Enrico Bertorelli

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

Enrico Bertorelli (Barge, 27 settembre 1943[1][2]Milano, 30 novembre 2020[3][4]) è stato un attore e doppiatore italiano noto per essere stato la voce di Cell in Dragon Ball Z.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Fratello degli attori Nanni e Toni Bertorelli, doppiò con grande intensità per le società di doppiaggio milanesi dando la sua voce a vari attori delle soap e delle telenovele fra cui: Robert Foxwood in Squadra Med - Il coraggio delle donne (Dott. Stowe), Jordan Clarke in Sentieri (Billy Lewis) e David Hedison in Febbre d'amore (Arthur Hendricks)[5].

Inoltre doppiò vari personaggi in diversi cartoni animati come Batman[4][5], Zorro, Tazmania, L'ispettore Gadget, One Piece[6], Dragon Ball Z[4][7][8], Rombi di tuono e cieli di fuoco per i Biocombat, Hamtaro - Piccoli criceti, grandi avventure[7][8], I Cavalieri dello zodiaco - Saint Seiya - Hades, Roswell Conspiracies e molte altre.

Diede la voce a numerosi attori come Richard Jordan in Gettysburg, Bernand Collins in Effroyables Jardins, Edward James Olmos in Selena e Serban Celea in The Commander[5].

Oltre a doppiare, fu anche attore di molti spettacoli teatrali in varie città d'Italia (Milano, Torino, Roma, Firenze) e in Svizzera (Lugano)[7] e in alcuni film e in diverse serie televisive. Il grosso pubblico lo ricorda con Cristina D'Avena nella trilogia dedicata alla celebre cantante dove ricopriva il ruolo del padre della protagonista, Filippo[5]. Lavorò in produzioni Mediaset e RAI[4].

Sempre per la RAI fu impegnato in moltissimi sceneggiati radiofonici. Molti dei quali con la regia di Dante Raiteri.

Si ritirò dalla professione nel 2009 a causa dei danni riportati alle corde vocali in un incidente avvenuto l'anno precedente[4].

Prosa radiofonica Rai[modifica | modifica wikitesto]

Filmografia[modifica | modifica wikitesto]

Attore[modifica | modifica wikitesto]

Cinema[modifica | modifica wikitesto]

  • Suor Anna Rosa, regia di Giuseppe Rolando (1965)
  • Remake, regia di Ansano Giannarelli[2] (1987)

Televisione[modifica | modifica wikitesto]

Doppiaggio[modifica | modifica wikitesto]

Film[modifica | modifica wikitesto]

Serie animate[modifica | modifica wikitesto]

Film d'animazione[modifica | modifica wikitesto]

Videogiochi[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (ENITFRDERM) Andreas Kotte, Enrico Bertorelli, in Dizionario teatrale svizzero DTS, vol. 1, Zurigo, Chronos Verlag, 2005, pp. 183-184, ISBN 978-3-0340-0715-3. URL consultato il 10 marzo 2021 (archiviato il 22 marzo 2020).
  2. ^ a b Dossier stampa Remake originale (PDF), su m4.ti.ch, p. 14. URL consultato il 21 gennaio 2021 (archiviato il 28 gennaio 2021).
  3. ^ Enrico Bertorelli, su Il mondo dei doppiatori. URL consultato il 3 dicembre 2020.
  4. ^ a b c d e Alberto Lanzidei, Dragon Ball Z: è morto Enrico Bertorelli, doppiatore di Cell, in Everyeye.it, 30 novembre 2020. URL consultato il 3 dicembre 2020.
  5. ^ a b c d Domenico Bottalico, È morto Enrico Bertorelli, la voce di Cell e del Commissario Gordon, in Tom's Hardware Italia, 1º dicembre 2020. URL consultato il 3 dicembre 2020.
  6. ^ Kristian Angeloni, Enrico Bertorelli: ci lascia l’attore e doppiatore, fu la voce di Cell in Dragon Ball Z, in Gametimers, 30 novembre 2020. URL consultato il 3 dicembre 2020.
  7. ^ a b c Marcello Paolillo, Morto Enrico Bertorelli, voce di Cell in Dragon Ball, Assassin’s Creed e Mass Effect, in SpazioGames.it, 30 novembre 2020. URL consultato il 3 dicembre 2020.
  8. ^ a b Alessia Lio, Muore Enrico Bertorelli, voce di Cell in Dragon Ball, in Metropolitan Magazine, 30 novembre 2020. URL consultato il 3 dicembre 2020.
  9. ^ Assassin's Creed, su Il mondo dei doppiatori. URL consultato il 13 maggio 2021.
  10. ^ Alone in the Dark, su Il mondo dei doppiatori. URL consultato il 9 maggio 2021.
  11. ^ Avencast, su Il mondo dei doppiatori. URL consultato il 21 maggio 2021.
  12. ^ Civcity - Roma, su Il mondo dei doppiatori. URL consultato il 3 agosto 2021.
  13. ^ Dark Sector, su Il mondo dei doppiatori. URL consultato il 25 agosto 2021.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Biografie Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie