Silvio Anselmo

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Silvio Anselmo nella miniserie Philo Vance (1974)

Silvio Anselmo (Mondovì, 2 maggio 1936) è un attore e doppiatore italiano.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Dopo il diploma all'Accademia d'arte drammatica "Silvio d'Amico", nel 1960, Silvio Anselmo ha svolto ininterrottamente l'attività di attore in teatro, cinema, radio, televisione e doppiaggio.

È noto principalmente per aver doppiato Harrison Ford nel film American Graffiti 2, l’Uomo dei fumetti, il Capitano McAllister, Hans Uomo Talpa e altri personaggi nella serie I Simpson e Scruffy Scruffington in Futurama, nelle prime cinque stagioni. Ha prestato la voce anche a Hank Azaria nel film Piume di struzzo.

Negli anni Settanta ha conseguito una specializzazione in psicoterapia presso l'Istituto di Psicoterapia Analitica (IPA), intraprendendo poi un'attività come psicoterapeuta individuale e di gruppo. Dopo qualche anno ha lasciato tale attività per dedicarsi a un'intensa ricerca spirituale, seguendo principalmente i grandi insegnamenti della tradizione indiana: Yoga-Vedanta, Yogananda e soprattutto il Buddhismo Theravada, in questo caso sotto la guida di Corrado Pensa, all'interno dell'associazione A.Me.Co (Associazione di Meditazione Consapevolezza), a Roma[1].

Nel 2010 ha pubblicato il suo primo libro di poesie "Luce Perpendicolare".

Filmografia[modifica | modifica wikitesto]

Cinema[modifica | modifica wikitesto]

Televisione[modifica | modifica wikitesto]

Teatrografia[modifica | modifica wikitesto]

  • 1960 – Francesca da Rimini di G. D'Annunzio – regia O. Costa
  • 1963 - 1964 – Compagnia Albertazzi-Proclemer – Amleto di W. Shakespeare – regia F. Zeffirelli
  • 1964 - 1965 – Compagnia ridotto Eliseo con A. Crast e G. R. Dandolo
  • 1964 - 1965 - Clizia di Macchiavelli – regia S. Borgone
  • 1964 - 1965 - Pensaci Giacomino di L. Pirandello – regia S. Borgone.
  • 1965 - 1966 – Teatro Romeo diretto da O. Costa
  • 1965 - 1966 - Il Mistero di Copeau – Assassinio nella cattedrale di
  • 1965 - 1966 - T.S. Elliot – La Divina Commedia e Don Giovanni di Moliere.
  • 1966 – 1967 – Teatro Stabile di Trieste con G. Bosetti, F. Nuti, G. Lavia
  • 1966 - 1967 - Il bugiardo di Goldoni – regia De Bosio.
  • 1966 - 1967 - Edipo re di Sofocle – regia di O. Costa.
  • 1966 - 1967 - Gli Zanni di Anonimo del ‘500 – regia di G. Poli
  • 1966 - 1967 - Lutero di Osborne – regia di Macedonio
  • 1968 – 1969 – Compagnia Teatro Insieme – I tre moschettieri di Dumas, ad. Di Planchon – regia di J.Quaglio.
  • 1969 – 1970 – Compagnia estiva in Calabria - Reggio in fiamme – regia M. Leto.

Doppiaggio[modifica | modifica wikitesto]

Film cinema[modifica | modifica wikitesto]

Film d'animazione[modifica | modifica wikitesto]

Telefilm[modifica | modifica wikitesto]

Film Tv[modifica | modifica wikitesto]

Telenovelas[modifica | modifica wikitesto]

Cartoni animati[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Silvio Anselmo, La sfida della vita, La Parola, ISBN 978-88-95120-57-7.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

Libri di poesie[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]