Pradamano

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Pradamano
comune
Pradamano – Stemma Pradamano – Bandiera
Pradamano – Veduta
Villa Giacomelli
Localizzazione
StatoItalia Italia
RegioneFriuli-Venezia-Giulia-Stemma.svg Friuli-Venezia Giulia
ProvinciaNon presente
Amministrazione
SindacoEnrico Mossenta (PD) dal 26-5-2014
Territorio
Coordinate46°02′N 13°18′E / 46.033333°N 13.3°E46.033333; 13.3 (Pradamano)Coordinate: 46°02′N 13°18′E / 46.033333°N 13.3°E46.033333; 13.3 (Pradamano)
Altitudine96 m s.l.m.
Superficie15,91 km²
Abitanti3 583[2] (31-3-2019)
Densità225,2 ab./km²
FrazioniCasali di Cerneglons Vecchio, Lovaria[1]
Comuni confinantiButtrio, Pavia di Udine, Premariacco, Remanzacco, Udine
Altre informazioni
Lingueitaliano, friulano
Cod. postale33040
Prefisso0432
Fuso orarioUTC+1
Codice ISTAT030080
Cod. catastaleG969
TargaUD
Cl. sismicazona 2 (sismicità media)
Cl. climaticazona E, 2 278 GG[3]
Nome abitantipradamanesi
Patronosanta Cecilia
Giorno festivo22 novembre
Cartografia
Mappa di localizzazione: Italia
Pradamano
Pradamano
Pradamano – Mappa
Posizione del comune di Pradamano nella ex provincia di Udine
Sito istituzionale

Pradamano (Pradaman in friulano)[4] è un comune italiano di 3 583 abitanti in Friuli-Venezia Giulia. Pradamano, di derivazione latina, significa "podere vicino".

In base alla legge regionale 26/2014 "Riordino del sistema Regione - Autonomie locali del Friuli Venezia Giulia" Pradamano fa della UTI del "Friuli Centrale" che ha sede a Udine assieme ai comuni di Campoformido, Martignacco, Pagnacco, Pasian di Prato, Pavia di Udine, Pozzuolo del Friuli, Tavagnacco e Udine.

Monumenti e luoghi d'interesse[modifica | modifica wikitesto]

Società[modifica | modifica wikitesto]

Evoluzione demografica[modifica | modifica wikitesto]

Abitanti censiti[6]

Lingue e dialetti[modifica | modifica wikitesto]

A Pradamano, accanto alla lingua italiana, la popolazione utilizza la lingua friulana. Ai sensi della Deliberazione n. 2680 del 3 agosto 2001 della Giunta della Regione autonoma Friuli-Venezia Giulia, il Comune è inserito nell'ambito territoriale di tutela della lingua friulana ai fini della applicazione della legge 482/99, della legge regionale 15/96 e della legge regionale 29/2007[7].
La lingua friulana che si parla a Pradamano rientra fra le varianti appartenenti al friulano centro-orientale[8].


Amministrazione[modifica | modifica wikitesto]

Gemellaggi[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Comune di Pradamano - Statuto.
  2. ^ Dato Istat - Popolazione residente al 31 marzo 2019.
  3. ^ Tabella dei gradi/giorno dei Comuni italiani raggruppati per Regione e Provincia (PDF), in Legge 26 agosto 1993, n. 412, allegato A, Agenzia nazionale per le nuove tecnologie, l'energia e lo sviluppo economico sostenibile, 1º marzo 2011, p. 151. URL consultato il 25 aprile 2012 (archiviato dall'url originale il 1º gennaio 2017).
  4. ^ toponomastica ufficiale (DPReg 016/2014), su arlef.it.
  5. ^ Chiesa di Santa Cecilia Vergine e Martire, su chieseitaliane.chiesacattolica.it. URL consultato il 25 giugno 2020.
  6. ^ Statistiche I.Stat - ISTAT;  URL consultato in data 28-12-2012.
  7. ^ Toponomastica: denominazioni ufficiali in lingua friulana., su arlef.it.
  8. ^ Lingua e cultura, su arlef.it.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN141962119