Sandro Sardone

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Sandro Sardone (Roma, 13 agosto 1940Roma, 23 gennaio 2009) è stato un doppiatore italiano.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Attivo per la Cooperativa Doppiatori Cinematografici (CDC) e in seguito per la Sefit-CDC, Sardone ha doppiato moltissimi attori tra cui Peter Boyle, Hector Elizondo, Bill Cobbs, Eli Wallach (ne Il padrino - Parte III e in Amanti, primedonne), Tommy Lee Jones (in JFK - Un caso ancora aperto) Dennis Hopper, Jerry Orbach, Tomas Milian (in Havana), Samuel L. Jackson (in Mo' Better Blues), F. Murray Abraham ne Il falò delle vanità e Robert David Hall nella serie televisiva CSI - Scena del crimine che ha doppiato dalla prima all'ottava stagione. Ha doppiato Morbo in Futurama (dalla seconda alla quinta stagione) in sostituzione di Glauco Onorato, prima della sua scomparsa. Dalla sesta stagione verrà sostituito da Michele Gammino.

Vita privata[modifica | modifica wikitesto]

Era sposato con la doppiatrice e attrice Luciana Luppi.

Doppiaggio[modifica | modifica wikitesto]

Film[modifica | modifica wikitesto]

Serie televisive[modifica | modifica wikitesto]

Film d'animazione[modifica | modifica wikitesto]

Cartoni animati[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Biografie Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie