Thianella

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Progetto:Forme di vita/Come leggere il tassoboxCome leggere il tassobox
Thianella
Immagine di Thianella mancante
Classificazione scientifica
Dominio Eukaryota
Regno Animalia
Sottoregno Eumetazoa
Superphylum Protostomia
Phylum Arthropoda
Subphylum Chelicerata
Classe Arachnida
Ordine Araneae
Sottordine Araneomorphae
Superfamiglia Salticoidea
Famiglia Salticidae
Sottofamiglia Euophryinae
Tribù Thianiini
Genere Thianella
Strand, 1907
Specie

Thianella Strand, 1907 è un genere di ragni appartenente alla Famiglia Salticidae.

Etimologia[modifica | modifica wikitesto]

Il nome è un'alterazione vezzeggiativa del genere Thiania C. L. Koch, 1846, con il quale sembra avere varie peculiarità in comune.

Caratteristiche[modifica | modifica wikitesto]

Dell'unico esemplare maschile descritto da Strand nel 1907 non ne esistono disegni accurati, per cui lo stesso posizionamento nella famiglia Salticidae è da mettere in dubbio. L'aracnologo Roewer, nel 1954, lo pose in correlazione con Thiania C. L. Koch, 1846[1]

Distribuzione[modifica | modifica wikitesto]

Areale

L'unica specie oggi nota di questo genere è endemica dell'isola di Giava[2].

Tassonomia[modifica | modifica wikitesto]

A dicembre 2010, si compone di una specie[2]:

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Murphy & Murphy 2000: 273
  2. ^ a b The world spider catalog, Salticidae
  3. ^ Specie tipo del genere.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Frances e John Murphy, An Introduction to the Spiders of South East Asia, Kuala Lumpur, Malaysian Nature Society, 2000.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Artropodi Portale Artropodi: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di artropodi