Museo di zoologia di Catania

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
(Reindirizzamento da Museo di Zoologia di Catania)
Museo di Zoologia di Catania
Ubicazione
Stato Italia Italia
Località Catania
Indirizzo Via Androne, 81
Caratteristiche
Tipo Zoologia
Fondatori Andrea Aradas[1]
Apertura 1853
Sito web

Coordinate: 37°30′39.6″N 15°04′45.3″E / 37.511°N 15.07925°E37.511; 15.07925

Il Museo di Zoologia di Catania è un centro di conservazione e ricerca. Nato nel 1853, è il più antico museo scientifico siciliano. Il museo è oggi diretto dal Dipartimento di Biologia animale "Marcello La Greca" dell'Università di Catania. Nato inizialmente dalle collezioni dei professori e dei soci dell'Accademia Gioenia di Scienze Naturali, tra i quali la ricca raccolta malacologica dello stesso fondatore, Aradas, si è notevolmente arricchito negli anni con l'aggiunta di importanti collezioni di notevole valore storico e scientifico specialmente per quelle che contengono numerosi olotipi[2]; ricche raccolte ornitologiche di circa 1500 esemplari comprendono esemplari di Colibrì, Pappagalli, Paradisee e di molte specie provenienti dalla Sicilia.

Casa delle farfalle[modifica | modifica wikitesto]

La Casa delle farfalle è una struttura progettata dall'architetto Manfredi Nicoletti, ospitata all'interno dell'edificio che contiene una collezione di lepidotteri. Si tratta di una serra climatizzata in acciaio e vetro.[3]

Note[modifica | modifica wikitesto]

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]