Henry, duca di Gloucester

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Henry
Henry
Ritratto fotografico del duca di Gloucester in veste di Governatore Generale dell'Australia
Duca di Gloucester
Stemma
In carica 1928 - 1974
Successore Richard
Nome completo Henry William Frederick Albert
Nascita Sandringham House, 31 marzo 1900
Morte Oundle, 10 giugno 1974
Dinastia Sassonia-Coburgo-Gotha, Windsor
Padre Giorgio V del Regno Unito
Madre Mary di Teck
Consorte Alice, duchessa di Gloucester
Figli Principe William
Richard, duca di Gloucester
Religione Anglicanesimo

Henry William Frederick Albert Windsor, duca di Gloucester (Sandringham, 31 marzo 1900Oundle, 10 giugno 1974), membro della famiglia reale britannica, era il terzo figlio di re Giorgio V del Regno Unito e della regina Mary, nonché zio della regina Elisabetta II del Regno Unito. Quando suo fratello salì al trono con il nome di Giorgio VI, Henry divenne il potenziale reggente per sua nipote, nel caso il fratello fosse deceduto durante la minor età della principessa; Henry fu l'undicesimo Governatore Generale dell'Australia dal 1945 al 1947. Fu l'ultimo cavaliere dell'Ordine di San Patrizio.

Biografia[modifica | modifica sorgente]

Windsor
Casa reale del Regno Unito

Badge of the House of Windsor.svg

Giorgio V (1917-1936)
Giorgio VI (1936-1952)
Elisabetta II (1952-...)

Infanzia ed adolescenza[modifica | modifica sorgente]

Fu battezzato nella Cappella Privata del Castello di Windsor il 17 maggio 1900, avendo come padrini e madrine la regina Vittoria, Guglielmo II, imperatore di Germania, la principessa Beatrice di Battenberg, la duchessa di Cumberland, la principessa Maud di Danimarca, il principe Giorgio di Grecia, il principe Alessandro di Teck ed il Field Marshal Federico Roberts, 1º conte Roberts.

Frequentò dal mese di settembre 1913 l'Eton College e durante la prima guerra mondiale visse nella stessa casa ove risiedeva il principe della Corona Leopoldo del Belgio (il futuro Leopoldo III).

Servizio militare[modifica | modifica sorgente]

A differenza dei fratelli, il principe Henry si arruolò nell'esercito anziché nella marina britannica. Frequentò la Royal Military Academy Sandhurst nel 1919.

Successivamente presto servizio nel Corpo Reale dei Fucilieri e nel 10º Reggimento degli Ussari Reali, per poi ritirarsi dal servizio attivo nel 1937. Con lo scoppio della seconda guerra mondiale, egli rientrò in servizio come Capo degli Ufficiali di collegamento. Nel 1955 fu nominato Field Marshal e nel 1958 Maresciallo della Royal Air Force. [1]

Duca di Gloucester[modifica | modifica sorgente]

Il 31 marzo 1928 [2] il padre, lo nominò Duca di Gloucester, Conte dell'Ulster e Barone Culloden, tre titoli che lo collegavano alle tre parti del Regno Unito: Inghilterra, Irlanda del Nord e Scozia. Il 2 novembre 1930 assistette alla incoronazione di Haile Selassie, imperatore d'Etiopia ad Addis Abeba. Nel 1934, con il Presidente del Consiglio Esecutivo della Repubblica Libera d'Irlanda, Eamon de Valera, il re Giorgio V, quale Re d'Irlanda lo nominò Cavaliere dell'Ordine di San Patrizio.

Governatore Generale d'Australia[modifica | modifica sorgente]

Nel tardo 1944 il duca fu inaspettatamente nominato Governatore Generale d'Australia. Il Partito Laburista Australiano, allora partito del primo Ministro John Curtin, conduceva una politica tesa alla nomina di un australiano alla carica vicereale, ma in tempo di Guerra Curtin decise che l'incarico ad un membro della Casa Reale avrebbe avuto tre vantaggi per l'Australia:

  • avrebbe aumentato le probabilità che l'Inghilterra mantenesse l'impegno a difendere l'Australia
  • puntualizzare che l'Australia non sarebbe diventata un “satellite” degli Stati Uniti
  • sarebbe stata una nomina politicamente più neutrale che quella di un australiano

Sebbene Henry fosse un buon amico di Curtin, alcuni ritengono che il suo incarico non abbia avuto molto successo. Il duca appariva a molti rigido e formale e la duchessa viaggiava molto usando il suo aereo durante il servizio. Allorché nel 1945 Curtin morì, il duca nominò Frank Forde Primo Ministro. Gloucester lasciò l'Australia nel marzo del 1947, dovendo occuparsi della reggenza in Sudafrica al posto del fratello, re Giorgio VI.

Ultimi anni[modifica | modifica sorgente]

Ritornati in patria, il duca e la duchessa di Gloucester acquistarono Barnwell Manor in Northamptonshire, mantenendo però un appartamento a Kensington Palace.

Nel 1949 Henry occupò temporaneamente il posto di Lord Alto Commissario dell'Assemblea Generale della Chiesa di Scozia.

Egli presenziò all'incoronazione della nipote Elisabetta II nel 1953.

Matrimonio e figli[modifica | modifica sorgente]

Il 6 novembre 1935 Henry sposò Lady Alice Christabel Montagu-Douglas-Scott, una delle figlie di John Montagu-Douglas-Scott, VII duca di Buccleuch. Da questo matrimonio nacquero due figli:

  • Principe William (1941 – 1972), morto in un incidente con l'aereo da lui stesso pilotato;
  • Principe Richard (1944 – vivente), oggi duca di Gloucester, sposato con Birgitte van Deurs, dalla quale ha avuto tre figli.

Antenati[modifica | modifica sorgente]

Henry Windsor Padre:
Giorgio V del Regno Unito
Nonno paterno:
Edoardo VII del Regno Unito
Bisnonno paterno:
Alberto di Sassonia-Coburgo-Gotha
Trisnonno paterno:
Ernesto I di Sassonia-Coburgo-Gotha
Trisnonna paterna:
Luisa di Sassonia-Gotha-Altenburg
Bisnonna paterna:
Vittoria del Regno Unito
Trisnonno paterno:
Edoardo Augusto, duca di Kent e Strathearn
Trisnonna paterna:
Vittoria di Sassonia-Coburgo-Saalfeld
Nonna paterna:
Alessandra di Danimarca
Bisnonno paterno:
Cristiano IX di Danimarca
Trisnonno paterno:
Federico Guglielmo, duca di Schleswigh-Holstein-Sonderburg-Glùcksburg
Trisnonna paterna:
Luisa Carolina d'Assia-Kassel
Bisnonna paterna:
Luisa d'Assia-Kassel
Trisnonno paterno:
Guglielmo d'Assia-Kassel
Trisnonna paterna:
Luisa Carlotta di Danimarca
Madre:
Maria di Teck
Nonno materno:
Francesco di Teck
Bisnonno materno:
Alessandro di Württemberg
Trisnonno materno:
Ludovico Federico Alessandro di Württemberg
Trisnonna materna:
Enrichetta di Nassau-Weilburg
Bisnonna materna:
Claudine Rhédey von Kis-Rhéde
Trisnonno materno:
László Rhédey von Kis-Rhéde
Trisnonna materna:
Ágnes Inczédy von Nagy-Várad
Nonna materna:
Maria Adelaide di Hannover
Bisnonno materno:
Adolfo di Hannover
Trisnonno materno:
Giorgio III del Regno Unito
Trisnonna materna:
Carlotta di Meclemburgo-Strelitz
Bisnonna materna:
Augusta d'Assia-Kassell
Trisnonno materno:
Federico d'Assia-Kassel
Trisnonna materna:
Caterina Polissena di Nassau-Usingen

Onorificenze[modifica | modifica sorgente]

Lo stemma personale del principe Henry, duca di Gloucester.
Il monogramma personale del principe Henry, duca di Gloucester.

Onorificenze inglesi[modifica | modifica sorgente]

Gran Maestro e Cavaliere di Gran Croce dell'Ordine del Bagno - nastrino per uniforme ordinaria Gran Maestro e Cavaliere di Gran Croce dell'Ordine del Bagno
— 1942
Cavaliere dell'Ordine della Giarrettiera - nastrino per uniforme ordinaria Cavaliere dell'Ordine della Giarrettiera
— 1921
Cavaliere dell'Ordine del Cardo - nastrino per uniforme ordinaria Cavaliere dell'Ordine del Cardo
— 1933
Cavaliere dell'Ordine di San Patrizio - nastrino per uniforme ordinaria Cavaliere dell'Ordine di San Patrizio
— 1934
Cavaliere di Gran Croce dell'Ordine dei Santi Michele e Giorgio - nastrino per uniforme ordinaria Cavaliere di Gran Croce dell'Ordine dei Santi Michele e Giorgio
— 1935
Cavaliere di Gran Croce dell'Ordine Reale Vittoriano - nastrino per uniforme ordinaria Cavaliere di Gran Croce dell'Ordine Reale Vittoriano
— 1922
Royal Victorian Chain - nastrino per uniforme ordinaria Royal Victorian Chain
— 1932
Balivo di Gran Croce del Venerabile Ordine di San Giovanni - nastrino per uniforme ordinaria Balivo di Gran Croce del Venerabile Ordine di San Giovanni

Onorificenze straniere[modifica | modifica sorgente]

Gran Cordone dell'Ordine del Crisantemo (Giappone) - nastrino per uniforme ordinaria Gran Cordone dell'Ordine del Crisantemo (Giappone)
Cavaliere di Gran Croce dell'Ordine Reale Norvegese di Sant'Olav (Norvegia) - nastrino per uniforme ordinaria Cavaliere di Gran Croce dell'Ordine Reale Norvegese di Sant'Olav (Norvegia)

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ London Gazette del 3 giugno 1958
  2. ^ Yvonne's Royalty: Peerage

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Predecessore Duca di Gloucester Successore
Titolo inesistente 1928-1974 Richard Windsor, duca di Gloucester
Predecessore Gran Maestro dell'Ordine del Bagno Successore
Arturo, duca di Connaught e Strathearn 1942-1974 Carlo, principe di Galles
Predecessore Governatore Generale dell'Australia Successore
Alexander Hore-Ruthven, I conte di Gowrie 1945-1947 Sir William McKell

Controllo di autorità VIAF: 72527483 LCCN: n80085797