David Keith

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
David Keith (a destra) incontra alcuni soldati della marina statunitense

David Keith (Knoxville, 8 maggio 1954) è un attore e regista statunitense, candidato al Golden Globe.

Carriera[modifica | modifica sorgente]

Keith ottenne presto il suo primo ruolo cinematografico nel film carcerario Brubaker (1980) accanto a Robert Redford, al quale seguì il grande successo di Ufficiale e gentiluomo (1983) con Richard Gere e Debra Winger, in cui l'attore interpretava il miglior amico del protagonista, Sid. Keith ha anche interpretato Il grande Santini (1979), nel quale era affiancato da Robert Duvall, e Cavalli di razza (1983) con Michael Biehn.

Nel 1988 ha diretto il film Le avventure di Tennessee Buck.

Nel 2000 appare in U-571, diretto da Jonathan Mostow e interpretato da un cast di stelle tra cui Matthew McConaughey, Bill Paxton, Harvey Keitel, Jon Bon Jovi e Thomas Kretschmann. Ha interpretato anche il padre dell'allora piccola Drew Barrymore nel blockbuster Fenomeni paranormali incontrollabili (1984), ispirato ad un romanzo di Stephen King.

Nel 2003 ha ricoperto la parte di Jack Murdock, padre del protagonista Matt, in Daredevil tratto dall'omonimo fumetto Marvel. Negli ultimi anni è anche apparso in serie tv come Navy NCIS e Law & Order.

Filmografia parziale[modifica | modifica sorgente]

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

Controllo di autorità VIAF: 36512766 LCCN: no96045882