Palazzolo dello Stella

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Palazzolo dello Stella
comune
Palazzolo dello Stella – Stemma
Dati amministrativi
Stato Italia Italia
Regione Friuli-Venezia Giulia-Stemma.png Friuli-Venezia Giulia
Provincia Provincia di Udine-Stemma.png Udine
Sindaco Mauro Bordin (lista civica) dall'11/04/2006
Territorio
Coordinate 45°48′00″N 13°05′00″E / 45.8°N 13.083333°E45.8; 13.083333 (Palazzolo dello Stella)Coordinate: 45°48′00″N 13°05′00″E / 45.8°N 13.083333°E45.8; 13.083333 (Palazzolo dello Stella)
Altitudine 5 m s.l.m.
Superficie 34,43 km²
Abitanti 3 042[1] (31-12-2010)
Densità 88,35 ab./km²
Frazioni Modeano, Piancada, Polesan
Comuni confinanti Latisana, Marano Lagunare, Muzzana del Turgnano, Pocenia, Precenicco, Rivignano Teor, Ronchis
Altre informazioni
Cod. postale 33056
Prefisso 0431
Fuso orario UTC+1
Codice ISTAT 030069
Cod. catastale G268
Targa UD
Cl. sismica zona 3 (sismicità bassa)
Cl. climatica zona E, 2 399 GG[2]
Nome abitanti palazzolesi
Patrono santo Stefano, sant'Antonio di Padova
Giorno festivo 26 dicembre
Localizzazione
Mappa di localizzazione: Italia
Palazzolo dello Stella
Posizione del comune di Palazzolo dello Stella nella provincia di Udine
Posizione del comune di Palazzolo dello Stella nella provincia di Udine
Sito istituzionale

Palazzolo dello Stella (Palaçûl in friulano standard, Palassôl in friulano centro-orientale[3]) dal latino Palatiolum, è un comune italiano di 3.045 abitanti della provincia di Udine in Friuli-Venezia Giulia.

Geografia[modifica | modifica sorgente]

Il territorio comunale è attraversato da nord a sud dal fiume Stella che chiude il suo corso proprio qui sfociando nella Laguna di Marano.

Storia[modifica | modifica sorgente]

Numerosi ritrovamenti fanno datare la nascita di Palazzolo ad un'epoca romana, ma si hanno ulteriori ritrovamenti che testimoniano la presenza di un sito abitato già in epoca preistorica.

Monumenti e luoghi d'interesse[modifica | modifica sorgente]

  • Casa del Marinaretto
  • Chiesa della Beata Vergine del Suffragio
  • Chiesa di San Bartolomeo
  • Pieve Arcipretale di Santo Stefano Protomartire
  • Chiesa di Sant'Antonio Abate

Architetture militari[modifica | modifica sorgente]

  • Caserma "Giovanni Degano", in località Valderie, fu costruita nel 1970 circa e intitolata al sergente Degano, nativo di Teor, appartenente al 16º Reggimento fanteria della Brigata "Savona", decorato della medaglia d'argento al valor militare nella Grande guerra e caduto nel luglio del 1915, sulle alture di Polazzo, nel corso della seconda battaglia dell'Isonzo. La caserma fu sede dapprima del 3° e 4° Autoreparto del 5º Corpo d'Armata di Vittorio Veneto e successivamente di unità distaccate del 13º Battaglione logistico di manovra di Portogruaro.

Società[modifica | modifica sorgente]

Evoluzione demografica[modifica | modifica sorgente]

Abitanti censiti[4]

Lingue e dialetti[modifica | modifica sorgente]

A Palazzolo dello Stella, accanto alla lingua italiana, la popolazione utilizza il friulano centro-orientale, una variante della lingua friulana. Nel territorio comunale vige la Legge regionale 18 dicembre 2007, n. 29 "Norme per la tutela, valorizzazione e promozione della lingua friulana"[5], con la quale la Regione Friuli Venezia Giulia stabilì le denominazioni ufficiali in friulano standard e in friulano locale dei comuni in cui effettivamente si parla il friulano.

Associazioni[modifica | modifica sorgente]

Nel comune sono attive numerose associazioni culturali e sportive:

  • A.N.A. Sez. di Udine Gruppo di Palazzolo dello Stella: associazione d'arma attiva nel Comune dal 1967
  • Chei da la Sardelade : associazione culturale che promuove una festa sul fiume denominata "Sardellata sullo Stella" con il fine di raccogliere fondi per beneficenza.
  • A.F.D.S. - Sezione di Palazzolo dello Stella : locale sezione dell'associazione A.F.D.S.
  • Amici del Bosco Brussa : associazione che si occupa del rimboschimento e del mantenimento dell'area boschiva "Bosco Brussa", situato all'uscita dell'abitato di Piancada
  • Amici dello Stella : associazione che si occupa di promuovere la conoscenza e la tutela del fiume Stella che attraversa e dà il nome al comune.
  • Chei dal Perdon : associazione che si occupa dell'organizzazione dei festeggiamenti per la Madonna della Salute a Piancada.
  • Comitato Festeggiamenti S.Antonio : associazione che si occupa dell'organizzazione dei festeggiamenti in onore di S.Antonio da Padova.
  • Pro Palazzolo : pro loco del comune.
  • Amatori Calcio Palazzolo : associazione sportiva calcistica amatoriale.
  • Polisportiva Libertas : società sportiva che si occupa di Pallavolo e Pallacanestro.
  • U.S.Palazzolo : è la locale squadra di calcio, attualmente nel campionato di Seconda Categoria.
  • Art-Port : Associazione giovanile che si occupa della promozione dell'arte e della cultura. Ha sede presso la casa del Marinaretto.
  • Congregagri: associazione culturale e ricreativa che si occupa principalmente di temi turistico-ambientali.
  • Coro polifonico Antonio Foraboschi
  • AUSER: Associazione che si occupa di promozione sociale, soprattutto per l'area della terza età, di cooperazione e volontariato.

Cultura[modifica | modifica sorgente]

Eventi[modifica | modifica sorgente]

  • Sponde pulite, inizi di aprile, all'inizio della primavera nell'arco di un'intera mattinata i ragazzi del locale Istituto Comprensivo passeggiano lungo le sponde del fiume Stella per conoscere il territorio e ripulirlo
  • Festa di Sant'Antonio da Padova, 13 giugno, processione della statua del santo attraverso le vie del paese e presenza di numerosi chioschi enogastronomici
  • Festa regionale del pane, ultimo fine settimana di luglio
  • Perdon di Piancada, festeggiamenti in onore della Madonna della Salute, il terzo fine settimana di novembre. Festa in tendone riscaldato con chiosco famoso per le castagne e il vin Brulè.

Persone legate a Palazzolo dello Stella[modifica | modifica sorgente]

Amministrazione[modifica | modifica sorgente]

Gemellaggi[modifica | modifica sorgente]

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Dato Istat - Popolazione residente al 31 dicembre 2010.
  2. ^ Tabella dei gradi/giorno dei Comuni italiani raggruppati per Regione e Provincia in Legge 26 agosto 1993, n. 412, allegato A, Ente per le Nuove Tecnologie, l'Energia e l'Ambiente, 1 marzo 2011, p. 151. URL consultato il 25 aprile 2012.
  3. ^ Toponomastica: denominazioni ufficiali in lingua friulana
  4. ^ Statistiche I.Stat - ISTAT;  URL consultato in data 28-12-2012.
  5. ^ lista ufficiale Denominazioni ufficiali in Lingua Friulana, Arlef. URL consultato il 26 ottobre 2011.