Stjepan Tomas

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Stjepan Tomas
Nazionalità Croazia Croazia
Altezza 186 cm
Peso 82 kg
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Difensore
Ritirato 2010
Carriera
Squadre di club1
1994-1995Pula24 (0)
1995-2000Croazia Zagabria93 (2)
2000-2002Vicenza48 (0)
2002-2003Como26 (0)
2003-2004Fenerbahçe27 (0)
2004-2007Galatasaray95 (0)
2007-2010Rubin Kazan'31 (0)
2010Gaziantepspor4 (0)
2010Bucaspor9 (0)
Nazionale
1998-2006Croazia Croazia49 (1)
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 14 marzo 2012

Stjepan Tomas (Bugojno, 6 marzo 1976) è un allenatore di calcio ed ex calciatore croato, di ruolo difensore.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Ha iniziato la carriera nell'Istra Pola nel 1994 giocando 24 partite nella stagione del debutto, e attirando così l'attenzione di una tra le squadre più blasonate del Paese: la Croazia Zagabria. Con la squadra della capitale croata gioca per 6 stagioni (93 presenze e 2 gol in campionato) vincendo cinque campionati croati (1996, 1997, 1998, 1999, 2000) e tre Coppe di Croazia (1996, 1997, 1998) e altrettante Supercoppe di Croazia (1996, 1997, 1998).

Passato al Vicenza nell'estate del 2000, debutta in Serie A chiudendo la prima stagione in biancorosso con 24 apparizioni e la retrocessione. L'anno successivo conclude la sua esperienza sotto i Colli Berici con altre 24 partite.

Passato al Como, nel 2002, gioca altre 24 partite ma conclude la sua esperienza lariana con una nuova retrocessione.

Trasferitosi in Turchia, al Fenerbahçe, vince subito la Süper Lig (la massima serie turca), passando l'anno successivo, nel 2004 ai rivali del Galatasaray, con i quali vince la Coppa di Turchia 2005 e il campionato turco 2005-2006.

Nell'agosto 2007 viene ingaggiato dal Rubin Kazan', con cui vince il primo campionato russo nella storia del club.

Nazionale[modifica | modifica wikitesto]

Con la sua nazionale, con cui ha debuttato nel 1998, ha collezionato 49 presenze e 1 gol, facendo parte delle spedizioni ai Mondiali del 2002, agli Europei del 2004 e ai Mondiali del 2006.

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

Cronologia presenze e reti in Nazionale[modifica | modifica wikitesto]

Cronologia completa delle presenze e delle reti in nazionale ― Croazia
Data Città In casa Risultato Ospiti Competizione Reti Note
22-4-1998 Osijek Croazia Croazia 4 – 1 Polonia Polonia Amichevole - Ingresso al 60’ 60’
13-6-1999 Seoul Croazia Croazia 2 – 2 Egitto Egitto Amichevole -
16-6-1999 Seoul Croazia Croazia 2 – 1 Messico Messico Amichevole -
19-6-1999 Seoul Corea del Sud Corea del Sud 1 – 1 Croazia Croazia Amichevole 1 Ammonizione al 21’ 21’
13-11-1999 Saint-Denis Francia Francia 3 – 0 Croazia Croazia Amichevole -
23-2-2000 Spalato Croazia Croazia 0 – 0 Spagna Spagna Amichevole -
29-3-2000 Zagabria Croazia Croazia 1 – 1 Germania Germania Amichevole - Ingresso al 46’ 46’
26-4-2000 Vienna Austria Austria 1 – 2 Croazia Croazia Amichevole -
16-8-2000 Bratislava Slovacchia Slovacchia 1 – 1 Croazia Croazia Amichevole - Ingresso al 82’ 82’
25-4-2001 Varaždin Croazia Croazia 2 – 2 Grecia Grecia Amichevole -
6-6-2001 Riga Lettonia Lettonia 0 – 1 Croazia Croazia Qual. Mondiali 2002 -
15-8-2001 Dublino Irlanda Irlanda 2 – 2 Croazia Croazia Amichevole - Ingresso al 74’ 74’
1-9-2001 Glasgow Scozia Scozia 0 – 0 Croazia Croazia Qual. Mondiali 2002 - Uscita al 83’ 83’
6-10-2001 Zagabria Croazia Croazia 1 – 0 Belgio Belgio Qual. Mondiali 2002 -
13-2-2002 Fiume Croazia Croazia 0 – 0 Bulgaria Bulgaria Amichevole - Uscita al 70’ 70’
27-3-2002 Zagabria Croazia Croazia 0 – 0 Slovenia Slovenia Amichevole - Ammonizione al 43’ 43’
17-4-2002 Zagabria Croazia Croazia 2 – 0 Bosnia ed Erzegovina Bosnia ed Erzegovina Amichevole - Uscita al 46’ 46’
3-6-2002 Niigata Croazia Croazia 0 – 1 Messico Messico Mondiali 2002 - 1º turno -
8-6-2002 Kashima Italia Italia 1 – 2 Croazia Croazia Mondiali 2002 - 1º turno -
13-6-2002 Yokohama Ecuador Ecuador 1 – 0 Croazia Croazia Mondiali 2002 - 1º turno - Ammonizione al 72’ 72’
21-8-2002 Varaždin Croazia Croazia 1 – 1 Galles Galles Amichevole - Ingresso al 61’ 61’
7-9-2002 Osijek Croazia Croazia 0 – 0 Estonia Estonia Qual. Euro 2004 - Ingresso al 78’ 78’
12-10-2002 Sofia Bulgaria Bulgaria 2 – 0 Croazia Croazia Qual. Euro 2004 -
20-11-2002 Timișoara Romania Romania 0 – 1 Croazia Croazia Amichevole -
12-2-2003 Spalato Croazia Croazia 0 – 0 Polonia Polonia Amichevole - Ammonizione al 68’ 68’
30-4-2003 Stoccolma Svezia Svezia 1 – 2 Croazia Croazia Amichevole -
11-6-2003 Tallinn Estonia Estonia 0 – 1 Croazia Croazia Qual. Euro 2004 -
20-8-2003 Ipswich Inghilterra Inghilterra 3 – 1 Croazia Croazia Amichevole -
6-9-2003 Andorra la Vella Andorra Andorra 0 – 3 Croazia Croazia Qual. Euro 2004 - Ammonizione al 87’ 87’
10-9-2003 Bruxelles Belgio Belgio 2 – 1 Croazia Croazia Qual. Euro 2004 - Ammonizione al 75’ 75’
15-11-2003 Zagabria Croazia Croazia 1 – 1 Slovenia Slovenia Qual. Euro 2004 - Ammonizione al 72’ 72’
19-11-2003 Lubiana Slovenia Slovenia 0 – 1 Croazia Croazia Qual. Euro 2004 - Ingresso al 69’ 69’
18-2-2004 Spalato Croazia Croazia 1 – 2 Germania Germania Amichevole -
31-3-2004 Zagabria Croazia Croazia 2 – 2 Turchia Turchia Amichevole - Uscita al 59’ 59’
28-4-2004 Skopje Macedonia Macedonia 0 – 1 Croazia Croazia Amichevole - Uscita al 46’ 46’
5-6-2004 Copenaghen Danimarca Danimarca 1 – 2 Croazia Croazia Amichevole - Ingresso al 72’ 72’
16-11-2004 Dublino Irlanda Irlanda 1 – 0 Croazia Croazia Amichevole - Uscita al 66’ 66’
9-2-2005 Gerusalemme Israele Israele 3 – 3 Croazia Croazia Amichevole - Uscita al 46’ 46’
26-3-2005 Zagabria Croazia Croazia 4 – 0 Islanda Islanda Qual. Mondiali 2006 -
30-3-2005 Zagabria Croazia Croazia 3 – 0 Malta Malta Qual. Mondiali 2006 -
4-6-2005 Sofia Bulgaria Bulgaria 1 – 3 Croazia Croazia Qual. Mondiali 2006 -
17-8-2005 Spalato Croazia Croazia 1 – 1 Brasile Brasile Amichevole - Uscita al 46’ 46’
8-10-2005 Zagabria Croazia Croazia 1 – 0 Svezia Svezia Qual. Mondiali 2006 -
12-10-2005 Budapest Ungheria Ungheria 0 – 0 Croazia Croazia Qual. Mondiali 2006 - Ammonizione al 59’ 59’
12-11-2005 Coimbra Portogallo Portogallo 2 – 0 Croazia Croazia Amichevole -
1-3-2006 Basilea Croazia Croazia 3 – 2 Argentina Argentina Amichevole - Uscita al 46’ 46’
23-5-2006 Vienna Austria Austria 1 – 4 Croazia Croazia Amichevole -
28-5-2006 Osijek Croazia Croazia 2 – 2 Iran Iran Amichevole - Uscita al 46’ 46’
22-6-2006 Stoccarda Croazia Croazia 2 – 2 Australia Australia Mondiali 2006 - 1º turno - Ammonizione al 39’ 39’ Uscita al 84’ 84’
Totale Presenze 49 Reti 1

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Croazia Zagabria: 1995-1996, 1996-1997, 1997-1998, 1998-1999, 1999-2000
Croazia Zagabria: 1995-1996, 1996-1997, 1997-1998
Croazia Zagabria: 1996, 1997, 1998
Fenerbahçe: 2003-2004
Galatasaray: 2005-2006
Galatasaray: 2004-2005
Rubin Kazan': 2008, 2009

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]