Top of the Lake - Il mistero del lago

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Top of the Lake - Il mistero del lago
Top of The Lake Credit.png
Immagine tratta dalla sigla originale della serie
Titolo originaleTop of the Lake
PaeseNuova Zelanda, Regno Unito, Australia
Anno2013 – in produzione
Formatoserie TV
Generedrammatico, poliziesco
Stagioni2
Episodi14
Durata45 min (Sundance)
60 min (BBC e versione italiana)
Lingua originaleinglese
Rapporto16:9
Crediti
IdeatoreJane Campion, Gerard Lee
RegiaJane Campion, Garth Davis
SceneggiaturaJane Campion, Gerard Lee
Interpreti e personaggi
Doppiatori e personaggi
FotografiaAdam Arkapaw
MontaggioAlexandre de Franceschi, Scott Gray
MusicheMark Bradshaw
ScenografiaKen Turner
CostumiEmily Seresin
ProduttorePhilippa Campbell
Produttore esecutivoJane Campion, Iain Canning, Emile Sherman, Lucy Richer
Casa di produzioneSee-Saw Films, Screen Australia
Prima visione
Prima TV originale
Dal18 marzo 2013
Alin corso
Rete televisivaSundanceTV
BBC Two
Prima TV in italiano
Dal16 giugno 2014
Alin corso
Rete televisivaSky Atlantic
(EN)

«No ordinary place. No ordinary crime.»

(IT)

«Un luogo straordinario. Un crimine straordinario.»

(Tagline della serie TV[1])

Top of the Lake - Il mistero del lago (Top of the Lake) è una serie televisiva del 2013, scritta da Jane Campion e Gerard Lee e diretta da Garth Davis e Jane Campion. È andata in onda nel 2013, e il seguito, intitolato Top of the Lake: China Girl, nel 2017.[2] Questo rappresenta il primo lavoro televisivo di Campion da Un angelo alla mia tavola nel 1990.

La prima stagione, girata e ambientata interamente in Nuova Zelanda, è incentrata sulle indagini della detective Robin Griffin, interpretata da Elisabeth Moss, sulla sparizione di Tui Mitcham, ragazzina dodicenne incinta, e sulle vicende della comunità del luogo. La seconda stagione, China Girl, è ambientata a Sydney quattro anni dopo, la Detective Griffin investiga sulla morte di una ragazza asiatica non identificata trovata a Bondi Beach.[3]

Episodi[modifica | modifica wikitesto]

Stagione Episodi Prima TV originale Prima TV Italia
Prima stagione 7 2013 2014
Seconda stagione 6 2017 2018

Personaggi e interpreti[modifica | modifica wikitesto]

Prima stagione[modifica | modifica wikitesto]

Personaggi principali[modifica | modifica wikitesto]

  • Robin Griffin, interpretata da Elisabeth Moss, doppiata da Domitilla D'Amico.
    Una detective di Sydney specializzata in violenza sessuale che visita la sua remota città natale in Nuova Zelanda a Laketop, acconsente ad investigare sulla gravidanza e la scomparsa di una ragazza locale di 12 anni, Tui Mitcham. La sua capacità di empatia con le circostanze di Tui è basata su un terribile evento durante i suoi anni di adolescenza.
  • Al Parker, interpretato da David Wenham, doppiato da Massimo Rossi.
    Un sergente detective della vecchia scuola, a Queenstown, che gestisce anche un bar dove ai giovani trasgressori viene data una seconda occasione.
  • Matt Mitcham, interpretato da Peter Mullan, doppiato da Gerolamo Alchieri.
    Uomo scozzese e capofamiglia dei Mitcham. È il capo informale della città, temuto dai cittadini, ma con una vita interiore complessa.
  • Johnno Mitcham, interpretato da Tom Wright.
    Il figlio più giovane di Matt, e il fidanzato adolescente di Robin. Recentemente è tornato a Laketop dopo aver scontato otto anni a Bangkwang, una prigione tailandese, per possesso di droga.
  • GJ, interpretata da Holly Hunter, doppiata da Tatiana Dessi.
    Una guida spirituale svizzera androgina, che arriva a Paradise con un gruppo di donne problematiche, che sperano che GJ e Laketop le aiutino a riscoprire se stesse.

Personaggi ricorrenti[modifica | modifica wikitesto]

  • Luke e Mark Mitcham, interpretato da Kip Chapman e Jay Ryan, doppiato da Paolo Vivio.
    Figli selvaggi di Matt.
  • Tui Angel Mitcham, interpretata da Jacqueline Joe, doppiata da Joy Saltarelli.
    Figlia dodicenne di Matt che scompare dopo aver scoperto di essere incinta di cinque mesi.
  • Jude Griffin, interpretata da Robyn Nevin.
    Madre di Robin, malata di cancro.
  • Turangi, interpretata da Calvin Tuteao.
    Fidanzato Māori di Jude, che ha un temperamento violento.

Seconda stagione[modifica | modifica wikitesto]

Personaggi principali[modifica | modifica wikitesto]

  • Robin Griffin, interpretata da Elisabeth Moss, doppiata da Domitilla D'Amico.
    Ora ritornata Sydney, investiga sulla morte di una ragazza asiatica non identificata il cui corpo è stato ritrovato a Bondi Beach.
  • Miranda Hilmarson, interpretata da Gwendoline Christie.
    Ufficiale di polizia trentacinquenne nelle forze di polizia di Sydney, che diventa la partner di Robin.
  • Alexander "Puss" Braun, interpretato da David Dencik.
    Un carismatico tedesco quarantaduenne, proprietario di un edificio a Sydney che affitta come bordello. È il fidanzato di Mary. La sua relazione con Mary spaventa Robin, Pyke e Julia.
  • Pyke Edwards, interpretato da Ewen Leslie.
    Avvocato di successo e padre adottivo di Mary. Mary ne risente per la sua passività nella sua relazione con Julia.
  • Mary Edwards, interpretata da Alice Englert.
    Figlia diciassettenne di Robin, che ha dato in adozione a due giorni di età. Affetta da ansia e bassa autostima, Mary ha iniziato un acting out, a causa della separazione dei suoi genitori.
  • Julia Edwards, interpretata da Nicole Kidman.
    Madre adottiva e prepotente di Maria. Si è recentemente allontanata dal marito e dalla figlia, a causa di una relazione con una maestra della scuola di Mary, con la quale ora vive.

Personaggi ricorrenti[modifica | modifica wikitesto]

  • Detective sergente Adrian Butler, interpretato da Clayton Jacobson.
    Capo di Robin.
  • Bootie, interpretata da Kym Gyngell.
    Proprietaria del bordello Silk 41 a Sydney, nello spazio affittato da Puss.
  • Dang, interpretata da Ling Cooper Tang.
    Moglie tailandese di Bootie e maitrasse del bordello.
  • Ray, interpretato da Geoff Morrell.
    Patologo della polizia.
  • Michaela, interpretata da Liv Hewson.
    Migliore amica di Mary a scuola.
  • Stally, interpretato da Christiaan Van Vuuren.
    Ufficiale di polizia interessato a Robin.
  • Brett Iles, interpretato da Lincoln Vickery.
    Giovane studente di informatica innamorato di una lavoratrice del bordello scomparsa, Cinnamon.
  • Johnno, interpretato da Mark Leonard Winter.
    Amore infantile di Robin e ora ex fidanzato, che ha abbandonato il giorno del loro matrimonio.

Distribuzione[modifica | modifica wikitesto]

La serie è stata distribuita per la prima volta in occasione dell'edizione 2013 del Sundance Film Festival, dove è stata proiettata interamente[4] in un formato di sette episodi della durata di circa tre quarti d'ora ciascuno.

La première statunitense è avvenuta su SundanceTV il 18 marzo 2013,[5] in Australia su BBC UKTV il 24 marzo 2013,[6] e in Nuova Zelanda il 25 marzo, sempre su BBC UKTV.[7] In Italia la prima stagione della serie è stata trasmessa su Sky Atlantic dal 16 giugno al 21 luglio 2014.

China Girl è stata proiettata nella sua integrità al Festival di Cannes 2017.[8] Nel Regno Unito, ha esordito su BBC Two il 27 luglio 2017, e l'intera stagione è stata pubblicata su BBC iPlayer subito dopo.[9] Negli Stati Uniti, è andata in onda nel settembre 2017, su Sundance TV,[10] e ogni episodio è stato reso disponibile su Hulu il giorno seguente la trasmissione su Sundance TV.[11] In Canada, China Girl è stata trasmessa dal 25 ottobre 2017 su CBC Television.[12]

Accoglienza[modifica | modifica wikitesto]

Le reazioni della critica e del pubblico sono state ampiamente positive: la miniserie della regista premio Oscar è stata infatti acclamata, ottenendo un punteggio di 88 (corrispondente a "universal acclaim") su Metacritic[13]. Inoltre, ha ottenuto una percentuale del 93% su Rotten Tomatoes[14], dove la serie è stata definita "coinvolgente e profondamente suggestiva", caratterizzata da "un contenuto inquietante e prestazioni potenti".

Premi e candidature[modifica | modifica wikitesto]

Anno Premio Categoria Nominato/i Risultato
2013 Primetime Emmy Migliore fotografia in una miniserie Adam Arkapaw Vincitore/trice
Migliore regia di una mini-serie Jane Campion, Garth Davis Candidato/a
Miglior casting Kirsty McGregor, Tina Cleary Candidato/a
Migliore miniserie Jane Campion, Iain Canning, Emilie Sherman, Lucy Richer, Philippa Cambell, Sundance Channel Candidato/a
Miglior montaggio Alexandre de Franceschi, Scott Gray, Sundance Channel Candidato/a
Miglior attrice protagonista in una miniserie Elisabeth Moss Candidato/a
Miglior attore non protagonista in una miniserie Peter Mullan Candidato/a
Miglior sceneggiatura di una miniserie Jane Campion, Gerard Lee, Sundance Channel Candidato/a
2014 Golden Globe Migliore attrice in una miniserie Elisabeth Moss Vincitore/trice
Miglior mini-serie Jane Campion, Gerard Lee, Philippa Cambell Candidato/a
2014 BAFTA Migliore regia di una mini-serie Jane Campion, Garth Davis Candidato/a
2014 Screen Actors Guild Awards Migliore attrice in una miniserie Holly Hunter Candidato/a
Elisabeth Moss Candidato/a
2014 Astra Awards Migliore attore in una miniserie Peter Mullan Vincitore/trice
Miglior attore in una miniserie David Wenham Candidato/a
Miglior attrice in una miniserie Elisabeth Moss Candidato/a
Migliore miniserie drammatica Jane Campion, Iain Canning, Emilie Sherman, Lucy Richer, Philippa Cambell, Sundance Channel Candidato/a

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Tagline for "Top of the Lake", Internet Movie Database. URL consultato il 12 maggio 2014.
  2. ^ Nicole Kidman to star in Top of the Lake season 2: China Girl, The Sydney Morning Herald, 12 giugno 2016. URL consultato il 28 giugno 2018.
  3. ^ Georg Szalai, MIPTV: 'Top of the Lake' Producer on Why Season 2 "Will Be More Accessible", The Hollywood Reporter, 4 aprile 2017. URL consultato il 28 giugno 2018.
  4. ^ (EN) Dade Hayes, A Day of Watching TV at Sundance, in New York Times, 1º marzo 2013. URL consultato l'11 maggio 2014.
  5. ^ Top of the Lake: Sundance Review, The Hollywood Reporter, 21 gennaio 2013. URL consultato il 27 giugno 2018.
  6. ^ UKTV announces air date for Top of the Lake, su Foxtel, 14 gennaio 2013. URL consultato il 27 giugno 2018 (archiviato dall'url originale il 29 marzo 2013).
  7. ^ Jane Campion: Lady of the lake, The New Zealand Herald, 16 marzo 2013. URL consultato il 27 giugno 2018.
  8. ^ JD Knapp, 'Top of the Lake: China Girl' Trailer Showcases Elisabeth Moss, Nicole Kidman, Variety, 11 maggio 2017. URL consultato il 27 giugno 2018.
  9. ^ Fay Strang, When is Top Of The Lake start on BBC Two tonight, who does Nicole Kidman play, who else is in the China Girl cast and what’s it about?, The Sun, 27 luglio 2017. URL consultato il 27 giugno 2018.
  10. ^ Rebecca Rubin, SundanceTV Releases New Photos of 'Top of the Lake: China Girl', Variety, 23 maggio 2017. URL consultato il 27 giugno 2018.
  11. ^ Ben TraverS, 'Top of the Lake: China Girl' Trailer: Elisabeth Moss and Nicole Kidman Protect Their Own in Jane Campion’s Sequel — Watch, su Indiewire.com, 11 maggio 2017. URL consultato il 28 giugno 2018.
  12. ^ CBC announces fall 2017 broadcast premiere dates for new and returning television series, CBC Radio-Canada, 16 agosto 2017. URL consultato il 27 giugno 2018.
  13. ^ (EN) Top of the Lake, su Metacritic, CBS Interactive Inc.
  14. ^ (EN) Top of the Lake, su Rotten Tomatoes, Flixtster, inc..

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Televisione Portale Televisione: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di televisione