Tornolo

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Tornolo
comune
Tornolo – Stemma Tornolo – Bandiera
Tornolo – Veduta
Localizzazione
Stato Italia Italia
Regione Regione-Emilia-Romagna-Stemma.svg Emilia-Romagna
Provincia Provincia di Parma-Stemma.svg Parma
Amministrazione
Sindaco Maria Cristina Cardinali (lista civica) dall'8-6-2009 (2º mandato dal 26-5-2014)
Territorio
Coordinate 44°29′N 9°38′E / 44.483333°N 9.633333°E44.483333; 9.633333 (Tornolo)Coordinate: 44°29′N 9°38′E / 44.483333°N 9.633333°E44.483333; 9.633333 (Tornolo)
Altitudine 620 m s.l.m.
Superficie 67,48 km²
Abitanti 1 010[1] (31-12-2015)
Densità 14,97 ab./km²
Frazioni Casale Valtaro, Santa Maria del Taro, Tarsogno
Comuni confinanti Albareto, Bedonia, Borzonasca (GE), Compiano, Mezzanego (GE), Santo Stefano d'Aveto (GE), Varese Ligure (SP)
Altre informazioni
Cod. postale 43059
Prefisso 0525
Fuso orario UTC+1
Codice ISTAT 034040
Cod. catastale L229
Targa PR
Cl. sismica zona 2 (sismicità media)
Nome abitanti tornolesi
Cartografia
Mappa di localizzazione: Italia
Tornolo
Tornolo
Tornolo – Mappa
Posizione del comune di Tornolo nella provincia di Parma
Sito istituzionale

Tornolo (pronuncia Tórnolo, IPA: /ˈtornolo/[2]; Tùrneru[3] in ligure e Tornol[4] in dialetto parmigiano) è un comune italiano di 1 010 abitanti della provincia di Parma. È il comune dell'Emilia-Romagna più vicino al mar Ligure, infatti la frazione di Santa Maria del Taro si trova solo a 35 km dal mare.

Geografia fisica[modifica | modifica wikitesto]

Il comune di Tornolo si trova in Val di Taro a circa 90 km da Parma. Il territorio comunale si sviluppa attorno al fiume Taro, il quale è importante non solo per la pesca, ma anche perché fornisce elettricità.

Il comune ha un territorio particolare, infatti ha la forma di ali di farfalla: la parte a Est comprende il capoluogo e le frazioni di Tarsogno e Casale Val Taro, mentre a Ovest possiede un'exclave[senza fonte] al confine con la Città metropolitana di Genova, la frazione di Santa Maria del Taro.

Tornolo fa parte della Comunità Montana Valli del Taro e del Ceno insieme ad altri comuni parmensi.

Società[modifica | modifica wikitesto]

Evoluzione demografica[modifica | modifica wikitesto]

Abitanti censiti[5]

Etnie e minoranze straniere[modifica | modifica wikitesto]

Secondo i dati ISTAT al 31 dicembre 2014[6] la popolazione straniera residente era di 25 persone, pari al 2,47% della popolazione comunale. Le nazionalità sono complessivamente 7; quelle maggiormente rappresentate in base alla loro percentuale sul totale della popolazione residente erano:

Persone legate a Tornolo[modifica | modifica wikitesto]

Geografia antropica[modifica | modifica wikitesto]

Frazioni[modifica | modifica wikitesto]

Nel territorio insistono quattro località principali: il capoluogo, Casale Valtaro, Santa Maria del Taro e Tarsogno, a loro volta centri di aggregazione di altre località minori.

Afferiscono al capoluogo: Barca, Marzuola e Santa Lucia;

a Tarsogno: Boresasco e Ravezza;

a Casale Valtaro: Isorelli, Pontestrambo, Vannini, Truffelli, Mantegari, Brigati, Berni, Carmeli e Overara

a Santa Maria del Taro: Campeggi, Case Belloni, Case Fazzi, Case Lasine, Casello, Casoni, Cerosa, Codorso, Giungareggio, Grondana (Case Massi, Case Meschi, Case Torri, Pianazzo), Menta, Morgallo, Pianlavagnolo, Sbarbori, Squeri e Vallombraria.

Infrastrutture e trasporti[modifica | modifica wikitesto]

Strade e autostrade[modifica | modifica wikitesto]

Il comune non dispone di un proprio casello autostradale, l'uscita più vicina a Tornolo, Tarsogno e Casale Val Taro è quella di Borgotaro, distante poco più di 30 km, mentre per Santa Maria del Taro la più vicina è quella di Lavagna. Le strade principali che attraversano il territorio sono 2: la SP3 di Borgonovo che mette in comunicazione Campi d'Albareto col confine ligure costeggiando il Taro, e la SP523 del Colle di Centocroci da Sestri Levante a Berceto.

Linee ferroviarie[modifica | modifica wikitesto]

La stazione ferroviaria più vicina è quella di Borgo Val di Taro sulla Parma - La Spezia. Oppure percorrendo in auto il passo del Bocco, si raggiunge la stazione di Chiavari, percorrendo il passo Cento Croci, si raggiunge la stazione di Sestri Levante.

Amministrazione[modifica | modifica wikitesto]

Di seguito è presentata una tabella relativa alle amministrazioni che si sono succedute in questo comune.

Periodo Primo cittadino Partito Carica Note
23 giugno 1985 16 giugno 1990 Ferruccio Ferrari Democrazia Cristiana Sindaco [7]
21 giugno 1990 24 aprile 1995 Sergio Squeri Democrazia Cristiana Sindaco [7]
24 aprile 1995 14 giugno 1999 Sergio Squeri Partito Popolare Italiano Sindaco [7]
14 giugno 1999 14 giugno 2004 Alessandro Cardinali lista civica Sindaco [7]
14 giugno 2004 8 giugno 2009 Alessandro Cardinali lista civica Sindaco [7]
8 giugno 2009 26 maggio 2014 Maria Cristina Cardinali lista civica Sindaco [7]
26 maggio 2014 in carica Maria Cristina Cardinali lista civica Per Tornolo Sindaco [7]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Dato Istat - Popolazione residente al 31 dicembre 2015.
  2. ^ Bruno Migliorini et al., Scheda sul lemma "Tornolo", in Dizionario italiano multimediale e multilingue d'ortografia e di pronunzia, Rai Eri, 2007, ISBN 978-88-397-1478-7.
  3. ^ AA. VV., Dizionario di toponomastica. Storia e significato dei nomi geografici italiani, Milano, GARZANTI, 1996, p. 658.
  4. ^ Guglielmo Capacchi, Dizionario Italiano-Parmigiano. Tomo II M-Z, Artegrafica Silva, pp. 895ss.
  5. ^ Statistiche I.Stat - ISTAT;  URL consultato in data 28-12-2012.
  6. ^ Statistiche demografiche ISTAT, su demo.istat.it. URL consultato il 9 agosto 2015.
  7. ^ a b c d e f g http://amministratori.interno.it/

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: (EN244298878
Parma Portale Parma: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Parma