A Ciambra

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
A Ciambra
A Ciambra.jpg
Una scena del film
Lingua originaledialetto calabrese, italiano, inglese
Paese di produzioneItalia, Brasile, Francia, Germania, Stati Uniti d'America, Svezia
Anno2017
Durata118 min
Rapporto1,85:1
Generedrammatico
RegiaJonas Carpignano
SceneggiaturaJonas Carpignano
ProduttoreChristoph Daniel, Marc Schmidheiny, Rodrigo Teixeira, Ryan Zacarias, Gwyn Sannia, Paolo Carpignano, Jon Coplon
Produttore esecutivoMartin Scorsese, Joel Brandeis, Fernando Fraiha, Alessio Lazzareschi, Sophie Mas, Lourenço Sant'Anna, Dario Suter, Daniela Taplin Lundberg, Emma Tillinger Koskoff
Casa di produzioneStayblack, RT Features, Rai Cinema, Sikelia Productions
Distribuzione (Italia)Academy Two
FotografiaTim Curtinn
MontaggioAffonso Gonçalves
MusicheDan Romer
ScenografiaMarco Ascanio Viarigi
CostumiNicoletta Taranta
Interpreti e personaggi

A Ciambra è un film del 2017 diretto e scritto dal regista italo-statunitense Jonas Carpignano.[1]

Il film è stato presentato nella sezione Quinzaine des Réalisateurs al Festival di Cannes 2017.[2] Alla Quinzaine des Réalisateurs il lungometraggio vince l'onorificenza che permetterà al film di ricevere il sostegno dell'Europa Cinemas Network.[3]

Il film è stato selezionato per rappresentare l'Italia ai premi Oscar 2018 nella categoria Oscar al miglior film in lingua straniera, per poi essere escluso dalla candidatura il 15 dicembre 2017.[4]

Trama[modifica | modifica wikitesto]

In Calabria, nella comunità rom di Gioia Tauro, la Ciambra, vive Pio, adolescente sveglio e smaliziato cresciuto molto in fretta. Tra alcol, fumo e furti, segue le orme criminali del fratello Cosimo, intessendo relazioni con tutte le diverse realtà etniche e sociali presenti nel suo degradato quartiere.

Quando il padre e il fratello vengono arrestati è lui che deve provvedere al sostentamento della numerosa famiglia, dimostrando di essere davvero "un uomo"[5].

Produzione[modifica | modifica wikitesto]

Tra i produttori esecutivi del film vi è Martin Scorsese.[6]

Distribuzione[modifica | modifica wikitesto]

Il film è stato presentato in anteprima al Festival di Cannes 2017 nella sezione Quinzaine des Réalisateurs.[7] È stato distribuito nelle sale cinematografiche italiane il 31 agosto 2017.

Riconoscimenti[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ MYmovies.it, A Ciambra, su MYmovies.it. URL consultato il 26 settembre 2017.
  2. ^ (IT) Cannes, ‘A Ciambra’ di Jonas Carpignano vince il premio Europa Cinemas Label - Telemia, in Telemia, 27 maggio 2017. URL consultato il 26 settembre 2017.
  3. ^ (IT) Cannes, 'A Ciambra' di Jonas Carpignano vince il premio Europa Cinemas Label, in Spettacoli - La Repubblica, 27 maggio 2017. URL consultato il 26 settembre 2017.
  4. ^ 'A Ciambra' è il candidato italiano all'Oscar 2018. Carpigano "Sotto shock per l'emozione, grazie alla mia comunità e a Scorsese", repubblica.it, 26 settembre 2017.
  5. ^ (IT) Francesco Boille, A Ciambra è un film dolcemente controcorrente, in Internazionale, 31 agosto 2017. URL consultato il 27 settembre 2017.
  6. ^ A Ciambra, quei rom che hanno conquistato Scorsese, ansa.it, 23 agosto 2017.
  7. ^ (EN) THE 49TH DIRECTOR'S FORTNIGHT SELECTION, quinzaine-realisateurs.com. URL consultato il 26 settembre 2017 (archiviato dall'url originale il 20 ottobre 2017).

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema