Sedia a rotelle

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Il simbolo internazionale di accesso raffigura una persona su sedia a rotelle

La sedia a rotelle è un dispositivo mobile su ruote utilizzato da persone che trovano difficoltoso o impossibile camminare per via di malattie, infortuni, e disabilità.

Trazione[modifica | modifica sorgente]

La trazione può essere di due tipi:

  • Manuale, spingendo le ruote con le mani
  • Elettrico, grazie a sistemi motorizzati.

Tipi di carrozzine[modifica | modifica sorgente]

Sedia a rotelle semplice

Esistono svariate tipologie di carrozzine:

  • Semplici
  • Elettriche
  • Ripiegabili
  • Sportive (utilizzate nelle competizioni di basket, maratona e altri sport, caratterizzate da forme aerodinamiche spesso molto diverse dalle versioni "standard")

Prime testimonianze[modifica | modifica sorgente]

La sedia a rotelle sembra essere un'invenzione già nota in Grecia dove sono stati rinvenuti dei vasi datati VI secolo a.C., che sembrano rappresentare qualcosa di simile ad una sedia a rotelle (anche se non ci sono conferme su come e da chi fossero utilizzate). Alcune fonti segnalano anche delle raffigurazioni Cinesi, datate circa 525 d.C.[1] Una delle prime rappresentazioni su tela risale ad un'opera del 1761 di Peter Jacob Horemans presente nel castello di Nymphenburg a Monaco di Baviera, nella camera da letto dell'ala nord del complesso centrale.[2][3]

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ vedi sito: http://blogs.static.mentalfloss.com/blogs/archives/22329.html?cnn=yes
  2. ^ vedi archivio: http://www.bildindex.de/dokumente/html/obj20144930#%7Chome
  3. ^ oppure archivio: http://www.europeana.eu/portal/record/08501/85EF93573BD70AC376549A4D93D59B380391E436.html

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

medicina Portale Medicina: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di medicina