Eric Weddle

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Eric Weddle
Eric Weddle.JPG
Weddle nel 2013.
Dati biografici
Nazionalità Stati Uniti Stati Uniti
Altezza 180 cm
Peso 91 kg
Football americano American football pictogram.svg
Dati agonistici
Ruolo Free Safety
Squadra Stemma San Diego Chargers San Diego Chargers
Carriera
Giovanili
Stemma Utah Utes Utah Utes
Squadre di club
2007- Stemma San Diego Chargers San Diego Chargers
Statistiche aggiornate al 13 settembre 2014

Eric Steven Weddle (Fontana, 4 gennaio 1985) è un giocatore di football americano statunitense che gioca nel ruolo di free safety per i San Diego Chargers della National Football League. Fu scelto nel corso del secondo giro (37° assoluto) del Draft NFL 2007 dai Chargers. Al college ha giocato a football a Utah.

Carriera professionistica[modifica | modifica wikitesto]

San Diego Chargers[modifica | modifica wikitesto]

Weddle mise a segno il suo primo intercetto nella NFL il 28 ottobre 2007 contro gli Houston Texans al Qualcomm Stadium. Weddle giocò spesso nella sua stagione da rookie nel ruolo di Dime safety e terminò l'annata con 48 tackle totali, un sack, un intercetto e 6 passaggi deviati in una delle linee secondarie più talentuose della lega.

All'inizio della stagione 2008, Weddle fu nominato ufficialmente free safety titolare a fianco di Clinton Hart che nella pre-stagione aveva firmato un ingaggio a lungo termine per giocar come strong safety. Il 22 settembre, Weddle fece registrare il primo intercetto della stagione contro i New York Jets nella settimana 3 durante il Monday Night Football ai danni del quarterback Brett Favre. Egli terminò la stagione con 127 tackle, 1 sack e 1 intercetto[1].

Nella stagione 2011, Weddle guidò la NFL in intercetti con 7, fu convocato per il suo primo Pro Bowl ed inserito nella formazione ideale della stagione All-Pro. I Chargers lo premiarono anche come miglior difensore della loro annata.

Nel gennaio 2013 Eric fu inserito nel Second-team All-Pro dall'Associated Press[2] mentre The Sporting News lo inserì nel First-team.

Nel 2013, Weddle mise a segno 115 tackle, 1 sack e 2 intercetti, venendo premiato con la quarta convocazione al Pro Bowl consecutiva e inserito nel Second-team All-Pro[3]. Fu inoltre votato al 92º posto nella NFL Top 100[4].

Il primo intercetto del 2014, Weddle lo fece registrare nella settimana 4 su Blake Bortles dei Jacksonville Jaguars[5]. Il 23 dicembre fu convocato per il terzo Pro Bowl in carriera[6].

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

2011, 2013, 2014
2010, 2011, 2012, 2013
2011

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

Partite totali 106
Partite da titolare 93
Tackle totali 658
Sack 6,0
Intercetti fatti 18
Fumble forzati 0

Statistiche aggiornate alla stagione 2013

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Pro Football Refence.
  2. ^ (EN) All-Pro Team headlined by Adrian Peterson, J.J. Watt, NFL.com, 12 gennaio 2013. URL consultato il 12 gennaio 2013.
  3. ^ (EN) 2013 All-Pro teams, NFL.com, 3 gennaio 2014. URL consultato il 3 gennaio 2014.
  4. ^ (EN) The Top 100 Players of 2014, NFL.com, 11 maggio 2014. URL consultato l'11 maggio 2014.
  5. ^ (EN) Game Center: Jacksonville 14 San Diego 33, NFL.com, 28 settembre 2014. URL consultato il 29 settembre 2014.
  6. ^ (EN) Complete Pro Bowl Roster, NFL.com, 23 dicembre 2014. URL consultato il 24 dicembre 2014.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]