Moebelia

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Progetto:Forme di vita/Come leggere il tassoboxCome leggere il tassobox
Moebelia
Moebelia.penicillata2.-.lindsey.jpg
Moebelia penicillata
Classificazione scientifica
Dominio Eukaryota
Regno Animalia
Sottoregno Eumetazoa
Superphylum Protostomia
Phylum Arthropoda
Subphylum Chelicerata
Classe Arachnida
Ordine Araneae
Sottordine Araneomorphae
Superfamiglia Araneoidea
Famiglia Linyphiidae
Sottofamiglia Erigoninae
Genere Moebelia
Dahl, 1886
Serie tipo
Theridion lichenis[1]
Wider, 1834
Sinonimi

Araeoncoides
Wunderlich, 1969

Specie

Moebelia Dahl, 1886 è un genere di ragni appartenente alla famiglia Linyphiidae.

Distribuzione[modifica | modifica wikitesto]

Le tre specie oggi attribuite a questo genere sono state rinvenute nella regione paleartica: la specie dall'areale più vasto è la M. penicillata reperita in varie località dell'intera regione[2].

In Italia settentrionale sono stati rinvenuti vari esemplari di M. panicillata [3].

Tassonomia[modifica | modifica wikitesto]

Formalmente questo genere è considerato un sinonimo anteriore di Styloctetor Simon, 1926, ma unanimemente accettato come genere a sé da tutti i recenti autori[2].

L'aracnologo Wunderlich, in un lavoro del 1970 pose in sinonimia Moebelia con Entelecara Simon, 1884: non ha avuto però seguito a causa di un lavoro di Millidge del 1977 che confutava questa tesi[2].

Infine, Moebelia è considerato sinonimo anteriore di Araeoncoides Wunderlich, 1969, secondo uno studio sulla specie tipo Araeoncoides berolinensis Wunderlich, 1969, come riassunto in un lavoro di Wunderlich & Blick del 2006 e contra un precedente lavoro di Heimer & Nentwig del 1991[2].

A dicembre 2011, si compone di tre specie[2][4]:

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ denominazione soppressa per mancanza di utilizzo da una segnalazione dell'aracnologo Denis del 1949
  2. ^ a b c d e The world spider catalog, Linyphiidae
  3. ^ Checklist della fauna italiana, aggiornato al 2003
  4. ^ Linyphiid spider of the World by Tanasevitch A. V.
  5. ^ Specie tipo del genere.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Dahl, 1886 - Monographie der Erigone-Arten im Thorell schen. Sinne, nebst andern Beiträgen zur Spinnenfauna Schleswig-Holsteins. Schriften des Naturwissenschaftlichen Vereins für Schleswig-Holstein, vol.6, p. 65-102.
  • Wunderlich, 1969 - Zur Spinnenfauna Deutschlands, IX. Beschreibung seltener oder bisher unbekannter Arten (Arachnida: Araneae). Senckenberg. biol. vol.50, p. 381-393
  • Song & Li, 2007 - A new Moebelia species from China and comparison with European M. penicillata (Westring, 1851) (Araneae, Linyphiidae). Acta zootaxon. sin. vol.32, p. 268-274

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Artropodi Portale Artropodi: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di artropodi