Mark Margolis

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Mark Margolis (Filadelfia, 26 novembre 1939) è un attore statunitense.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Mark Margolis ha frequentato per un breve periodo la Temple University prima di partire per New York, dove ha studiato recitazione con Stella Adler all'Actor Studio. Egli è famoso, per lo più, grazie alla parte secondaria del killer boliviano Alberto che ha avuto nel film Scarface e nei film di Darren Aronofsky: π - Il teorema del delirio, Requiem for a Dream, The Fountain - L'albero della vita e The Wrestler. Aronofsky ha scritto il ruolo di padre Avila del film L'albero della vita, appositamente per Margolis. Nel 1991 ha preso parte anche alla soap opera statunitense Santa Barbara in cui interpretava lo spregiudicato Helmut Dieter, un pazzo sanguinario deciso a radere al suolo l'intera città che viene fulminato nella vasca da bagno, grazie ad un phon gettato da Flame Beaufort. Margolis ricopre frequentemente ruoli di vario genere, tra cui spesso quelli di italo-americano, in film e serie televisive come: Il boss dei boss, Oz, The Practice - Professione avvocati, The Black Donnellys, Breaking Bad - Reazioni collaterali e Better Call Saul.

Filmografia[modifica | modifica wikitesto]

Cinema[modifica | modifica wikitesto]

Televisione[modifica | modifica wikitesto]

Doppiatori italiani[modifica | modifica wikitesto]

Nelle versioni in italiano dei suoi film, Mark Margolis è stato doppiato da:

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: (EN44510578 · LCCN: (ENno99060828 · ISNI: (EN0000 0000 8378 025X · GND: (DE173744753 · BNF: (FRcb14203220z (data)