Opisthothelae

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Progetto:Forme di vita/Come leggere il tassoboxCome leggere il tassobox
Ragno
Black Wishbone.jpg
Orientamento dei cheliceri di un migalomorfo(Nemesiidae)
Classificazione scientifica
Dominio Eukaryota
Regno Animalia
Sottoregno Eumetazoa
Superphylum Protostomia
Phylum Arthropoda
Subphylum Chelicerata
Classe Arachnida
Ordine Araneae
Sottordine Opisthothelae
R.C.BRUSCA & G.J.BRUSCA, 1990
Infraordini

Opisthothelae, R.C.BRUSCA & G.J.BRUSCA, 1990 è un sottordine dell'ordine Araneae.

Contiene i ragni che non hanno tagmata piatti sui loro opistosomi. La creazione abbastanza recente di questo sottordine, accorpandovi i migalomorfi e gli araneomorfi, è stata giustificata dall'esigenza di distinguere questi ragni dai Mesothelae che presentano numerosi caratteri più primitivi. Caratteri distintivi fra Mesothelae e Opisthothelae sono:

  • la quasi totale assenza di gangli negli Opisthothelae;
  • la costruzione di tele a porta-trappola piuttosto passive da parte dei Mesothelae;
  • la loro posizione mediana delle filiere rispetto a quella terminale nell'opistosoma degli Opistothelae;
  • i Mesothelae inoltre sono privi di ghiandole velenifere nella maggior parte delle specie.

All'interno degli Opisthothelae distinguere al primo esame superficiale gli araneomorfi dai migalomorfi non è facile se non in esemplari abbastanza grandi da consentire di verificare subito l'orientamento dei cheliceri.

Infatti nei migalomorfi sono posti verticalmente davanti all'apertura della bocca e consentono al ragno di afferrare la preda solo dall'alto verso il basso. Negli araneomorfi, invece, i cheliceri si fronteggiano come le due parti di una tenaglia, consentendo loro una presa più salda e tenace.

Tassonomia[modifica | modifica wikitesto]

Attualmente, al 2015, viene suddiviso in due infraordini:

Generi fossili[modifica | modifica wikitesto]

Il seguente genere fossile degli Opisthothelae non ha ancora una famiglia di appartenenza[1]:

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Famiglie di Araneae (tassonomia).

Note[modifica | modifica wikitesto]

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Artropodi Portale Artropodi: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di artropodi