Nastri d'argento 2018

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

La 73ª edizione dei Nastri d'argento si è tenuta il 30 giugno 2018 al Teatro antico di Taormina.[1]

Le candidature sono state annunciate il 29 maggio al MAXXI di Roma, nella stessa occasione sono stati consegnati i premi tecnici e i Nastri speciali.[1]

Vincitori e candidati[modifica | modifica wikitesto]

I vincitori sono indicati in grassetto, a seguire gli altri candidati.

Miglior film[modifica | modifica wikitesto]

Miglior regista[modifica | modifica wikitesto]

Migliore regista esordiente[modifica | modifica wikitesto]

Miglior film commedia[modifica | modifica wikitesto]

Miglior produttore[modifica | modifica wikitesto]

Miglior soggetto[modifica | modifica wikitesto]

Migliore sceneggiatura[modifica | modifica wikitesto]

Migliore attore protagonista[modifica | modifica wikitesto]

Migliore attrice protagonista[modifica | modifica wikitesto]

Migliore attore non protagonista[modifica | modifica wikitesto]

Migliore attrice non protagonista[modifica | modifica wikitesto]

Migliore attore in un film commedia[modifica | modifica wikitesto]

Migliore attrice in un film commedia[modifica | modifica wikitesto]

Migliore fotografia[modifica | modifica wikitesto]

Migliore scenografia[modifica | modifica wikitesto]

Migliori costumi[modifica | modifica wikitesto]

Migliore montaggio[modifica | modifica wikitesto]

Migliore sonoro in presa diretta[modifica | modifica wikitesto]

Migliore colonna sonora[modifica | modifica wikitesto]

Migliore canzone originale[modifica | modifica wikitesto]

Miglior casting director[modifica | modifica wikitesto]

Nastro speciale[modifica | modifica wikitesto]

Nastro Cinema Internazionale[modifica | modifica wikitesto]

Nastro ArgentoVivo cinema&ragazzi[modifica | modifica wikitesto]

Nastro d'argento alla carriera[modifica | modifica wikitesto]

Nastro d'argento speciale[modifica | modifica wikitesto]

Nastro della legalità[modifica | modifica wikitesto]

Premio Nino Manfredi[modifica | modifica wikitesto]

Premio Guglielmo Biraghi[modifica | modifica wikitesto]

Premio Graziella Bonacchi[modifica | modifica wikitesto]

Premio Hamilton Behind the Camera Award[modifica | modifica wikitesto]

Premio Persol al personaggio dell'anno[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b Carola Proto, Nastri d'Argento 2018: tutti i candidati ai premi del Sindacato Nazionale Giornalisti Cinematografici Italiani, Comingsoon.it, 29 maggio 0218. URL consultato il 29 maggio 2018.
  2. ^ a b c Nastro d’argento alla commedia 2018 per Come un gatto in tangenziale, Comingsoon.it, 29 giugno 2018. URL consultato il 29 giugno 2018.
  3. ^ a b c d e f Pierre Hombrebueno, Nastri d’Argento 2018: Loro e Dogman fanno incetta di nomination, Best Movie, 30 maggio 2018. URL consultato il 30 maggio 2018.
  4. ^ a b c d e f g Cristian Pedrazzini, Nastri d’Argento 2018, spettacolinews.it, 28 maggio 2018. URL consultato il 30 maggio 2018.
  5. ^ Nastri d’Argento 2018: trionfa Dogman di Matteo Garrone – ecco tutti i vincitori, cinematographe.it. URL consultato il 2 luglio 2018.
  6. ^ Nastri d’Argento 2018: trionfa Dogman di Matteo Garrone – ecco tutti i vincitori, cinematographe.it. URL consultato il 2 luglio 2018.
  7. ^ Carola Proto, Nastri d'Argento 2018: Claudia Gerini vince il Premio Nino Manfredi, comingsoon.it, 26 giugno 2018. URL consultato il 27 giugno 2018.
  8. ^ Edoardo Leo, personaggio Persol dell’anno, cinematografo.it. URL consultato il 2 luglio 2018.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema