Campofelice di Roccella

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Campofelice di Roccella
comune
Campofelice di Roccella – Stemma
Campofelice di Roccella – Veduta
Localizzazione
Stato Italia Italia
Regione Coat of arms of Sicily.svg Sicilia
Provincia Provincia di Palermo-Stemma.png Palermo
Amministrazione
Sindaco Massimo Battaglia (Campofelice sempre) dal 09/06/2013
Territorio
Coordinate 37°59′00″N 13°53′00″E / 37.983333°N 13.883333°E37.983333; 13.883333 (Campofelice di Roccella)Coordinate: 37°59′00″N 13°53′00″E / 37.983333°N 13.883333°E37.983333; 13.883333 (Campofelice di Roccella)
Altitudine 54 m s.l.m.
Superficie 14,51 km²
Abitanti 7 018[1] (31-12-2011)
Densità 483,67 ab./km²
Frazioni Buonfornello
Comuni confinanti Collesano, Lascari, Termini Imerese
Altre informazioni
Cod. postale 90010
Prefisso 0921
Fuso orario UTC+1
Codice ISTAT 082017
Cod. catastale B532
Targa PA
Cl. sismica zona 2 (sismicità media)
Nome abitanti campofelicesi
Patrono santa Rosalia
Giorno festivo 4 settembre
Cartografia
Mappa di localizzazione: Italia
Campofelice di Roccella
Posizione del comune di Campofelice di Roccella all'interno della provincia di Palermo
Posizione del comune di Campofelice di Roccella all'interno della provincia di Palermo
Sito istituzionale

Campofelice di Roccella (Campufilici in siciliano[2]) è un comune italiano di 7.018 abitanti della provincia di Palermo in Sicilia.

Caratteristiche geografiche-storiche[modifica | modifica wikitesto]

Nel 1699 il casale di "Roccella" venne fondato con apposita licentia populandi dal principe palermitano don Gaspare La Grutta Guccio, su una collina dei propri possedimenti pertinenti l'antico "castello della Roccella" situato sul mare. Il principe, che aveva da poco ottenuto il feudo, fece costruire cento case, quattordici botteghe, una fonte e una chiesa dedicata a santa Rosalia.

Dopo poco il casale venne venduto alla famiglia Marziani, della quale restò in possesso per il secolo successivo.

Per la sua vicinanza al mare, e la lunga spiaggia, ogni estate sviluppa un accentramento demografico che sfiora quasi i 40.000 abitanti. L'attività prevalente è il turismo, ma vanta una forte percentuale d'impiego il settore primario dell'agricoltura.

Negli ultimi anni vi è stato un incremento del patrimonio edilizio destinato al turismo stagionale.

Riferimenti letterari[modifica | modifica wikitesto]

Il casale di Roccella è probabilmente citato all'interno di un componimento di Rambaldo di Vaqueiras, con altri centri siciliani. Si tratta di un vers rivolto a Bonifacio I del Monferrato, in cui il trovatore ricorda la spedizione in Sicilia, realizzata per volere di Enrico IV nel 1194, a cui egli stesso aveva partecipato al fianco del marchese del Monferrato:

Et a Messina vos cobri del blizo;
en la batalha vos vinc en tal sazo
que·us ferion pel pietz e pel mento
darz e cairels, sagetas e lanso,
lansas e brans e coutels e fausso.
E quan prezes Randas e Paterno,
Rochel'eTerme e Lentin et Aido,
Plass'e Palerma e Calatagiro,
fui als premiers, sotz vostre gonfayno.

E a Messina vi coprii con lo scudo;
nella battaglia accorsi a voi nel momento
che vi colpivano nel petto e al mento
dardi e quadrelle, frecce e lancioni,
lance e spade e coltelli e falcioni.
E quando prendeste Randazzo e Paternò,
Roccella, Termini, Lentini, Aidone,
Piazza, Palermo e Caltagirone,
io fui tra i primi sotto il vostro gonfalone[3][4]

Roccella Music Festival[modifica | modifica wikitesto]

Dal 2008 al 2012 il Comune di Campofelice di Roccella ha ospitato il "Roccella Music Festival", manifestazione musicale organizzata e diretta da Ignazio Dolce, che ospita all'interno della giuria Giulio Rapetti (in arte Mogol). Il premio per il primo classificato è una borsa di studio per il CET.

Evoluzione demografica[modifica | modifica wikitesto]

Abitanti censiti[5]


Amministrazione[modifica | modifica wikitesto]

Infrastrutture e trasporti[modifica | modifica wikitesto]

Ferrovie[modifica | modifica wikitesto]

Il comune è servito dalla stazione di Campofelice di Roccella che si trova sulla linea Palermo – Messina. La stazione è a 3,4 km dal centro del paese.

Sport[modifica | modifica wikitesto]

Calcio[modifica | modifica wikitesto]

La principale squadra di calcio della città è la Polisportiva Dilettantistica Città di Campofelice di Roccella che milita nel girone B siciliano di Promozione.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Dato Istat - Popolazione residente al 31 dicembre 2010.
  2. ^ AA. VV., Dizionario di toponomastica. Storia e significato dei nomi geografici italiani, Milano, GARZANTI, 1996, p. 125.
  3. ^ Per la traduzione, il riferimento è a "I trovatori", C. De Girolamo, pp. 192-193
  4. ^ Secondo uno studio seguito da Lo Cascio (1957), con il termine Roccella si farebbe riferimento all'attuale comune di Roccella Valdemone, geograficamente vicino a Randazzo, che pure aveva subito l'invasione come dimostrato dallo stesso vers di Rambaldo. È interessante notare a tale proposito che in origine, il nucleo di Roccella Valdemone poteva essere assimilato a Randazzo, al punto che in una fase della sua storia il centro fu indicato con il nome di Roccella-Randazzo. È poco credibile, sostiene il detto autore, che il trovatore avesse voluto ripetere per due volte il nome di uno stesso luogo. Sarebbe quindi presumibile che la "Roccella" stia ad indicare proprio il casale di Roccella, nucleo originario di Campofelice di Roccella, se si tiene in considerazione l'itinerario seguito dalle truppe di Bonifacio, che avrebbero attraversato l'area limitrofa a Campofelice: Termini Imerese (citata peraltro nel vers), Collesano e Isnello.
  5. ^ Statistiche I.Stat - ISTAT;  URL consultato in data 28-12-2012.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Sicilia Portale Sicilia: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Sicilia