Headspace (film)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Headspace
Lingua originaleinglese
Paese di produzioneStati Uniti
Anno2005
Durata89 min
Genereorrore
RegiaAndrew van den Houten
SoggettoTroy McCombs
SceneggiaturaSteve Klausner, William M. Miller
ProduttoreWilliam M. Miller, Robert Tonino, Andrew van den Houten
Produttore esecutivoMarius Kerdel, Abe Shainberg
FotografiaWilliam M. Miller
MontaggioElwaldo Baptiste
MusicheRyan Shore
ScenografiaKrista Gall, Jeff Subik
CostumiMichael Bevins, Aimee Schlectman
Interpreti e personaggi

Headspace è un film horror statunitense del 2005 diretto da Andrew van den Houten.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Alex è un ragazzo irrequieto, soprattutto in seguito alla barbara uccisione della madre, l'abbandono da parte del padre e la separazione dal fratello. Alex ha però un'intelligenza straordinaria, fuori dal comune, e possiede facoltà mentali che nemmeno i dottori sono in grado di spiegare. Ma è anche preda di violente emicranie e strane visioni. Quando incontra un misterioso uomo con il quale gioca a scacchi, le sue visioni iniziano ad aumentare, a divenire sempre più orribili e realistiche.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema