Matinee (film)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Matinee
Matineе (film).png
una scena del film
Titolo originale Matinee
Paese di produzione USA
Anno 1993
Durata 99 min
Genere commedia, fantascienza
Regia Joe Dante
Soggetto Jerico Stone, Charles S. Haas
Sceneggiatura Charles S. Haas
Fotografia John Hora
Montaggio Marshall Harvey
Musiche Jerry Goldsmith
Scenografia Steve Legler, Nanci Roberts
Interpreti e personaggi
Doppiatori italiani

Matinee è un film del 1993 diretto da Joe Dante.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Durante la crisi dei missili di Cuba un produttore cinematografico, sfruttando la paura che la gente di quel periodo aveva per la bomba atomica, decide di creare un film in cui degli uomini che prendono la bomba atomica e si trasformano in formiche giganti.

Il film segue le vicissitudini di questo produttore che cerca di portare sul grande schermo questa sua strana storia.

Colonna sonora[modifica | modifica wikitesto]

La colonna sonora è stata composta da Jerry Goldsmith, ma nel film si possono ascoltare anche vari arrangiamenti, opera di Dick Jacobs, di famosi temi musicali relativi vecchi film di fantascienza degli anni cinquanta, cioè quelli di Destinazione... Terra!, Cittadino dello spazio, Tarantola, Il mostro della laguna nera, La vendetta del mostro, Il terrore sul mondo, La mantide omicida, dell'horror Il figlio di Dracula e del western L'uomo che uccise Liberty Valance.

Oltre a ciò, sono presenti brani d'epoca (anni cinquanta-sessanta) quali The Lion Sleeps Tonight (The Tokens), Loco-Motion (Little Eva), Walk, Don't Run (The Challengers), My Boyfriend's Back (The Angels), The End Of The World (Skeeter Davis), Johnny Angel (Shelley Fabares), The Great Pretender (The Platters).

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]