Jason Statham

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Jason Michael Statham (Shirebrook, 12 settembre 1967[1]) è un attore e artista marziale britannico.

Biografia[modifica | modifica sorgente]

Secondogenito di una ballerina e di un cantante, inizia ad interessarsi alla recitazione dopo aver preso parte ad alcuni spot pubblicitari. Si distingue anche come atleta, per 12 anni fa parte della squadra nazionale inglese di tuffi. È anche un esperto di arti marziali come Taekwondo, kickboxing e MMA.[2] Quando lascia l'attività agonistica inizia a lavorare come modello, attività che lo porta a girare uno spot per la Lee Jeans e all'attenzione del regista Guy Ritchie, che gli offre l'occasione di recitare nei suoi film Lock & Stock - Pazzi scatenati, Snatch - Lo strappo e Revolver.

Successivamente compare in altri film come The One accanto a Jet Li. Nel 2001 recita accanto all'ex calciatore Vinnie Jones nel film Mean Machine nel ruolo dello psicopatico Monaco (The Monk). La pellicola è un remake del celebre film del 1974 Quella sporca ultima meta. Nel 2002 ottiene un ruolo da protagonista nel film d'azione The Transporter. Nel 2003 recita accanto a Mark Wahlberg e Charlize Theron nel film d'azione The Italian Job e nel 2004 fa un cameo in Collateral di Michael Mann e ottiene una parte nel thriller d'azione Cellular accanto a Kim Basinger.

Nel 2005 l'attore riprende i panni del "trasportatore" nel secondo capitolo della saga, Transporter: Extreme dove lo affianca l'attore italiano Alessandro Gassman. Lo stesso anno compare in altri tre film: Revolver e In the Name of the King entrambi accanto a Ray Liotta, e London. Nel 2006 recita nel film d'azione Caos accanto a Wesley Snipes ed è protagonista del film d'azione Crank, oltre a un cameo nella commedia La Pantera Rosa con Steve Martin. Nel 2007 torna nel set insieme a Jet Li per il film d'azione Rogue - Il solitario e nel 2008 compare in tre film: Death Race, La rapina perfetta e Transporter 3.

Nel 2009 recita in Crank: High Voltage, seguito del film del 2006. Nel 2010 è nel cast del film d'azione I mercenari - The Expendables, con Sylvester Stallone e di nuovo accanto a Jet Li. Nel 2012 è presente anche nel sequel I mercenari 2 - The Expendables. Il 1º agosto 2012 viene ufficializzato il progetto del film action-thriller Homefront, in cui Jason Statham è il protagonista con James Franco antagonista; lo sceneggiatore del film è Sylvester Stallone ed il regista è Gary Fleder[3]. Nel 2013 recita un cameo nel film Fast & Furious 6 dove interpreta il fratello di Owen Shaw.

Nel 2014 viene inserito nella International Sports Hall of Fame[4]

Vita privata[modifica | modifica sorgente]

Ha avuto una relazione di sette anni con la modella Kelly Brook. Dal 2010 frequenta Rosie Huntington-Whiteley, supermodella e attrice britannica.

Filmografia[modifica | modifica sorgente]

Jason Statham nel 2007

Attore[modifica | modifica sorgente]

Doppiatore[modifica | modifica sorgente]

Doppiatori italiani[modifica | modifica sorgente]

Nelle versioni in italiano dei suoi film, Statham è stato doppiato da

Da doppiatore è sostituito da:

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ (EN) Biografia, Imdb Official Site. URL consultato il 17-09-2012.
  2. ^ Bio su cinema.it.
  3. ^ (EN) Homefront per Stallone, Variety Official Site. URL consultato il 01-08-2012.
  4. ^ (EN) International Sports Hall of Fame, International Sports Hall of Fame. URL consultato il 5 marzo 2014.

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

Controllo di autorità VIAF: 107876545 LCCN: no2003003729