Aukščiausioji lyga 1989

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Aukščiausioji lyga 1989
Competizione A Lyga
Sport Football pictogram.svg Calcio
Edizione 45ª
Luogo URSS URSS
RSS Lituana RSS Lituana
Partecipanti 16
Risultati
Vincitore Banga Kaunas
(2º titolo)
Retrocessioni Squadre giovanile
Statyba Jonava
Statistiche
Miglior marcatore A. Vertelis (17)
Incontri disputati 225
Gol segnati 552 (2,45 per incontro)
Cronologia della competizione
Left arrow.svg 1988 1990 Right arrow.svg

L'edizione 1989 dell'Aukščiausioji lyga fu la quarantacinquesima come campionato della Repubblica Socialista Sovietica Lituana e in un certo senso l'ultima come Repubblica Sovietica; se, infatti, la Lituania fu riconosciuta indipendente solo nel 1991, si dichiarò tale già dal 1990. La stessa denominazione di Aukščiausioji lyga rimase solo per la fase nazionale del torneo che dalla stagione successiva divenne Lietuvos Lyga.

il campionato fu vinto dal Banga Kaunas, giunto al suo 2º titolo.

Formula[modifica | modifica wikitesto]

Fu confermata la formula a girone unico: le squadre rimasero 16, con le retrocesse Nevėžis ed Automobilininkas Klaipėda e l'Inkaras (passato ai campionati nazionali) sostituite da una squadra giovanile, Sirijus Klaipėda e Neris Vilnius.

Le 16 formazioni si incontrarono in gironi di andata e ritorno, tranne la squadra giovanile che incontrò le altre un'unica volta, per un totale di 29 partite per squadra. Le squadre classificate agli ultimi due posti retrocessero, mentre alcune delle formazioni raggiunsero le altre squadre lituane (militanti nei campionati nazionali sovietici) nella Baltic League dell'anno successivo.

Classifica finale[modifica | modifica wikitesto]

Pos. Squadra Pt G V N P GF GS DR
RSS Lituana 1. Banga Kaunas 43 29 17 9 3 48 16 +32
2. Ekranas 42 29 17 8 4 51 19 +32
3. Sirijus Klaipėda 39 29 16 7 6 36 21 +15
4. Granitas Klaipėda[1] 35 29 14 7 8 54 32 +22
5. Tauras[2] 35 29 13 9 7 40 26 +14
6. Atmosfera Mažeikiai[3] 34 29 14 6 9 36 28 +8
7. Geležinis vilkas Vilnius[4] 34 29 13 8 8 29 24 +5
8. Kelininkas Kaunas 31 29 12 7 10 43 35 +8
9. Atletas Kaunas 29 29 11 7 11 34 38 -4
10. Statybininkas Šiauliai[5] 23 29 10 3 16 26 41 -15
11. Vienybė Ukmergė 22 29 9 4 16 34 37 -3
12. Poringė Alytus 21 29 7 7 15 27 77 -50
13. Neris Vilnius 20 29 6 8 15 30 44 -14
14. Sūduva 16 29 6 4 19 26 43 -17
1downarrow red.png 15. Squadre giovanile 15 15 6 3 6 16 17 -1
1downarrow red.png 16. Statyba Jonava 11 29 3 5 21 22 54 -32

A fine stagione Statybininkas Šiauliai, Neris Vilnius, Sūduva, Atmosfera Mažeikiai, Ekranas e Banga Kaunas parteciparono alla Baltic League 1990.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Formazione riserve dell'Atlantas.
  2. ^ A fine stagione cambiò nome in Elektronas Tauragė.
  3. ^ In seguito noto come Jovaras.
  4. ^ Precedentemente noto come SRT Vilnius.
  5. ^ A fine stagione cambiò nome in Sakalas Šiauliai.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]