A Lyga 2014

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
A Lyga 2014
SMSCredit.lt A Lyga 2014
Competizione Campionato lituano di calcio
Sport Football pictogram.svg Calcio
Edizione 25ª
Organizzatore LFF
Date dall'8 marzo 2014
al 9 novembre 2014
Luogo Lituania Lituania
Partecipanti 10
Risultati
Vincitore Žalgiris Vilnius
(5º titolo)
Retrocessioni Dainava Alytus
Statistiche
Miglior marcatore Croazia Niko Tokić (19)
Incontri disputati 175
Gol segnati 549 (3,14 per incontro)
Cronologia della competizione
Left arrow.svg 2013 2015 Right arrow.svg

La A Lyga 2014 è stata la 25ª edizione della massima divisione del campionato lituano di calcio. La stagione è iniziata il 9 marzo e si è conclusa il 9 novembre 2014. Lo Žalgiris Vilnius ha vinto il campionato per la quinta volta nella sua storia, la seconda consecutiva.

Stagione[modifica | modifica wikitesto]

Novità[modifica | modifica wikitesto]

Le squadre che hanno ottenuto una licenza sono passate da 9 a 10. Di conseguenza, ogni squadra giocherà 36 partite anziché 32, con ogni squadra che ha affrontato ogni altro club quattro volte in totale, due volte in casa e due volte in trasferta.

Formula[modifica | modifica wikitesto]

Le 10 squadre partecipanti si affronteranno per quattro volte, per un totale di 36 giornate.
La squadra campione di Lituania ha il diritto a partecipare alla UEFA Champions League 2015-2016 partendo dal secondo turno di qualificazione.
Le squadre classificate al secondo e terzo posto sono ammesse alla UEFA Europa League 2015-2016 partendo dal primo turno di qualificazione.
La vincitrice della Coppa nazionale è ammessa alla UEFA Europa League 2015-2016 partendo dal primo turno di qualificazione.

Squadre partecipanti[modifica | modifica wikitesto]

Club Stagione Città Stadio Stagione 2013
Atlantas Klaipėda Stadio Žalgiris 2º posto in A Lyga
Banga Gargždai Gargždai Stadio Gargždai 6º posto in A Lyga
Dainava Alytus Alytus Stadio Miesto 8º posto in A Lyga
Ekranas Panevėžys Stadio Aukštaitija 3º posto in A Lyga
Granitas Klaipėda Klaipėda Gargždai Stadium 1º posto in 1 Lyga
Kruoja Pakruojis Stadio Cittadino 5º posto in A Lyga
Sūduva Marijampolė Stadio Sūduva 4º posto in A Lyga
Šiauliai Šiauliai Stadio Savivaldybė 7º posto in A Lyga
Trakai Trakai Stadio LFF 3º posto in 1 Lyga, ripescato
Žalgiris Vilnius dettagli Vilnius Stadio Žalgiris Campione di Lituania

Classifica finale[modifica | modifica wikitesto]

Pos. Squadra Pt G V N P GF GS DR
Lituania 1. Žalgiris Vilnius 84 36 25 9 2 92 17 +75
Coppauefa.png 2. Kruoja 66 36 19 9 8 70 35 +35
Coppauefa.png 3. Atlantas 65 36 19 8 9 76 36 +40
Coppauefa.png 4. Trakai 63 36 18 9 9 65 38 +27
5. Sūduva 62 36 17 11 8 70 38 +32
6. Ekranas 45 36 12 9 15 51 58 -7
7. Šiauliai 40 36 12 4 20 50 63 -13
8. Granitas Klaipėda 37 36 9 10 17 47 67 -20
9. Banga Gargždai 30 36 8 6 22 29 65 -36
1downarrow red.svg 10. Dainava Alytus 9 36 2 3 31 12 143 -131

Legenda:

      Campione di Lituania e ammessa alla UEFA Champions League 2015-2016
      Ammesse alla UEFA Europa League 2015-2016
      Retrocessa in 1 Lyga 2015

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

  Atl Ban Dai Ekr Gra Kru Sūd Šia Tra Žal
Atlantas –––– 0-0
3-1
6-0
12-0
2-2
4-0
2-0
3-0
1-3
1-0
1-0
2-2
1-0
4-0
0-2
1-0
0-1
2-1
Banga Gargždai 0-2
1-2
–––– 6-0
3-1
0-0
0-1
0-0
0-6
0-1
1-4
0-1
1-3
1-2
1-3
1-0
0-4
1-2
1-5
Dainava Alytus 0-7
0-4
2-0
0-0
–––– 0-3
1-2
0-5
0-0
0-5
2-0
0-8
0-6
0-6
0-1
1-7
0-2
0-8
0-3
Ekranas 2-1
0-3
0-0
4-1
6-0
2-1
–––– 1-1
2-3
1-2
3-2
0-2
1-2
3-1
2-3
2-2
2-1
0-0
1-3
Granitas Klaipėda 2-2
0-3
1-0
1-2
2-0
2-0
1-3
2-4
–––– 2-2
1-5
0-2
1-1
3-0
0-0
0-0
2-3
2-1
1-6
Kruoja 1-1
4-1
0-1
0-1
4-0
3-2
2-0
1-0
2-2
3-1
–––– 1-1
2-1
1-0
4-1
0-1
2-2
0-0
0-0
Sūduva 1-1
0-0
0-1
2-0
5-0
0-0
2-2
0-0
5-1
4-1
0-1
1-2
–––– 2-0
2-0
0-1
0-0
0-3
1-1
Šiauliai 3-1
0-3
1-2
4-1
5-0
4-1
2-0
0-0
1-0
1-2
1-1
1-5
1-4
2-4
–––– 0-2
3-1
0-0
1-2
Trakai 0-0
3-0
2-2
4-0
4-0
1-0
2-0
5-1
2-0
2-1
1-4
0-0
3-4
1-3
2-1
3-1
–––– 1-1
0-2
Žalgiris Vilnius 4-0
3-0
1-0
-
9-1
2-0
1-0
5-1
1-1
4-0
2-0
1-0
8-1
0-0
3-1
2-0
1-1
3-0
––––

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

Classifica marcatori[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]