Episodi di Twin Peaks (serie televisiva 2017)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

La serie televisiva Twin Peaks, composta da 18 episodi, è stata trasmessa sul canale statunitense via cavo Showtime dal 21 maggio al 3 settembre 2017.[1][2]

Negli Stati Uniti il terzo e il quarto episodio sono stati pubblicati sul servizio di streaming online di Showtime il 21 maggio 2017, dopo la trasmissione televisiva del primo e secondo episodio; in TV sono stati trasmessi il 28 maggio 2017.[3] In Italia, la stagione è andata in onda in prima visione in lingua italiana sul canale satellitare Sky Atlantic dal 26 maggio all'8 settembre 2017.[4] È stata trasmessa anche in lingua originale sottotitolata in italiano dal 22 maggio al 4 settembre 2017, in simulcast con Showtime.[5]

Titolo Prima TV USA Prima TV Italia
1 The Return, Part 1 21 maggio 2017 26 maggio 2017
2 The Return, Part 2
3 The Return, Part 3 28 maggio 2017 2 giugno 2017
4 The Return, Part 4
5 The Return, Part 5 4 giugno 2017 9 giugno 2017
6 The Return, Part 6 11 giugno 2017 16 giugno 2017
7 The Return, Part 7 18 giugno 2017 23 giugno 2017
8 The Return, Part 8 25 giugno 2017 30 giugno 2017
9 The Return, Part 9 9 luglio 2017 14 luglio 2017
10 The Return, Part 10 16 luglio 2017 21 luglio 2017
11 The Return, Part 11 23 luglio 2017 28 luglio 2017
12 The Return, Part 12 30 luglio 2017 4 agosto 2017
13 The Return, Part 13 6 agosto 2017 11 agosto 2017
14 The Return, Part 14 13 agosto 2017 18 agosto 2017
15 The Return, Part 15 20 agosto 2017 25 agosto 2017
16 The Return, Part 16 27 agosto 2017 1º settembre 2017
17 The Return, Part 17 3 settembre 2017 8 settembre 2017
18 The Return, Part 18

The Return, Part 1[modifica | modifica wikitesto]

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Venticinque anni dopo gli eventi di Oltre la vita e la morte, l'agente speciale Dale Cooper è ancora intrappolato all'interno della Loggia Nera. A Twin Peaks, un camion consegna delle pale al dottor Jacoby, che afferma di dover svolgere un importante lavoro. Al Great Northern Hotel Benjamin Horne presenta la sua nuova segretaria, Beverly, a suo fratello Jerry, che commercia legalmente marijuana. Nel frattempo un uomo si reca alla stazione di polizia e chiede di vedere lo sceriffo Truman; Lucy Moran gli chiede quale dei due Truman stia cercando, poiché uno è malato e l'altro si trova a pesca. Margaret Lanterman telefona al vice-sceriffo Hawk e gli comunica un messaggio da parte del suo ceppo: qualcosa che riguarda l'agente Dale Cooper è perduto, qualcosa legato al retaggio di Hawk. Hawk comincia a indagare riaprendo i vecchi fascicoli riguardanti Cooper. Nel frattempo il doppelgänger di Dale Cooper è invischiato in diverse attività criminali con due giovani, Ray e Darya. A New York, il giovane Sam Shelby viene assunto da un misterioso milionario per osservare costantemente una gabbia di vetro in attesa che vi appaia qualcosa; il giovane invita Tracey, una sua amica, nella stanza dove lavora e le rivela che l'uomo che lavorava al suo posto prima di lui vide qualcosa nella gabbia. Mentre stanno facendo l'amore un essere appare nella gabbia e uccide i due giovani. Nella cittadina di Buckhorn viene ritrovata la testa di una bibliotecaria, Ruth Davenport, posta sopra il corpo decapitato di uno sconosciuto. Sul luogo del delitto vengono rinvenute le impronte digitali di William Hastings, preside del liceo cittadino. Nel bagagliaio dell'auto di Hastings viene rinvenuto un pezzo di pelle umana. Hastings si dichiara innocente, ma la polizia ha dei dubbi sul suo alibi.

The Return, Part 2[modifica | modifica wikitesto]

  • Diretto da: David Lynch
  • Scritto da: Mark Frost e David Lynch

Trama[modifica | modifica wikitesto]

William Hastings riceve la visita di sua moglie Phyllis. Hastings le confida di aver sognato di essere stato nella casa di Ruth proprio la notte precedente; Phyllis rivela di sapere tutto riguardo alla relazione extraconiugale tra Hastings e Ruth, mentre Hastings dice di essere a conoscenza della relazione tra lei e George, l'avvocato di famiglia. Nella cella accanto ad Hastings una figura si dissolve nell'aria. Nel frattempo il doppelgänger di Dale Cooper scopre che qualcuno ha assoldato Ray e Darya per ucciderlo; il doppelgänger uccide Darya sparandole in testa e si reca poi da Phyllis. All'interno della Loggia Nera il vero Dale Cooper incontra sia Laura Palmer sia Leland Palmer. Cooper incontra un albero parlante che rappresenta l'evoluzione del braccio di MIKE. L'albero afferma che per tornare nel mondo reale Cooper dovrà trovare BOB, ospite all'interno del suo doppelgänger, e farlo rientrare nella Loggia Nera. Cooper finisce in seguito in un delirio psichico e passa all'interno della gabbia di vetro di New York poco prima che Sam e Tracey entrino nella stanza. Infine Cooper si ritrova a cadere nello spazio. A Twin Peaks, Hawk si reca nel bosco alla ricerca dell'ingresso della Loggia Nera. Al Bang Bang Bar Shelly chiacchiera insieme a delle sue amiche mentre James Hurley le osserva dall'altra parte del locale. Shelly si scambia degli sguardi fugaci con un uomo seduto al bancone.

The Return, Part 3[modifica | modifica wikitesto]

  • Diretto da: David Lynch
  • Scritto da: Mark Frost e David Lynch

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Cooper atterra in una costruzione metallica nello spazio, all'interno della quale due donne lo proteggono da un'entità che non viene mostrata. Il doppelgänger di Cooper si sente male mentre guida e ha un incidente. Cooper attraversa un portale e si scambia di posto con un altro doppelgänger, Dougie Jones. Nella Loggia Nera, MIKE rivela a Dougie che è stato costruito per uno scopo e che ora non è più necessario. Dougie viene tramutato in una perla dorata e MIKE prende l'anello del Nano che portava al dito. Cooper viene scambiato per Dougie da Jade, una prostituta, che lo accompagna in un casinò. Là Cooper vaga confuso e gioca a diverse slot machine indicategli da un'immagine della Loggia Nera, vincendo ogni volta. A Twin Peaks, Hawk, Andy e Lucy cercano di capire cosa sia l'oggetto perduto legato a Cooper. A Philadelphia, nel quartier generale dell'FBI, l'agente Tammy Preston illustra a Gordon Cole e Albert Rosenfield il caso dell'omicidio di Sam Colby e Tracey Barberato; Cole riceve una telefonata e viene informato che Cooper è stato trovato nel Dakota del Sud.

The Return, Part 4[modifica | modifica wikitesto]

  • Diretto da: David Lynch
  • Scritto da: Mark Frost e David Lynch

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Cooper viene accompagnato a casa di Dougie. La moglie di Dougie, Janey-E, è arrabbiata con lui per essere sparito per diversi giorni, ma il suo umore cambia immediatamente non appena vede i soldi vinti da Cooper al casinò. Ancora in stato catatonico, Cooper ha una visione di MIKE che lo informa che lui o il suo doppelgänger dovranno morire. A Twin Peaks, lo sceriffo Frank Truman chiede informazioni a Hawk sulle sue indagini, e il vice Bobby Briggs lo informa che Cooper fu l'ultima persona a vedere suo padre, il maggiore Garland Briggs, prima della sua morte. Wally, figlio di Andy e Lucy, arriva alla stazione di polizia per augurare pronta guarigione a Harry Truman, suo padrino e fratello di Frank. Gordon Cole si reca nel Dakota del Sud con Albert e Tammy per incontrare il doppelgänger di Cooper; quest'ultimo afferma di aver lavorato per anni sotto copertura per conto di Phillip Jeffries. Gordon e Albert affermano entrambi di essere poco convinti della storia di Cooper e decidono di chiedere aiuto all'unica donna che secondo loro li potrà aiutare.

The Return, Part 5[modifica | modifica wikitesto]

  • Diretto da: David Lynch
  • Scritto da: Mark Frost e David Lynch

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Una donna attiva dal suo cellulare un dispositivo elettronico, che emette un segnale acustico. Janey-E accompagna Cooper al luogo di lavoro di Dougie, una compagnia di assicurazioni. Vagando in stato confusionale, Cooper viene attirato da una statua posta nel cortile esterno, dall'odore del caffè e dalle parole "agente" e "fascicolo del caso". Accompagnato a una riunione con il suo superiore, Cooper vede una luce verde illuminare il volto di un collega e lo accusa di mentire. Il suo capo gli intima di lavorare su dei fascicoli importanti, pena il suo licenziamento dalla compagnia. Un bambino indaga sulla bomba lasciata da alcuni sicari sotto la macchina di Dougie, tuttavia un gruppo di teppisti forza la serratura della macchina, che esplode. Al casinò i Mitchum licenziano il direttore, accusandolo di essere complice di Cooper. A Twin Peaks, Shelly presta dei soldi a sua figlia Becky, che si incontra poi con il suo fidanzato e sniffa cocaina. Il dottor Jacoby trasmette un programma di teorie complottiste per vendere le sue vanghe dorate, e tra gli spettatori figurano Jerry Horne e Nadine Hurley. A Buckhorn, la detective Talbot esegue l'autopsia sul corpo decapitato e rinviene la fede nuziale di Dougie nello stomaco. Al Pentagono, il colonnello Davis viene informato che le impronte digitali del corpo di Buckhorn corrispondono a quelle del maggiore Garland Briggs; è la sedicesima volta che le sue impronte vengono trovate in venticinque anni. Il doppelgänger di Cooper fa una telefonata che manda in tilt l'impianto elettrico della prigione. A Buenos Aires, il dispositivo elettronico si autodistrugge.

The Return, Part 6[modifica | modifica wikitesto]

  • Diretto da: David Lynch
  • Scritto da: Mark Frost e David Lynch

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Cooper viene accompagnato a casa di Dougie dalla polizia dopo essere stato trovato in stato catatonico fuori dal suo ufficio. Albert si incontra con l'ex segretaria di Cooper, Diane. Janey-E apre una busta in cui è contenuta una foto di Dougie con Jade e accusa Cooper di averla tradita. Cooper, guidato da alcuni segnali luminosi, disegna delle scale sui fascicoli di lavoro. Cooper ha poi una visione di MIKE che lo esorta a svegliarsi. Il giorno dopo il capo di Dougie osserva arrabbiato il lavoro di Cooper, ma quando realizza che c'è uno schema ricorrente nei disegni ringrazia Cooper, invitandolo a non far parola con nessuno di quello che ha scoperto. Nel frattempo Janey-E si incontra con i due uomini che pretendevano i soldi da Dougie e salda il debito del marito dando loro venticinque mila dollari. Dopo che un quadrato rosso appare sul suo computer, Duncan Todd apre la cassaforte e prende una busta con una macchia scura. Un nano riceve una busta con una macchia scura contenente una foto di Dougie e una foto di Lorraine; armato di un punteruolo, il nano irrompe nell'ufficio di Lorraine e la pugnala a morte. A Twin Peaks, Richard Horne guida spericolatamente il suo furgone, investe un bambino e fugge. Carl Rodd assiste all'incidente e cerca di consolare la madre del bambino. Hawk nota che il logo del fornitore delle cabine del bagno della stazione di polizia raffigura un capo dei Nasi Forati; incuriosito dall'assenza di due viti, Hawk smonta la porta della cabina e trova alcune pagine scritte all'interno.

The Return, Part 7[modifica | modifica wikitesto]

  • Diretto da: David Lynch
  • Scritto da: Mark Frost e David Lynch

Trama[modifica | modifica wikitesto]

A Twin Peaks, Hawk e Frank Truman leggono le pagine trovate da Hawk, appartenenti al diario di Laura Palmer; in una delle pagine Laura racconta che Annie Blackburn le è apparsa in sogno per avvisarla che il Cooper buono è intrappolato nella Loggia. Frank chiama suo fratello Harry, che sta poco bene, e il dottor Hayward, ovvero le due persone che portarono Cooper in salvo dopo che quest'ultimo uscì dalla Loggia. Il tenente Knox giunge a Buckhorn e scopre che il corpo decapitato è quello di Garland Briggs; tuttavia l'età del corpo non corrisponde a quella di Briggs al momento della sua morte. Albert e Gordon convincono Diane a parlare con il doppelgänger di Cooper. Diane esce sconvolta dall'incontro, concordando che l'uomo appena incontrato non è Cooper. Andy indaga sull'incidente causato da Richard Horne, ma il proprietario del furgone guidato da Richard Horne si rifiuta di parlare e non si presenta all'appuntamento con Andy. Il doppelgänger di Cooper ricatta il direttore Murphy ed esce dal carcere insieme a Ray. A Las Vegas, la polizia investiga sull'auto distrutta di Dougie e fa visita a Cooper in ufficio. Mentre esce dall'ufficio insieme a Janey-E, Cooper viene attaccato da Ike ma riesce a disarmarlo; durante la colluttazione Cooper ha una visione del braccio di MIKE che lo istiga a schiacciare la mano di Ike. Beverly Paige e Benjamin Horne cercano di individuare la fonte di uno strano ronzio nell'ufficio di Ben, poi Beverly torna a casa da suo marito, malato terminale.

The Return, Part 8[modifica | modifica wikitesto]

  • Diretto da: David Lynch
  • Scritto da: Mark Frost e David Lynch

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Il doppelgänger di Cooper chiede a Ray di dargli le informazioni che gli aveva chiesto , ma quest'ultimo gli spara. Alcuni spiriti appaiono e fanno un rito sul cadavere del doppelgänger; nella pancia Ray scorge una sacca con il volto di BOB. Ray fugge e chiama Phillip Jeffries, informandolo che secondo lui Cooper è morto; il doppelgänger tuttavia si risveglia. Il 16 luglio 1945, a White Sands, Nuovo Messico, venne condotto il primo test nucleare della storia. Una sequenza di immagini mostra il caos che si forma all'interno del fungo atomico; un essere deforme espelle una sostanza in cui è contenuto il volto di BOB. All'interno di un edificio bianco in mezzo a un mare violaceo, señorita Dido ascolta un fonografo. Il Gigante osserva su uno schermo le immagini del caos e il volto di BOB, poi levita e una nuvola dorata si forma sopra di lui. Señorita Dido entra nella stanza e prende un globo dorato formatosi all'interno della nuvola; all'interno del globo señorita Dido vede il volto di Laura Palmer. Señorita Dido bacia il globo e lo invia sulla Terra. Nel 1956, una creatura esce da un uovo nel deserto. Un Boscaiolo e altri uomini oscuri scendono a terra. Una ragazza torna a casa dopo essersi scambiata un bacio con un ragazzo. Il Boscaiolo arriva in una stazione radio, uccide la receptionist e irrompe nello studio di registrazione, ripetendo al microfono la frase "Questa è l'acqua e questo è il pozzo. Bevi appieno e discendi. Il cavallo è il bianco degli occhi e oscuro all'interno". Ascoltando la frase alla radio la ragazza sviene; la creatura sale dalla finestra ed entra nella bocca della ragazza. Il Boscaiolo uccide il disc jokey e si allontana.

  • Altri interpreti: Leslie Berger (moglie), Robert Broski (Boscaiolo), Cullen Douglas (disc jokey), Erica Eynon (esperimento), Tikaeni Faircrest (ragazza del 1956), George Griffith (Ray Monroe), Tad Griffith (marito), Sheryl Lee (Laura Palmer), Xolo Mariduena (ragazzo del 1956), Joy Nash (señorita Dido), Tracy Phillips (receptionist), Frank Silva (BOB), J.R. Starr (presentatore del Roadhouse), Carel Struycken (???????).
  • Ascolti USA: telespettatori 246.000[11]

The Return, Part 9[modifica | modifica wikitesto]

  • Diretto da: David Lynch
  • Scritto da: Mark Frost e David Lynch

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Il doppelgänger di Cooper si incontra con Hutch e Chantal in una fattoria, manda un messaggio a Diane e chiama Duncan Todd, intimandogli di fare qualcosa. Il doppelgänger ordina a Hutch e Chantal di uccidere il direttore Murphy e parte per Las Vegas. Il capo di Dougie viene interrogato dalla polizia e rivela che Dougie fu coinvolto in un incidente d'auto diversi anni prima. Indagando su Dougie, la polizia scopre che non esiste traccia di lui prima del 1997, così prendono le sue impronte digitali da una tazza per scoprire di più. La polizia arresta Ike "the Spike", che ha lasciato un messaggio per "J.T.". Johnny Horne fugge dalla sua stanza e si ferisce gravemente, mentre suo zio Jerry ha delle allucinazioni nel bosco. Bobby, lo sceriffo Truman e Hawk fanno visita alla madre di Bobby per parlare di suo marito e di Cooper; la donna rivela che il marito aveva predetto il loro arrivo e dà loro un cilindro: all'interno sono scritti un luogo, una data e il nome di Cooper ripetuto due volte; Hawk intuisce che ci sono due Cooper. L'FBI si reca nel Dakota del Sud per esaminare il corpo del maggiore Briggs. L'agente Preston interroga William Hastings, che rivela che lui e Ruth hanno visitato una dimensione parallela in cui il maggiore Briggs era rimasto "ibernato" per anni; il maggiore è stato poi decapitato mentre pronunciava il nome di Cooper. Benjamin Horne e Beverly continuano a cercare la fonte del ronzio. Al Bang Bang Bar, una ragazza continua a grattarsi a causa di un'eruzione cutanea.

The Return, Part 10[modifica | modifica wikitesto]

  • Diretto da: David Lynch
  • Scritto da: Mark Frost e David Lynch

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Richard Horne fa visita a Miriam, che rivela di aver mandato una lettera allo sceriffo Truman in cui accusa Richard di aver investito il bambino. Richard colpisce Miriam e se ne va, lasciando accesso il gas dei fornelli, poi chiede aiuto al vice-sceriffo Chad Broxford per intercettare la lettera. A Las Vegas, i fratelli Mitchum scoprono che Ike è stato arrestato e riconoscono Cooper nelle immagini del telegiornale. Janey-E porta Cooper dal dottore, che afferma che l'uomo è in perfetta forma. Nadine Hurley guarda la trasmissione cospirazionista del dottor Jacoby. Jerry Horne è ancora perso nella foresta. Richard va da sua nonna Sylvia e le estorce del denaro. Sylvia chiama poi Benjamin e gli chiede dei soldi. Duncan Todd incarica Anthony Sinclair di incastrare Dougie Jones, incolpandolo per un premio assicurativo costato ai Mitchum 30 milioni di dollari. Albert si reca nella stanza d'albergo di Gordon, che ha una visione di Laura Palmer; Albert informa Gordon che l'FBI ha intercettato un messaggio in cui Diane informa qualcuno dell'arresto di Hastings. I due vengono raggiunti da Tammy, che mostra loro una fotografia che raffigura il doppelgänger di Cooper all'interno della gabbia di vetro a New York. Hawk riceve una telefonata dalla Signora Ceppo, che afferma che "Laura è quella giusta".

The Return, Part 11[modifica | modifica wikitesto]

  • Diretto da: David Lynch
  • Scritto da: Mark Frost e David Lynch

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Alcuni bambini stanno giocando a palla quando vedono Miriam sbucare fuori dalla boscaglia con il volto insanguinato. Becky scopre che Steven l'ha tradita con Gersten Hayward; la ragazza prende una pistola e va all'appartamento di Gersten, ma non trova nessuno. Più tardi, al diner, Becky viene consolata dai suoi genitori, Shelly e Bobby. Red fa una sorpresa a Shelly, che gli va incontro e la bacia. Dall'esterno arrivano dei colpi di pistola; Bobby esce a indagare e scopre che a sparare accidentalmente è stato un bambino in macchina con i genitori. Bobby parla con una signora ansiosa in macchina con la figlia malata. L'FBI si reca al luogo in cui Hastings incontrò Briggs e trova il corpo decapitato di Ruth Davenport con delle coordinate scritte sul braccio. Gordon viene attratto da un portale all'interno del quale vede dei boscaioli e viene salvato da Albert. Diane vede uno dei boscaioli entrare in macchina e uccidere Hastings. A Twin Peaks, lo sceriffo Truman e Hawk stanno studiando un'antica mappa indiana quando Hawk riceve una chiamata dalla Signora Ceppo, che lo informa che c'è del fuoco dove stanno andando. Il capo di Dougie manda Cooper a consegnare un assegno da $30 milioni ai fratelli Mitchum, che hanno intenzione di uccidere Dougie. Bradley ha una visione del loro incontro con Dougie e convince il fratello a risparmiargli la vita; i Mitchum portano Cooper a cena fuori e Cooper mangia una torta alle ciliegie "dannatamente buona".

The Return, Part 12[modifica | modifica wikitesto]

  • Diretto da: David Lynch
  • Scritto da: Mark Frost e David Lynch

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Gordon e Albert reclutano Tammy come nuovo membro della task force Blue Rose e chiedono a Diane di aiutarli. Sarah Palmer rimane turbata mentre si trova all'alimentari e riceve una visita da Hawk, preoccupato per lei. Albert mostra a Gordon un messaggio ricevuto da Diane in cui qualcuno chiede di Las Vegas. Sonny Jim cerca di insegnare a Cooper a giocare a baseball. Jerry Horne riesce a uscire dalla foresta. Frank Truman fa visita a Benjamin Horne per informarlo che suo nipote Richard è ricercato per aver investito il bambino e aver tentato di uccidere Miriam; Ben decide di pagare le spese mediche di Miriam e consegna a Frank la chiave della stanza 315, in modo da farla avere a Harry come ricordo. Chantal e Hutch uccidono il direttore Murphy. Audrey Horne litiga con suo marito, Charlie, a cui chiede aiuto per ritrovare Billy, il suo amante scomparso; dopo un iniziale rifiuto Charlie accetta e telefona a Tina, che gli comunica qualcosa che lo preoccupa ma che si rifiuta di dire ad Audrey. Diane scopre che le coordinate sul braccio di Ruth Davenport puntano a Twin Peaks.

The Return, Part 13[modifica | modifica wikitesto]

  • Diretto da: David Lynch
  • Scritto da: Mark Frost e David Lynch

Trama[modifica | modifica wikitesto]

I fratelli Mitchum ringraziano Dougie e Bushnell con numerosi regali. Anthony Sinclair avvisa Duncan Todd che Dougie è ancora vivo; Todd gli ordina di ucciderlo lui stesso, ma il senso di colpa spinge Anthony a confessare tutto a Bushnell. La polizia di Las Vegas riceve le analisi delle impronte digitali di Dougie, identificato come un fuggitivo e come un agente dell'FBI scomparso, e le butta via credendo si tratti di un errore. Il doppelgänger di Cooper raggiunge Ray e la sua banda, di cui fa parte anche Richard Horne. Il doppelgänger uccide il capo della banda e interroga Ray, che rivela di essere stato incaricato di ucciderlo da Phillips Jeffries e consegna al doppelgänger delle coordinate. Il doppelgänger costringe Ray a indossare l'anello della Caverna del Gufo e lo uccide; Ray si ritrova nella Loggia Nera, dove MIKE prende l'anello. Hutch e Chantal guidano verso lo Utah. Al Double R, Big Ed e Bobby cenano mentre Norma si incontra con Walter, che la aiuta a gestire la catena di diner Double R. Il dottor Jacoby fa visita a Nadine. Sarah Palmer guarda in continuazione le stesse immagini di un incontro di boxe. Audrey dice a Charlie di non sapere dove si trovi e di non potere uscire di casa. Tornato alla stazione di servizio, Big Ed brucia un foglio di carta. Al Roadhouse, James Hurley canta la stessa canzone che cantò con Donna e Maddy nella prima serie e fa commuovere Renee.

The Return, Part 14[modifica | modifica wikitesto]

  • Diretto da: David Lynch
  • Scritto da: Mark Frost e David Lynch

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Gordon chiama l'ufficio dello sceriffo di Twin Peaks; Frank gli parla delle pagine del diario di Laura Palmer trovate da Hawk che suggeriscono l'esistenza di due Cooper. Albert racconta a Tammy l'origine del termine Rosa Blu. Albert e Gordon parlano con Diane dell'anello trovato nello stomaco di Garland Briggs, e Diane rivela che Janey-E è la sua sorellastra. Gordon incarica l'ufficio dell'FBI di Las Vegas di arrestare i Jones come sospetti per un duplice omicidio. Chad viene arrestato per le sue attività criminali. Bobby, Andy, Frank e Hawk seguono le istruzioni lasciate dal maggiore Briggs e trovano Naido svenuta nel bosco; Andy viene trasportato alla presenza del Fuochista, che gli mostra la verità su Cooper, e rimane sconvolto quando vede il palo elettrico con sopra il numero 6. Andy torna insieme a Naido alla centrale e ordina agli altri di tenerla al sicuro. Freddie racconta a James Hurley la storia del suo guanto verde e James nota uno strano ronzio, simile a quello sentito da Benjamin Horne e Beverly. Sarah si reca in un bar dove viene avvicinata da un camionista; dopo aver rifiutato le sue avance, Sarah apre la sua faccia, dietro alla quale c'è dell'oscurità, e morde il camionista alla gola, uccidendolo. Megan e Sophie si trovano al Roadhouse e parlano di Billy, visto l'ultima volta da Megan e da sua madre Tina nella loro cucina, sanguinante e con l'aria sconvolta.

The Return, Part 15[modifica | modifica wikitesto]

  • Diretto da: David Lynch
  • Scritto da: Mark Frost e David Lynch

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Dopo il suo incontro con il dottor Jacoby, Nadine si incontra con Ed e lo lascia libero di fidanzarsi con Norma. Norma decide di rinunciare alla sua quota nella catena di diner Double R e si bacia con Ed. Il doppelgänger di Cooper arriva al Convenience store, dove chiede a Phillip Jeffries, che compare sottoforma di uno strano macchinario, il perché dietro il suo tentato assassinio e chi sia Judy. Jeffries gli risponde che lui conosce già Judy e gli dà delle coordinate. Uscito dal mini-market, il doppelgänger viene assalito da Richard Horne, che lo ritiene essere il vero Cooper, ma il doppelgänger lo disarma e gli ordina di seguirlo. Nascosti nel bosco, Gersten tenta di consolare Steven, che vorrebbe uccidersi, ma quando un passante li vede Gersten fugge e sente solo uno sparo di pistola. Al Roadhouse, James Hurley viene coinvolto in una rissa con Chuck, il marito di Renee; Freddie interviene e salva James, mandando all'ospedale Chuck e il suo amico, ma viene arrestato insieme a James. Chantal uccide Duncan Todd e Roger. Cooper sente il nome di Gordon Cole guardando Viale del tramonto e infila una forchetta nella presa elettrica. Margaret Larterman telefona ad Hawk per avvisarlo di stare attento "alla persona sotto la luna sotto al monte Blue Pine" e per informarlo di essere in punto di morte. Audrey e Charlie, in procinto di recarsi al Roadhouse, continuano a litigare. Al Roudhouse, una ragazza avanza gattonando tra la folla che balla e urla.

The Return, Part 16[modifica | modifica wikitesto]

  • Diretto da: David Lynch
  • Scritto da: Mark Frost e David Lynch

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Il doppelgänger di Cooper e Richard giungono in un luogo indicato da due delle tre coordinate entrate in possesso del doppelgänger. Il doppelgänger manda Richard a investigare sul luogo, ma il ragazzo rimane fulminato e scompare; Jerry Horne osserva inorridito la scena, da lontano. Nel frattempo, Hutch e Chantal si recano a casa dei Jones ma vengono uccisi da un vicino irritato dalla loro presenza. In ospedale, Cooper si sveglia dal coma e ha una visione di MIKE, che lo informa che il doppelgänger è ancora in giro e gli dà l'anello della Caverna del Gufo; in cambio Cooper gli consegna una ciocca dei suoi capelli e gli chiede di "crearne un altro". Tornato totalmente in sé, Cooper chiede ai Mitchum di accompagnarlo in aereo a Spokane, Washington. Diane riceve un messaggio dal doppelgänger e racconta a Gordon, Albert e Tammy che l'ultima volta che incontrò Cooper l'uomo la violentò e la portò a una "vecchia stazione di servizio"; sotto shock, Diane estrae la pistola e tenta di sparare a Gordon, ma viene uccisa da Albert e Tammy. Diane si ritrova nella Stanza Rossa, dove si tramuta in una biglia dorata. Al Roadhouse, Audrey balla sulle note di Audrey's Dance ma si interrompe quando scoppia una rissa tra due uomini; Audrey chiede a Charlie di riaccompagnarla a casa, ma all'improvviso si risveglia in una stanza bianca e si guarda allo specchio, terrificata.

The Return, Part 17[modifica | modifica wikitesto]

  • Diretto da: David Lynch
  • Scritto da: Mark Frost e David Lynch

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Gordon rivela ad Albert l'esistenza di "jiao dai", un'entità malvagia chiamata anche "Judy" che lui, Cooper e Phillip Jeffries tentarono di trovare in passato. L'agente Headly chiama Gordon per informarlo della scomparsa di Dougie e Mullins legge a Gordon il messaggio di Cooper. Chad scappa dalla cella ma viene fermato da Freddie. Il doppelgänger di Cooper si reca al luogo indicato dalle ultime coordinate; il Fuochista appare e lo trasporta davanti la stazione di polizia di Twin Peaks. Il doppelgänger parla con Frank, che riceve una telefonata dal vero Cooper. Il doppelgänger tenta di sparare a Frank ma viene fermato da Lucy, che gli spara. Cooper e i Mitchum arrivano alla centrale. I boscaioli appaiono e liberano BOB dal corpo del doppelgänger; Freddie combatte contro BOB e lo distrugge grazie al suo guanto verde. Cooper infila l'anello della Caverna del Gufo al dito del doppelgänger, che viene portato nella sala d'attesa della Loggia Nera. Alla vista di Cooper, Naido si trasforma in Diane. Cooper apre la porta della stanza al Great Northern Hotel e incontra MIKE, che lo porta da Jeffries; quest'ultimo trasporta Cooper indietro nel tempo, alla notte in cui Laura Palmer morì. Cooper prende per mano Laura e la salva. Il mattino seguente Pete Martell si reca a pescare e non trova alcun cadavere. Mentre camminano nel bosco, Laura scompare. Sarah Palmer urla e cerca di distruggere la foto di Laura.

The Return, Part 18[modifica | modifica wikitesto]

  • Diretto da: David Lynch
  • Scritto da: Mark Frost e David Lynch

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Il doppelgänger di Cooper, seduto nella Stanza Rossa, brucia. MIKE crea un altro Dougie Jones, che torna a casa da Janey-E e Sonny Jim. Cooper si ritrova nella Stanza Rossa, dove parla con MIKE e con il Braccio di MIKE, poi si ritrova a Glastonbury Grove, dove incontra Diane. I due partono in macchina, attraversano una sorta di campo elettrico e si recano in un motel, dove fanno sesso. Apparentemente arrivati in un altra realtà si ritrovano a fare. Il mattino seguente Cooper si sveglia da solo e trova un biglietto per "Richard" dalla sua ex-amante, "Linda". Cooper guida fino al Judy's Diner di Odessa, Texas, dove difende una cameriera da alcuni uomini che la importunano; in seguito ordina alla cameriera di dargli l'indirizzo dell'altra cameriera del diner. Arrivato a destinazione, Cooper incontra Carrie Page, una donna uguale a Laura Palmer. Credendo che si tratti di Laura, Cooper la convince a seguirlo fino a casa di Sarah Palmer. La casa tuttavia è occupata da altri proprietari che non conoscono Sarah. Cooper, confuso, chiede a Carrie che anno sia; Carrie sente Sarah chiamare il nome di Laura e urla spaventata. Le luci della casa si spengono.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Nellie Andreeva, 'Twin Peaks' Gets Premiere Date, Episode Count On Showtime, Deadline, 9 gennaio 2017. URL consultato il 10 gennaio 2017.
  2. ^ (EN) 'Twin Peaks' Listings, su The Futon Critic. URL consultato il 17 maggio 2017.
  3. ^ Stephanie Dube Dwilson, ‘Twin Peaks’ Episodes 3 & 4: How to Watch the Next Episodes Online, Heavy, 21 maggio 2017. URL consultato il 27 maggio 2017.)
  4. ^ Twin Peaks – Il Ritorno: finalmente Le prime foto!!, in Sky Atlantic, 24 marzo 2017. URL consultato il 26 marzo 2017.
  5. ^ Simona Vitale, Il revival di Twin Peaks arriverà su Sky Italia in contemporanea con gli USA, su MondoFox. URL consultato il 6 maggio 2017.
  6. ^ a b (EN) Rick Porter, Sunday cable ratings: ‘Twin Peaks’ return comes in low for Showtime, su TV by the Numbers, 23 maggio 2017. URL consultato il 23 maggio 2017.
  7. ^ a b (EN) Rick Porter, Sunday cable ratings: ‘Naked and Afraid XL’ tops a down day, TV by the Numbers, 31 maggio 2017. URL consultato il 2 giugno 2017.
  8. ^ (EN) Rick Porter, Sunday cable ratings: ‘The Leftovers’ ends on up note, ‘Fear the Walking Dead’ premieres to series low, TV by the Numbers, 6 giugno 2017. URL consultato il 6 giugno 2017.
  9. ^ (EN) Mitch Metcalf, UPDATED: SHOWBUZZDAILY's Top 150 Sunday Cable Originals & Network Finals: 6.11.2017, Showbuzz Daily, 13 giugno 2017. URL consultato il 13 giugno 2017.
  10. ^ (EN) Rick Porter, Sunday cable ratings: ‘American Gods’ finale improves, ‘Fear the Walking Dead’ hits another low, TV by the Numbers, 20 giugno 2017. URL consultato il 20 giugno 2017.
  11. ^ (EN) Mitch Metcalf, UPDATED: SHOWBUZZDAILY's Top 150 Sunday Cable Originals & Network Finals: 6.25.2017, Showbuzz Daily, 27 giugno 2017. URL consultato il 27 giugno 2017.
  12. ^ (EN) Mitch Metcalf, UPDATED: SHOWBUZZDAILY's Top 150 Sunday Cable Originals & Network Finals: 7.9.2017, Showbuzz Daily, 11 luglio 2017. URL consultato l'11 luglio 2017.
  13. ^ (EN) Mitch Metcalf, UPDATED: SHOWBUZZDAILY's Top 150 Sunday Cable Originals & Network Finals: 7.16.2017, Showbuzz Daily, 18 luglio 2017. URL consultato il 18 luglio 2017.
  14. ^ (EN) Mitch Metcalf, UPDATED: SHOWBUZZDAILY's Top 150 Sunday Cable Originals & Network Finals: 7.25.2017, Showbuzz Daily, 25 luglio 2017. URL consultato il 25 luglio 2017.
  15. ^ (EN) Mitch Metcalf, UPDATED: SHOWBUZZDAILY's Top 150 Sunday Cable Originals & Network Finals: 7.30.2017, Showbuzz Daily, 1º agosto 2017. URL consultato il 1º agosto 2017.
  16. ^ (EN) Mitch Metcalf, UPDATED: SHOWBUZZDAILY's Top 150 Sunday Cable Originals & Network Finals: 8.6.2017, Showbuzz Daily, 8 agosto 2017. URL consultato l'8 agosto 2017.
  17. ^ (EN) Mitch Metcalf, UPDATED: SHOWBUZZDAILY's Top 150 Sunday Cable Originals & Network Finals: 8.13.2017, Showbuzz Daily, 15 agosto 2017. URL consultato il 16 agosto 2017.
  18. ^ (EN) Mitch Metcalf, UPDATED: SHOWBUZZDAILY's Top 150 Sunday Cable Originals & Network Finals: 8.20.2017, Showbuzz Daily, 22 agosto 2017. URL consultato il 23 agosto 2017.
  19. ^ (EN) Mitch Metcalf, UPDATED: SHOWBUZZDAILY's Top 150 Sunday Cable Originals & Network Finals: 8.27.2017, Showbuzz Daily, 29 agosto 2017. URL consultato il 30 agosto 2017.
  20. ^ a b (EN) Mitch Metcalf, UPDATED: SHOWBUZZDAILY's Top 150 Sunday Cable Originals & Network Finals: 9.3.2017, Showbuzz Daily, 6 settembre 2017. URL consultato il 6 settembre 2017.
Televisione Portale Televisione: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Televisione