Kup Srbije 2014-2015

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Kup Srbije 2014-2015
Куп Србије у фудбалу 2014-2015
Competizione Kup Srbije
Sport Football pictogram.svg Calcio
Edizione
Organizzatore FSS
Date dal 3 settembre 2014
al 20 maggio 2015
Luogo Serbia Serbia
Partecipanti 36
Risultati
Vincitore Čukarički Stankom
(1º titolo)
Secondo Partizan
Cronologia della competizione
Left arrow.svg 2013-2014 2015-2016 Right arrow.svg

La Kup Srbije 2014-2015 (Coppa di Serbia 2014-2015) è stata la nona edizione della coppa nazionale di calcio della Serbia. La competizione è iniziata il 3 settembre 2014 ed è terminata il 20 maggio 2015 con la finale. Il Vojvodina era la squadra detentrice del trofeo, avendo vinto la precedente edizione per la prima volta nella sua storia.

Il Čukarički Stankom ha vinto il trofeo per la prima volta nella sua storia, sconfiggendo il Partizan in finale.

Formula del torneo[modifica | modifica wikitesto]

Turno Numero di incontri Squadre Entrano a questo turno Date
Turno preliminare 4 36 → 32 ultime 4 classificate della Prva Liga Srbija 2013-2014
4 squadre vincenti delle coppe regionali
rappresentante di Kosovo e Metochia
2-3 settembre 2014
Primo turno 16 32 → 16 16 squadre della Superliga serba 2013-2014
prime 11 classificate della Prva Liga Srbija 2013-2014
24 settembre 2014
Secondo turno 8 16 → 8 29 ottobre 2014
Quarti di finale 4 8 → 4 3 dicembre 2014
Semifinali 2 + 2 4 → 2 18 marzo / 8 aprile 2015
Finale 1 2 → 1 20 maggio 2015

Turno preliminare[modifica | modifica wikitesto]

Squadra 1 Risultato Squadra 2
3 settembre 2014
Trepča Bianco e Verde2.svg bye[1]
Dorćol 600px Celeste.png 1 - 0 Dolina Padina
Semendria 1924 Blu e Azzurro.svg 1 – 1 (5-3 dcr) Teleoptik
Moravac Orion 1 - 0 Timok Zaječar
ČSK Čelarevo Nero e Bianco (Strisce).png 0 - 2 Inđija

Primo turno[modifica | modifica wikitesto]

Squadra 1 Risultato Squadra 2
24 settembre 2014
Proleter Novi Sad 0 – 0 (4-3 dcr) Donji Srem
Dorćol 600px Celeste.png 0 – 1 Radnički Kragujevac
Trepča Bianco e Verde2.svg 0 – 1 Vojvodina
Semendria 1924 Blu e Azzurro.svg 0 – 2 OFK Belgrado
Jedinstvo Putevi 0 – 3 Rad Belgrado
Inđija 2 – 1 Javor Ivanjica
Spartak Subotica 1 – 0 Radnik Surdulica
Jagodina 4 – 0 BSK Borča
Moravac Orion 0 – 1 Radnički Niš
Sloga Petrovac na Mlavi 1 – 0 Novi Pazar
Voždovac 3 – 2 Sloga Kraljevo
Bežanija 0 – 1 Partizan
Sloboda Užice 1 – 1 (4-3 dcr) Sinđelić Belgrado
Napredak Kruševac 0 – 0 (2-4 dcr) Metalac
Čukarički Stankom 3 – 2 Mladost Lučani
Stella Rossa 1 – 0 Borac Čačak

Secondo turno[modifica | modifica wikitesto]

Squadra 1 Risultato Squadra 2
29 ottobre 2014
Spartak Subotica 2 – 0 Proleter Novi Sad
Metalac 0 – 0 (4-5 dcr) Voždovac
Vojvodina 1 – 0 Sloboda Užice
Rad Belgrado 1 – 0 Stella Rossa
Radnički Kragujevac 0 – 3 Jagodina
Radnički Niš 0 – 0 (4-1 dcr) Inđija
19 novembre 2014
OFK Belgrado 1 – 2 Čukarički Stankom
Partizan 3 – 0 Sloga Petrovac na Mlavi

Quarti di finale[modifica | modifica wikitesto]

Squadra 1 Risultato Squadra 2
3 dicembre 2014
Radnički Niš 0 – 1 Jagodina
Čukarički Stankom 2 – 1 Vojvodina
Rad Belgrado 0 – 1 Partizan
Voždovac 2 – 1 Spartak Subotica

Semifinali[modifica | modifica wikitesto]

Squadra 1   Totale   Squadra 2   Andata     Ritorno  
7 - 28 aprile 2015
Jagodina 0 – 5 Partizan 0 - 2 0 - 3
Voždovac 1 – 6 Čukarički Stankom 1 - 4 0 - 2

Finale[modifica | modifica wikitesto]

Belgrado
20 maggio 2015, ore 20:30 UTC+2
Čukarički Stankom Bianco Nero bordato di oro Diagonale.svg 1 – 0
referto
600px Bianconero con stella rossa.svg Partizan Stadion Rajko Mitić

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Il Trepča, rappresentante di Kosovo e Metochia, avanza direttamente al primo turno poiché lo Smederevo è stato sciolto.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]