Jesse Lee Soffer

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jesse Lee Soffer

Jesse Lee Soffer (Ossining, 23 aprile 1984) è un attore statunitense.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Jesse Lee Soffer è nato a Ossining, New york. Figlio di Stan Soffer e Jill B. Hindes.[1] Ha studiato alla scuola superiore Gunnery, diplomandosi nel 2003, dove ha giocato a calcio nella categoria all-star durante l'ultimo anno.[2][3] Ha frequentato l'università di New York.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Ha iniziato a recitare all'età di sei anni apparendo in uno spot di una nota marca di cereali. [10] Nel 1993, all'età di otto anni, ha esordito al cinema recitando nella commedia Matinee.

Nel 1995 ha recitato il ruolo di Bobby Brady nella versione cinematografica della serie televisiva La famiglia Brady, ruolo che ha mantenuto anche l'anno seguente nel suo sequel Il ritorno della famiglia Brady.[4] Nel 1998, è stato scelto per interpretare il ruolo di Taylor Donovan, affianco di Mary-Kate e Ashley Olsen, nella serie televisiva Due gemelle e una tata. Un anno dopo ha recitato nella soap opera Sentieri, lasciandola dopo quattro mesi per concentrarsi sui suoi studi.

Dopo essersi diplomato al liceo, ha ripreso la recitazione e nel 2004, ha interpretato il ruolo di Will Munson nella soap opera Così gira il mondo ottenendo un grosso successo tanto da essere nominato nel 2008 per il Daytime Emmy Award come miglior attore non protagonista in una serie drammatica. Nel 2007, torna sul grande schermo recitando insieme a Carly Schroeder nel film drammatico Il mio sogno più grande, tratto da una storia vera. Nel 2011, ha recitato nel thriller d'azione fantascientifico In Time. Da allora, è apparso in varie serie televisive tra cui CSI: Miami, The Mentalist e Rizzoli & Isles. Nel 2012, recita nella serie televisiva The Mob Doctor.[5] Nello stesso anno, recita inoltre il ruolo di Travis Alexander nel film Sesso, bugie e selfie.[6]

Nel giugno 2013, entra a far parte del cast di Chicago P.D., spin-off della serie Chicago Fire, recitando il ruolo del detective Jay Halstead .[7][8]

Curiosità[modifica | modifica wikitesto]

Il 24 settembre 2014, la NBC ha dichiarato che in Chicago P.D. è Jesse Lee a compiere le scene d'azione e non una controfigura.[9]

Vita Privata[modifica | modifica wikitesto]

Dal 2014 ha una relazione con la sua co-star in Chicago P.D., Sophia Bush.

Filmografia[modifica | modifica wikitesto]

Cinema[modifica | modifica wikitesto]

Televisione[modifica | modifica wikitesto]

Cortometraggi[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ OakdaleHistorian, ATWT - Jesse Soffer Interview, 06 novembre 2006. URL consultato il 29 aprile 2018.
  2. ^ (EN) The Gunnery Bulletin - Autumn 2013, in Issuu. URL consultato il 29 aprile 2018.
  3. ^ (EN) Soccer All-stars, in tribunedigital-thecourant. URL consultato il 29 aprile 2018.
  4. ^ (EN) On Tuesday's SI Now, 'Chicago P.D.' star Jesse Lee Soffer discusses filming in Chicago, what athletes would make a great guest star and who has the craziest fan base., in SI.com. URL consultato il 29 aprile 2018.
  5. ^ (EN) James Carpinello joins Fox drama pilot, in Digital Spy, 23 febbraio 2012. URL consultato il 29 aprile 2018.
  6. ^ (EN) Nellie Andreeva, Lifetime’s Jodi Arias Movie Casts Tania Raymonde As Arias, Jesse Lee Soffer As Travis Alexander, in Deadline, 17 aprile 2013. URL consultato il 29 aprile 2018.
  7. ^ (EN) Michael Ausiello, Exclusive: NBC's Chicago Fire Spin-Off Drops Melissa Sagemiller, Adds Jesse Lee Soffer, in TVLine, 13 giugno 2013. URL consultato il 29 aprile 2018.
  8. ^ (EN) Actor Jesse Lee Soffer speaks on first season of NBC's..., su www.click2houston.com. URL consultato il 29 aprile 2018.
  9. ^ (EN) Q&A: Chicago PD's Jesse Lee Soffer Talks Police Training and Pizza. URL consultato il 29 aprile 2018.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN4146634269841930207 · LCCN (ENno2016069799