Ufficiale e gentiluomo

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Ufficiale e gentiluomo
Ufficiale e gentiluomo.png
Richard Gere e Louis Gossett Jr. in una scena del film
Titolo originale An Officer and a Gentleman
Paese di produzione Stati Uniti
Anno 1982
Durata 122 min
Colore colore
Audio sonoro
Genere drammatico, romantico
Regia Taylor Hackford
Fotografia Donald E. Thorin
Montaggio Peter Zinner
Musiche Mark Knopfler, Jack Nitzsche, Buffy Sainte-Marie, ZZ Top, Van Morrison
Interpreti e personaggi
Doppiatori italiani

Ufficiale e gentiluomo (An Officer and a Gentleman) è un film drammatico/sentimentale del 1982 diretto da Taylor Hackford. Scritto da Douglas Day Stewart, fu interpretato da Richard Gere, Debra Winger, David Keith, Robert Loggia e Louis Gossett Jr., a cui andò l'Oscar come miglior attore non protagonista nella parte del sergente Foley. Un altro premio fu assegnato alla canzone portante della colonna sonora, Up Where We Belong (di Jack Nitzsche e Buffy Sainte-Marie) cantata da Joe Cocker e Jennifer Warnes.

Trama[modifica | modifica sorgente]

Zack Mayo, un adolescente orfano di madre, morta suicida, non adattandosi alla vita del collegio nel quale vive, raggiunge il padre Byron, distaccato alla base navale statunitense di Subic, nelle Filippine, dove cresce con il genitore, sergente maggiore di marina, che vivacchia tra imbarchi, sbronze e frequentazioni di prostitute, in un ambiente malsano, fatto di violenza e di indifferenza. Ottenuto il diploma decide di diventare pilota d'aerei della marina e, dopo avere raccolto lo scetticismo e l'ironia del padre sulle sue possibilità di farcela, parte per il corso di addestramento senza voltarsi.

Giunto alla base insieme agli altri candidati fa la conoscenza del sergente istruttore Foley; un uomo duro che avverte subito che userà tutti i mezzi possibili per portare allo scoperto le debolezze degli aspiranti più deboli e meno idonei, allo scopo di selezionare solo coloro che lui ritiene all'altezza. Durante il corso Zack fa amicizia con Sid, un giovane dell'Oklahoma, fratello di un ex allievo ufficiale morto in Vietnam, con il quale stringerà un patto di "collaborazione", dopo che questi ha scoperto il suo traffico di indumenti ed accessori in ordine da vendere per le ispezioni, ottenendo il suo aiuto per l'esame di aerodinamica in cambio di forniture gratuite.

Il corso prosegue ed i due conoscono Paula e Lynette, due ragazze del posto che si concedono loro immediatamente e con le quali iniziano una relazione che, nonostante sembri improntata ad un nessun impegno di natura sentimentale, provoca alcuni incidenti quali una zuffa con dei giovani del luogo, ostili agli allievi ufficiali, un'atmosfera difficile durante il pranzo con i familiari di Paula, dovuta al passato della madre, rimasta incinta di un allievo ufficiale che poi era partito senza sposarla e soprattutto la volontà di Lynette che nascostamente vorrebbe "incastrare" Sid per potere sposare un pilota della marina, avvertimento fornito dal sergente Foley il primo giorno del corso.

Un venerdì mattina Foley scopre l'attività di Zack e pretende il suo ritiro dal corso ma questi resiste, venendo sottoposto per tutto il fine settimana ad un durissima punizione, nel tentativo di sfiancarlo dal punto di vista fisico e mentale, riuscendo a portare in superficie ciò che lo ha sempre condizionato nei rapporti con le persone ed, in forza di questo, gli consente di continuare a seguire il corso, confidando che da quel momento Zack sarà una persona diversa e più matura. Nel frattempo il corso perde un compagno di stanza di Sid e Zack, Daniels, il quale, durante la prova con il "Dilbert Dunker", si fa prendere dal panico rischiando di annegare, mentre una candidata femminile, Seeger, non riesce a superare il muro del percorso di guerra, rivelando in questo una debolezza fisica ed interiore, che, dopo il "cambiamento" di Zack, verrà da lui aiutata a superarlo, ignorando la possibilità di stabilire il record del percorso.

Quando il corso entra nelle ultime tre settimane, superato il corso di sopravvivenza, Zack intende interrompere, non senza rammarico, il suo rapporto con Paula mentre Sid sembra sempre più attratto da Lynette e, mentre la prima scopre di essere innamorata, venendo fermata dalla madre che teme per lei lo stesso destino patito in passato, la seconda intende cinicamente costringere Sid a sposarla sostenendo di essere incinta, provocando una crisi nel giovane che, a causa della tensione, non supera la prova di altitudine chiedendo il ritiro. Egli intende cambiare vita, smettendo di assecondare i desideri del padre ufficiale, ed intende sposare Lynette ma questa, dopo avergli rivelato di non essere incinta, lo scaccia, dopo che il giovane gli ha detto di amarla e di volerla sposare ugualmente, sostenendo che il suo unico desiderio è quello di sposare un pilota della marina.

Sconvolto e deluso Sid si reca al motel dove i due si incontravano e, dopo avere inghiottito l'anello di fidanzamento resogli da Lynette, si impicca, venendo ritrovato da Zack e Paula che lo stavano cercando dopo che questi, una volta ritiratosi dal corso, aveva fatto perdere le sue tracce. Rientrato alla base Zack chiede al sergente Foley di potere "parlargli" in privato, ritenendolo responsabile morale del suicidio dell'amico e, solo dopo che ha minacciato di ritirarsi in caso di rifiuto, i due, entrambi esperti di arti marziali, si confrontano ed il sergente, seppure ammaccato, esce vincitore, impartendo l'ultima "lezione" al giovane.

Una volta terminato il corso Zack riconosce al sergente le qualità umane che gli hanno permesso di crescere e di maturare e, prima di partire per la sua nuova destinazione e dopo avere visto Foley impegnato con i nuovi allievi nel medesimo modo utilizzato nel corso precedente, si reca alla cartiera dove lavora Paula ed, avendola compresa nella sua umanità e nella sua sincerità,la prende in braccio e la porta via con sé per iniziare una vita insieme.

Produzione[modifica | modifica sorgente]

Versioni del film[modifica | modifica sorgente]

Del film esistono due versioni. L'originale, vietata negli USA ai minori di 17 anni non accompagnati, e la seconda, la cui visione era proibita solo ai minori di 13 anni, sono quasi identiche. La principale differenza è che nella seconda il linguaggio volgare è stato abolito, così come la scena di sesso fra Zack e Paula e quella del ritrovamento del corpo di Sid sono state tagliate.

Location[modifica | modifica sorgente]

Il film fu girato nella ex base militare di Fort Worden a Port Townsend, Washington, poiché la Marina Americana non permise di effettuare riprese nella vera base di Pensacola, Florida.

Accoglienza[modifica | modifica sorgente]

Incassi[modifica | modifica sorgente]

Il film incassò negli USA la somma di 129.795.554 dollari, risultando il terzo incasso della stagione 1982[1].

Critica[modifica | modifica sorgente]

Le recensioni della critica furono abbastanza soddisfacenti; Roger Ebert gli assegnò quattro stelle[2].

Curiosità[modifica | modifica sorgente]

Colonna sonora[modifica | modifica sorgente]

La colonna sonora originale fu composta da Jack Nitzsche e fu il suo secondo lavoro importante dopo Qualcuno volò sul nido del cuculo (1975) di Miloš Forman. Con Buffy Sainte-Marie scrisse anche la canzone Up Where We Belong, che venne interpretata da Joe Cocker e Jennifer Warnes e vinse l'Oscar come miglior canzone. Durante il medesimo anno, Tiziana Rivale vinse il festival di Sanremo con la canzone Sarà quel che sarà, il cui refrain è un palese plagio di questa canzone.[senza fonte]

Tracce:

Riconoscimenti[modifica | modifica sorgente]

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ movieplayer.it
  2. ^ rogerebert.com

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema