David Akers

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
David Akers
David Akers2.jpg
Dati biografici
Nazionalità Stati Uniti Stati Uniti
Altezza 178 cm
Peso 93 kg
Football americano American football pictogram.svg
Dati agonistici
Ruolo Placekicker
Squadra Stemma Detroit Lions Detroit Lions
Carriera
Giovanili
Stemma Louisville Cardinals Louisville Cardinals
Squadre di club
1997* Stemma Atlanta Falcons Atlanta Falcons
1997* Stemma Carolina Panthers Carolina Panthers *solo pre-stagione
1998 Stemma Washington Redskins Wash. Redskins
1999 Berlin Thunder
1999 - 2010 Stemma Philadelphia Eagles Philadelphia Eagles
2011 - 2012 Stemma San Francisco 49ers S. Francisco 49ers
2013 - Stemma Detroit Lions Detroit Lions
Statistiche aggiornate all'11/09/2012

David Roy Akers (Lexington, 9 dicembre 1974) è un giocatore di football americano statunitense che gioca nel ruolo di placekicker nei Detroit Lions della National Football League (NFL). Dopo non essere stato scelto nel Draft NFL 1997 firmò coi Carolina Panthers. Al college ha giocato a football all’Università di Louisville.

Carriera professionistica[modifica | modifica sorgente]

Akers non fu scelto nel Draft 1997 ma firmò in qualità di free agent con gli Atlanta Falcons e poi coi Carolina Panthers senza mai scendere in campo nella sua stagione da rookie. Il debutto da professionista avvenne nell'unica gara disputata nella stagione 1998 con i Washington Redskins in cui sbagliò due field goal da oltre 50 yard. Durante la stagione 1999 fu tagliato e si trasferì ai Philadelphia Eagles che per qualche mese lo spostatarono nella NFL Europa con i Berling Thunders.

Tornato agli Eagles, Akers esplose nella stagione 2000 segnando 29 field goal su 33 tentativi. David rimase per 11 stagioni a Philadelphia, dove si impose stabilmente come uno dei migliori kicker della lega, venendo convocato per 5 Pro Bowl e inserito 5 volte nella formazione ideale della stagione All-Pro.

Il 29 luglio 2011, Akers firmò un contratto triennale del valore di 9 milioni di dollari coi San Francisco 49ers. David superò il record di franchigia di Jerry Rice per il maggior numero di punti segnati in una stagione nella vittoria per 20-3 sui Pittsburgh Steelers nel Monday Night Football del 19 dicembre 2011[1]. A fine stagione fu convocato per il suo sesto Pro Bowl e inserito nel First-Team All-Pro.

Nella partita di debutto della stagione 2012, Akers pareggiò il record NFL segnando un field goal dalla distanza di 63 yard nella vittoria contro i Green Bay Packers[2] (questo primato fu in seguito superato da Matt Prater nel 2013). Malgrado l'ottima partenza, Akers faticò per tutto il resto della stagione sbagliando un primato di 13 field goal. I 49ers arrivarono al Super Bowl XLVII in cui David segnò tre field goal su tre ma la sua squadra fu sconfitta 34-31 contro i Baltimore Ravens[3][4].

Il 6 marzo 2013, Akers fu svincolato dai Niners dopo due stagioni con la squadra[5]. Nell'aprile 2013, il trentottenne Akers firmò con i Detroit Lions[6].

Vittorie e premi[modifica | modifica sorgente]

Franchigia[modifica | modifica sorgente]

Philadelphia Eagles: 2004
San Francisco 49ers: 2012

Individuale[modifica | modifica sorgente]

2001, 2002, 2004, 2009, 2010, 2011
2001, 2002, 2004, 2009, 2010, 2011
  • Giocatore degli special team del mese della NFC: 4
ottobre 2007, novembre 2009, novembre 2010, dicembre 2011

Statistiche[modifica | modifica sorgente]

Field goal tentati 453
Field goal segnati 367
Field goal più lungo 63

Statistiche aggiornate alla stagione 2012

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ (EN) David Akers breaks Rice's 49ers scoring mark, The San Francisco Chronicle, 20 dicembre 2011. URL consultato l'11 settembre 2012.
  2. ^ (EN) Game center: San Francisco 30 Green Bay 22, NFL.com, 9 settembre. URL consultato il 10 settembre 2012.
  3. ^ (EN) Ravens defeat 49ers in Super Bowl XLVII, NFL.com, 3 febbraio 2013. URL consultato il 4 febbraio 2013.
  4. ^ Super Bowl XLVII - Vincono i Ravens di Joe Flacco, NFL Italia Blog, 4 febbraio 2013. URL consultato il 4 febbraio 2013.
  5. ^ (EN) 49ers release 6-time Pro Bowl kicker David Akers, Yahoo Sports, 6 marzo 2013. URL consultato il 7 marzo 2013.
  6. ^ (EN) 'Kickalicious' off to great start at Detroit Lions camp, NFL.com, 1º agosto 2013. URL consultato il 1º agosto 2013.

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]