Kellan Lutz

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Kellan Lutz
Kellan Lutz by Gage Skidmore.jpg
Kellan Lutz al San Diego Comic-Con International 2012
Altezza 185 cm
Scarpe 44 (UE) - 10 (US)
Occhi Azzurri
Capelli Biondo scuro

Kellan Christopher Lutz (Dickinson, 15 marzo 1985) è un attore e modello statunitense.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Kellan Lutz nasce a Dickinson nel Dakota del Nord. Kellan è il fratello di mezzo di una famiglia composta da 6 fratelli e 1 sorella. All'età di sei anni i suoi genitori divorziano e a quattordici anni, si trasferisce con la sua famiglia in Arizona dove sua madre si risposa. Il padre si trasferisce in California e per poterlo frequentare, dopo il diploma decide di iscriversi all'Orange County's Chapman University nella contea di Orange (California). Data la famiglia numerosa, per permettersi gli studi vince delle borse di studio e sceglie come indirizzo universitario ingegneria chimica. Abbandonerà gli studi per dedicarsi alla carriera di attore. È stato fidanzato con l'attrice Kayla Ewell.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Modello[modifica | modifica wikitesto]

Nel 2004 partecipa alla campagna pubblicitaria del catalogo dell'azienda di moda americana Hollister e appare anche in copertina.[1]. Inoltre ha partecipato ad una campagna promozionale della Levi's.[1] Nel 2010, assieme a Fernando Verdasco, Hidetoshi Nakata e Mehcad Brooks, è testimonial dalla campagna di intimo di Calvin Klein. Sempre nel 2010 ha posato per un servizio di Interview magazine fotografato da Mikael Jansson.

Cinema e TV[modifica | modifica wikitesto]

La carriera televisiva di Kellan Lutz comincia con la partecipazione nel 2004 al programma televisivo americano Model Citizens in qualità di modello. Nello stesso anno compare per la prima volta in qualità di attore in una puntata della soap opera Beautiful.
Nel 2005 ricopre piccoli ruoli in importanti serie televisive come CSI: NY, Summerland e Six Feet Under. Sempre nel 2005 partecipa alla serie TV The Comeback accanto a Lisa Kudrow.
Nel 2006 partecipa al film Stick it - Sfida e conquista dove recita a fianco di Jeff Bridges. Nello stesso anno recita nel film commedia Accepted, inedito in Italia.
Nel 2007 gira il film dell'orrore Ghosts of Goldfield anche questo inedito in Italia. Sempre nel 2007 appare in un episodio della serie TV CSI: Scena del crimine e in un episodio della prima stagione della serie TV Heroes. Inoltre partecipa al video musicale della cantante statunitense Hilary Duff intitolato With Love[2].

Kellan Lutz ai GQ Men of the Year Awards 2011.

Nel 2008 recita accanto a Brittany Snow nel film dell'orrore Che la fine abbia inizio. La pellicola viene nominata per il Teen Choice Award del 2008. Nello stesso anno partecipa al film d'azione Deep Winter accanto a Michael Madsen. Sempre nel 2008 Kellan Lutz partecipa alla mini-serie prodotta dall'emittente televisiva americana HBO intitolata Generation Kill. I luoghi delle riprese di questa miniserie si trovano in Africa ed è proprio mentre l'attore si trova sul set che viene contattato dalla regista Catherine Hardwicke[3] che lo vuole ingaggiare per il ruolo di Emmett Cullen nel film del 2008 Twilight, film tratto dell'omonimo romanzo del 2005 di Stephenie Meyer. Per il ruolo di Emmett Cullen, Lutz abbandona momentaneamente il set e si reca in Oregon e dopo aver preso parte alle audizioni viene scelto personalmente dalla regista. Il 2008 è un anno carico di impegni per Lutz che si trova a partecipare alla serie 90210 ancora inedito in Italia. Si tratta del terzo spin-off tratto dalla famosa serie TV degli anni novanta Beverly Hills, 90210.

Nel 2009 comincia le riprese del film drammatico A Warrior's Heart, diretto da Michael F. Sears dove si ritrova a recitare di nuovo accanto alla sua collega Ashley Greene che in Twilight interpreta sua sorella Alice Cullen. In questo nuovo progetto i due attori interpreteranno il ruolo di due fidanzati.[4] I due attori si incontreranno di nuovo per recitare in un film previsto per il 2009 intitolato Strife per la regia di Omid Shabkhiz.[5] Kellan Lutz è stato confermato nel ruolo di Emmett Cullen nei due sequel tratti dalla saga di Twilight: The Twilight Saga: New Moon diretto da Chris Weitz uscito il 18 novembre 2009[6][7] ed The Twilight Saga: Eclipse diretto da David Slade uscito il 30 giugno del 2010[8]. Nel 2011 è stato impegnato nelle riprese del quarto capitolo della saga The Twilight Saga: Breaking Dawn parte uno e due.

Filmografia[modifica | modifica wikitesto]

Cinema[modifica | modifica wikitesto]

Televisione[modifica | modifica wikitesto]

Videoclip[modifica | modifica wikitesto]

Doppiatori italiani[modifica | modifica wikitesto]

Agenzie[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b (EN) Advice From Abercrombie & Fitch Model Kellan Lutz.
  2. ^ (EN) Kellan Lutz Life Bio.
  3. ^ (EN) Kellan Lutz Recalls How He Almost Wasn't Cast As Belligerent 'Goofball' Emmett.
  4. ^ (EN) ‘Twilight’ Siblings Ashley Greene And Kellan Lutz Reunite As Love Interests In ‘Warrior’.
  5. ^ (EN) Stars Kellan Lutz, Ashley Greene To Reunite For The Film 'Strife'.
  6. ^ The Twilight Saga: New Moon anticipato in Italia, Bad Taste, 24-09-09. URL consultato il 24-09-09.
  7. ^ New Moon esce il 18 novembre!, Coming Soon sito ufficiale, 24-09-09. URL consultato il 24-09-09.
  8. ^ (EN) News - Summit Entertainment's Twilight Saga's: Eclipse to be released June 30, 2010, Summit Entertainment Official Site, 22-02-09. URL consultato il 23-04-09.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: 91039063 LCCN: n2009042748