Alcmena (zoologia)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Progetto:Forme di vita/Come leggere il tassoboxCome leggere il tassobox
Alcmena
Immagine di Alcmena (zoologia) mancante
Classificazione scientifica
Dominio Eukaryota
Regno Animalia
Sottoregno Eumetazoa
Superphylum Protostomia
Phylum Arthropoda
Subphylum Chelicerata
Classe Arachnida
Ordine Araneae
Sottordine Araneomorphae
Superfamiglia Salticoidea
Famiglia Salticidae
Sottofamiglia Dendryphantinae
Tribù Rhenini
Genere Alcmena
C. L. Koch, 1846
Specie

Alcmena C. L. Koch, 1846 è un genere di ragni appartenente alla Famiglia Salticidae.

Distribuzione[modifica | modifica wikitesto]

Le 4 specie oggi note di questo genere condividono areali separati fra loro e sono endemiche di quattro diverse nazioni: Messico, Venezuela, Brasile e Argentina[1].

Tassonomia[modifica | modifica wikitesto]

Attualmente, a maggio 2010, si compone di quattro specie[1]:

Specie trasferite[modifica | modifica wikitesto]

  • Alcmena superba Karsch, 1878; trasferita attraverso vari generi, anche non più in uso, è stata ultimamente ridenominata come Sandalodes superbus (Karsch, 1878) a seguito di uno studio dell'aracnologo Zabka del 2000[1].

Nomen dubium[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b c d The world spider catalog, Salticidae
  2. ^ Specie tipo del genere.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

artropodi Portale Artropodi: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di artropodi