Festival di Cannes 2017

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Monica Bellucci, madrina della 70ª edizione

La 70ª edizione del Festival di Cannes ha avuto luogo a Cannes dal 17 al 28 maggio 2017.[1]

La selezione ufficiale dei film che parteciperanno al festival è stata annunciata il 13 aprile 2017.[1] Il poster di questa edizione rende omaggio all'attrice Claudia Cardinale.

L'attrice italiana Monica Bellucci, madrina dell'evento, ha presentato la cerimonia d'apertura e di chiusura. Les fantômes d'Ismaël, del regista francese Arnaud Desplechin, è stato selezionato come film d'apertura del festival.[2]

La Palma d'oro è stata assegnata a The Square, del regista svedese Ruben Östlund.[3]

Selezione ufficiale[modifica | modifica wikitesto]

Concorso[modifica | modifica wikitesto]

Un Certain Regard[modifica | modifica wikitesto]

Fuori concorso[modifica | modifica wikitesto]

Proiezioni di mezzanotte[modifica | modifica wikitesto]

Proiezioni speciali[modifica | modifica wikitesto]

Virtual Reality Film[modifica | modifica wikitesto]

Eventi del 70º anniversario[modifica | modifica wikitesto]

Quinzaine des Réalisateurs[modifica | modifica wikitesto]

Proiezioni speciali[modifica | modifica wikitesto]

Settimana Internazionale della Critica[modifica | modifica wikitesto]

Concorso[modifica | modifica wikitesto]

Proiezioni speciali[modifica | modifica wikitesto]

Giurie[modifica | modifica wikitesto]

La giuria del concorso principale

Concorso principale[modifica | modifica wikitesto]

Un Certain Regard[modifica | modifica wikitesto]

Caméra d'or[modifica | modifica wikitesto]

Cinéfondation e cortometraggi[modifica | modifica wikitesto]

Settimana Internazionale della Critica[modifica | modifica wikitesto]

  • Kleber Mendonça Filho, regista (Brasile) - Presidente di giuria
  • Diana Bustamante Escobar, produttrice cinematografica e direttrice artistica del Festival Internacional de Cine de Cartagena de Indias - FICCI (Colombia)
  • Eric Kohn, critico cinematografico e capo redattore di IndieWire (USA)
  • Hania Mroué, direttrice di Metropolis Cinema (Libano)
  • Niels Schneider, attore (Francia, Canada)

L'Œil d'or[modifica | modifica wikitesto]

Queer Palm[modifica | modifica wikitesto]

  • Travis Mathews, regista (Stati Uniti d'America) - Presidente di giuria[7]
  • Didier Roth-Bettoni, giornalista
  • Lidia Leber Terki, regista
  • Yair Hochner, regista e direttore del festival LGBT di Tel Aviv
  • Paz Lazaro, responsabile della programmazione della sezione "Panorama" della Berlinale

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Concorso[modifica | modifica wikitesto]

Un Certain Regard[modifica | modifica wikitesto]

Settimana Internazionale della Critica[modifica | modifica wikitesto]

Quinzaine des Réalisateurs[modifica | modifica wikitesto]

Cinéfondation[modifica | modifica wikitesto]

  • Primo premio - Paul Is Here di Valentina Maurel
  • Secondo premio - Animal di Bahman e Bahram Ark
  • Terzo premio - Two Youths Died di Tommaso Usberti

Altri premi[modifica | modifica wikitesto]

Premi speciali[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b (EN) Cannes celebrates 70 years of Festival, cannes.com. URL consultato il 12 aprile 2017.
  2. ^ (EN) 2017 Cannes Film Festival Announces Lineup: Todd Haynes, Sofia Coppola, ‘Twin Peaks’ and More, indiewire.com. URL consultato il 28 maggio 2017.
  3. ^ Cannes: Palma d'oro a The Square di Ostlund, ansa.it. URL consultato il 28 maggio 2017.
  4. ^ Paolo Sorrentino farà parte della giuria del 70esimo Festival di Cannes, su L’Huffington Post. URL consultato il 27 aprile 2017.
  5. ^ Andrea Francesco Berni, Cannes 70: anche Paolo Sorrentino e Will Smith nella giuria del Concorso, su BadTaste.it, 25 aprile 2017. URL consultato il 27 aprile 2017.
  6. ^ Uma Thurman presidente della giuria Un Certain Rergard, su Cineuropa - il meglio del cinema europeo. URL consultato il 27 aprile 2017.
  7. ^ (FR) Queer Palm de Cannes : le réalisateur américain Travis Mathews présidera le jury, ladepeche.fr. URL consultato il 30 aprile 2017.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

  • (ARENESFRJAPTRU) Sito ufficiale, festival-cannes.com.
Cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema