Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui

Kiyoshi Kurosawa

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Kiyoshi Kurosawa

Kiyoshi Kurosawa (黒沢 清 Kurosawa Kiyoshi?; Kōbe, 19 luglio 1955) è un regista, sceneggiatore, critico cinematografico, attore e scrittore giapponese, autore di numerosi film J-Horror.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Kurosawa si avvicinò al cinema dopo aver seguito le lezioni di Hasumi Shigehiko.[1] Debuttò quindi come assistente alla regia e girò tra il 1975 e il 1977 due cortometraggi in 8mm. Nel 1983 diresse il suo primo lungometraggio, il pinku eiga Kandagawa Wars, realizzato per il V-Cinema.

Seguirono altri film usciti direttamente in home video, appartenenti a vari generi quali la commedia, i film di yakuza e l'horror, fino al 1997, quando Kurosawa diresse il thriller Cure, che codificò il suo stile fatto di contaminazioni di generi e di un importante utilizzo del piano sequenza, della profondità di campo e dell'ellissi.[1]

Nel 2007 Kiyoshi Kurosawa è stato omaggiato con una corposa retrospettiva presso il Cinema Massimo di Torino.

Filmografia parziale[modifica | modifica wikitesto]

Cinema[modifica | modifica wikitesto]

Televisione[modifica | modifica wikitesto]

Opere[modifica | modifica wikitesto]

Romanzi e racconti[modifica | modifica wikitesto]

  • Eizou no Karisuma (1992)
  • Eiga wa Osoroshii (2001)
  • Kurosawa Kiyoshi no Eigajutsu (2006)
  • 21 Seiki no Eiga o Kataru (2011)

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b Kurosawa Kiyoshi profilo, neoneiga.it. URL consultato il 24 marzo 2009.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: (EN73729211 · ISNI: (EN0000 0001 1671 9034 · LCCN: (ENnr93033042 · GND: (DE130202509 · BNF: (FRcb140543178 (data)