David Seltzer

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
David Seltzer

David Seltzer (Highland Park, 1940) è uno scrittore, sceneggiatore e regista statunitense, nato da una famiglia di ortodossia ebraica.

Il suo romanzo più celebre è indubbiamente Il presagio (The Omen, 1975), da cui l'anno successivo è stato tratto l'omonimo film diretto da Richard Donner con Gregory Peck e Lee Remick, racconto horror che reinterpreta in chiave moderna l'Apocalisse biblica. Seltzer ha scritto anche altri best seller, tra cui un altro horror, in questo caso di stampo ecologista, Profezia, da cui è tratto il film omonimo nel 1979, più di recente, il soggetto di una serie televisiva, Revelations, ancora una volta di argomento soprannaturale e religioso. Molto attivo ad Hollywood, Seltzer è autore inoltre delle sceneggiature di alcuni film, come Dragonfly, Due nel mirino e del recente remake de Il presagio, realizzato nel 2006 da John Moore, meno popolare quanto ad incassi e consensi critici, ma per alcuni aspetti più fedele agli sviluppi del romanzo originario.

Nel 2011 scrive la sceneggiatura del film televisivo Cinema Verite, diretto Shari Springer Berman e Robert Pulcini e candidato a nove premi Emmy.

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

Controllo di autorità VIAF: 44420233 LCCN: no97023992