I colori della gioventù

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
I colori della gioventù
Lingua originaleitaliano
Paese di produzioneItalia
Anno2005
Durata90 min
Generedrammatico, storico
RegiaGianluigi Calderone
SceneggiaturaGiordano Bruno Guerri, Roberto Iannone, Patrizia Pistagnesi
ProduttoreGabriella Buontempo, Massimo Martino
Casa di produzioneRAI Fabrizio Zappi
Distribuzione in italianoRai Fiction
FotografiaCarlo Tafani
MontaggioAntonio Siciliano
ScenografiaMaria Luigi Battani, Carlo De Marino
CostumiLuigi Bonanno
TruccoGino Zamprioli
Interpreti e personaggi

I colori della gioventù è un film del 2005, trasmesso per la tv in italia per la prima volta su Rai 1 nel 2006[1], diretto da Gianluigi Calderone.[2] Il film racconta il sodalizio del protagonista Umberto Boccioni che lo porta, con altri artisti, a scrivere il Manifesto dei pittori futuristi. È stato replicato su Rai Premium nel luglio 2016.[3]

Note[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema