Talmassons

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Talmassons
comune
Talmassons – Stemma Talmassons – Bandiera
Localizzazione
StatoItalia Italia
RegioneFriuli-Venezia Giulia-Stemma.png Friuli-Venezia Giulia
ProvinciaProvincia di Udine-Stemma.svg Udine
Amministrazione
SindacoPier Mauro Zanin (PDL) dal 6-6-2009
Territorio
Coordinate45°56′N 13°07′E / 45.933333°N 13.116667°E45.933333; 13.116667 (Talmassons)Coordinate: 45°56′N 13°07′E / 45.933333°N 13.116667°E45.933333; 13.116667 (Talmassons)
Altitudine30 m s.l.m.
Superficie43,05 km²
Abitanti4 044[2] (1-1-2016)
Densità93,94 ab./km²
FrazioniFlambro, Flumignano, Sant'Andrat del Cormor[1]
Comuni confinantiBertiolo, Castions di Strada, Lestizza, Mortegliano, Pocenia, Rivignano Teor
Altre informazioni
Cod. postale33030
Prefisso0432
Fuso orarioUTC+1
Codice ISTAT030114
Cod. catastaleL039
TargaUD
Cl. sismicazona 2 (sismicità media)
Cl. climaticazona E, 2 304 GG[3]
Nome abitantitalmassonesi
Patronosan Lorenzo martire
Giorno festivo10 agosto
Cartografia
Mappa di localizzazione: Italia
Talmassons
Talmassons
Talmassons – Mappa
Posizione del comune di Talmassons nella provincia di Udine
Sito istituzionale

Talmassons (Talmassons in friulano[4]) è un comune italiano di 4 044 abitanti della provincia di Udine in Friuli-Venezia Giulia.

Dista dal capoluogo 21 km. Il paese ha tre frazioni, Flumignano dista 3,5 km, Flambro a 3 km, Sant'Andrat del Cormor a 4,5 km.

Società[modifica | modifica wikitesto]

Evoluzione demografica[modifica | modifica wikitesto]

Abitanti censiti[5]

Lingue e dialetti[modifica | modifica wikitesto]

A Talmassons, accanto alla lingua italiana, la popolazione utilizza il friulano centro-orientale, una variante della lingua friulana. Nel territorio comunale vige la Legge regionale 18 dicembre 2007, n. 29 "Norme per la tutela, valorizzazione e promozione della lingua friulana"[6].

Persone legate a Talmassons[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ [1].
  2. ^ Dato Istat - Popolazione residente al 1º gennaio 2016.
  3. ^ Tabella dei gradi/giorno dei Comuni italiani raggruppati per Regione e Provincia (PDF), in Legge 26 agosto 1993, n. 412, allegato A, Ente per le Nuove Tecnologie, l'Energia e l'Ambiente, 1 marzo 2011, p. 151. URL consultato il 25 aprile 2012.
  4. ^ Toponomastica: denominazioni ufficiali in lingua friulana.
  5. ^ Statistiche I.Stat - ISTAT;  URL consultato in data 28-12-2012.
  6. ^ lista ufficiale Denominazioni ufficiali in Lingua Friulana, Arlef. URL consultato il 26 ottobre 2011.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Tiziana Cividini - Paola Maggi, Presenze romane nel territorio del Medio Friuli. 6. Mortegliano-Talmassons, Tavagnacco, Arti Grafiche Friulane, 1999, 208 p.
  • Ermanno Dentesano, Antroponimi a Flambro, inedito, 1994, 4°, 83 p.
  • Ermanno Dentesano - Mario Salvalaggio, Flambri… lis lidriis, Latisana, la bassa, 1999, 214 p.
  • Ermanno Dentesano, San Vidotto. Un paese scomparso, Flambro, La marculine, 2001, 56 p.
  • Roberto Tirelli,Talmassons: note storiche,Tricesimo, Vattori, 1993, 47 p.
  • Roberto Tirelli 'Storia di Talmassons' Biblioteca dell'Immagine, 2014, 182 p.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF: (EN247865179