Lars Jacobsen

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Lars Jacobsen
Lars Jacobsen 20120609.jpg
Jacobsen con la maglia della Danimarca a Euro 2012
Nome Lars Christian Jacobsen
Nazionalità Danimarca Danimarca
Altezza 181 cm
Peso 76 kg
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Difensore
Ritirato 1º luglio 2016
Carriera
Squadre di club1
1996-2002 Odense 112 (2)
2002-2003 Amburgo 22 (1)
2004-2007 Copenaghen 103 (3)
2007-2008 Norimberga 7 (0)
2008-2009 Everton 5 (0)
2009-2010 Blackburn 13 (0)
2010-2011 West Ham Utd 24 (0)
2011-2014 Copenaghen 81 (1)
2014-2016 Guingamp 47 (1)
Nazionale
1995 Danimarca Danimarca U-16 2 (0)
1995-1996 Danimarca Danimarca U-17 11 (0)
1996-1998 Danimarca Danimarca U-19 19 (1)
1998-2001 Danimarca Danimarca U-21 26 (0)
2006-2015 Danimarca Danimarca 81 (1)
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
 

Lars Christian Jacobsen (Odense, 20 settembre 1979) è un ex calciatore danese, difensore.

Caratteristiche tecniche[modifica | modifica wikitesto]

Jacobsen viene utilizzato, solitamente, come terzino destro in una linea difensiva a quattro.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Jacobsen nel 2010, in allenamento col West Ham.

Nato e cresciuto ad Odense, in Fionia, Jacobsen ha iniziato la carriera con la squadra del luogo, l'Odense Boldklub. Nel 1997 si è aggiudicato il premio per il Miglior calciatore danese Under-19. Ha debuttato nell'Odense nel campionato 1996-1997.

Nella stagione successiva ha giocato 15 partite, e l'Odense è retrocesso. Ha aiutato, nel campionato seguente, la sua squadra a raggiungere la promozione. Il suo risultato migliore con l'OB è arrivato nella vittoria in Coppa di Danimarca del 2002, quando con i suoi compagni ha battuto i vincitori del campionato, il Copenaghen, per 2-0. Dopo il trionfo in coppa, si è trasferito all'Amburgo, dove è stato impiegato in 22 partite in un anno e mezzo. Nel 2003 è tornato in patria, al Copenaghen.

Al Copenaghen, ha scelto la maglia numero 2 ed è diventato rapidamente un titolare della squadra, giocando in differenti posizioni della linea difensiva. È diventato terzino destro in maniera definitiva nel 2005, giocando in quella posizione nella stagione che ha portato alla vittoria in campionato il Copenaghen. Qui ha giocato anche alcune partite per le coppe europee.

Ha lasciato il club a parametro zero nel giugno 2007, in accordo con la società, per aiutarla a difendere il titolo nazionale.[1]

Jacobsen in azione nel 2013 col Copenaghen

Alla scadenza del contratto ha firmato per il Norimberga, ma la sua avventura in Germania è stata piena di problemi fisici, che ne hanno condizionato il rendimento. Ha chiesto il trasferimento nell'estate 2008.[2]

Ad agosto, ha firmato per l'Everton un contratto annuale.[3]

Il 30 giugno 2009, in scadenza di contratto con l'Everton, è stato ingaggiato per due anni dal Blackburn Rovers che lascia il 31 luglio 2010 per andare al West Ham.

Successivamente milita per 3 stagioni nel Copenaghen e nel 2014 si trasferisce al Guingamp, nel campionato francese. Sigla il primo gol il 7 dicembre 2014 nella vittoria per 2-3 in casa del Reims.

Il 13 maggio 2016 annuncia che si ritirerà a fine stagione[4]

Nazionale[modifica | modifica wikitesto]

Ha giocato la prima partita per la Danimarca alle soglie della primavera 2006, selezionato da Morten Olsen per un'amichevole con l'Israele, vinta due a zero, il 1º marzo.

È stato convocato dal ct anche per i Mondiali 2010 e gli Europei 2012, non andando tuttavia mai a segno.

Ha giocato con la Danimarca 81 partite, siglando 2 gol.

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Odense: 2000-2001, 2011-2012
Copenaghen: 2003-2004, 2005-2006, 2006-2007
Amburgo: 2003

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (DA) Lars Jacobsen bliver i F.C. København sæsonen ud, FCK.dk, 18 ottobre 2008.
  2. ^ (DA) Lars Jacobsen forlader Nürnberg, Bold.dk, 18 ottobre 2008.
  3. ^ (EN) Jacobsen Deal Completed, Evertonfc.com, 18 ottobre 2008.
  4. ^ (FR) Guingamp: Lars Jacobsen va arrêter sa carrière au terme de la saison, su L'Equipe.fr. URL consultato il 13 maggio 2016.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]