Nastri d'argento 2012

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

La cerimonia di premiazione della 67ª edizione dei Nastri d'argento si è svolta il 30 giugno 2012 al Teatro antico di Taormina ed è stata presentata da Stefania Rocca.[1]

Le candidature sono state rese note il 4 giugno 2012 presso Villa Medici, sede dell'Académie de France a Roma. Il maggior numero di candidature (nove) è stato ottenuto da Magnifica presenza di Ferzan Özpetek e Romanzo di una strage di Marco Tullio Giordana.[1]

Il palmarès ha premiato in egual misura, con tre premi, This Must Be the Place, per il quale Paolo Sorrentino è stato premiato come regista del miglior film, Diaz - Don't Clean Up This Blood, Romanzo di una strage e Posti in piedi in paradiso.[2]

Il Nastro dell'anno, assegnato al film che rappresenta nella sua eccezionalità il "caso" artistico e produttivo dell'annata, è andato a Cesare deve morire di Paolo e Vittorio Taviani.[3]

Vincitori e candidati[modifica | modifica wikitesto]

I vincitori sono indicati in grassetto, a seguire gli altri candidati.

Regista del miglior film[modifica | modifica wikitesto]

Migliore commedia[modifica | modifica wikitesto]

Miglior regista esordiente[modifica | modifica wikitesto]

Migliore produttore[modifica | modifica wikitesto]

Migliore soggetto[modifica | modifica wikitesto]

Migliore sceneggiatura[modifica | modifica wikitesto]

Migliore attore protagonista[modifica | modifica wikitesto]

Migliore attrice protagonista[modifica | modifica wikitesto]

Migliore attore non protagonista[modifica | modifica wikitesto]

Migliore attrice non protagonista[modifica | modifica wikitesto]

Migliore fotografia[modifica | modifica wikitesto]

Migliore scenografia[modifica | modifica wikitesto]

Migliori costumi[modifica | modifica wikitesto]

Migliore montaggio[modifica | modifica wikitesto]

Migliore sonoro in presa diretta[modifica | modifica wikitesto]

Migliore colonna sonora[modifica | modifica wikitesto]

Migliore canzone originale[modifica | modifica wikitesto]

Migliore film europeo[modifica | modifica wikitesto]

Migliore film extraeuropeo[modifica | modifica wikitesto]

Nastri d'argento per i documentari[modifica | modifica wikitesto]

Miglior documentario[modifica | modifica wikitesto]

Miglior documentario sul cinema[modifica | modifica wikitesto]

Nastro dell'anno[modifica | modifica wikitesto]

(riconoscimento speciale assegnato al film che rappresenta nella sua eccezionalità il "caso" artistico e produttivo dell'annata)

Nastro d'argento europeo[modifica | modifica wikitesto]

Nastro d'oro[modifica | modifica wikitesto]

Nastro d'argento speciale per la commedia[modifica | modifica wikitesto]

Premio Lancia[modifica | modifica wikitesto]

Premio Persol[modifica | modifica wikitesto]

(al personaggio dell'anno)[4]

Premio Fondazione Thun[modifica | modifica wikitesto]

(al film italiano che maggiormente abbia valorizzato un tema sociale)[4]

Premio Guglielmo Biraghi[modifica | modifica wikitesto]

Premio speciale[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b Nastri d’Argento: testa a testa tra Ozpetek e Giordana, Cinemagazine online. URL consultato il 5 giugno 2012.
  2. ^ Nastri d’Argento: Sorrentino regista del miglior film, Cinemagazine online. URL consultato il 30 giugno 2012.
  3. ^ Cesare deve morire Nastro dell’anno 2012, Cinemagazine online. URL consultato il 5 giugno 2012.
  4. ^ a b c Nastri d’Argento/2: tutti i vincitori 2012, Cinemagazine online. URL consultato il 5 giugno 2012.
  5. ^ Cinema: Nastri d'Argento, premio speciale per il cast di 'Cesare deve morire'

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema