La Vallée (film)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
La Vallée
La Vallée.png
Lingua originale Francese
Paese di produzione Francia
Anno 1972
Durata 114 minuti
Colore Colore
Audio sonoro - mono
Rapporto 16:9
Genere drammatico
Regia Barbet Schroeder
Sceneggiatura Barbet Schroeder, Paul Gégauff
Produttore Michel Chanderly, Stéphane Tchagadjieff
Casa di produzione Les Films du Losange, SNC
Distribuzione (Italia) Rarovideo
Fotografia Nestor Almendros
Musiche Pink Floyd
Interpreti e personaggi

La Vallée è un film del 1972 prodotto e diretto da Barbet Schroeder. Non è mai stato distribuito nelle sale italiane, né doppiato in italiano.

Come nel precedente More (1969), anche per questo film il regista affidò la colonna sonora ai Pink Floyd.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Viviane, moglie del console di Francia a Melbourne, è una giovane donna ricca ed annoiata in visita in Nuova Guinea alla ricerca di oggetti esotici o locali, specialmente piume di uccelli rari, che poi rivende in una boutique di Parigi.

Durante il soggiorno si imbatte per caso in Olivier, un giovane hippie col quale ben presto intreccia una relazione. La donna, attratta dalla possibilità di procurarsi le piume di un rarissimo uccello, accetta di unirsi a Olivier e ai suoi compagni (due ragazze, un bambino e l'enigmatico leader Gaétan) nella loro spedizione la cui meta finale è una valle mitica che non compare in nessuna mappa moderna, perché costantemente coperta di nubi: il Paradiso, secondo Gaétan.

Lungo il viaggio, Viviane lascerà da parte il suo scopo iniziale per integrarsi completamente nel gruppo e nello spirito della spedizione, al punto di voler seguire i suoi nuovi compagni sino alla meta, anche a costo di non far più ritorno. Strada facendo, i sei protagonisti soggiornano a lungo presso la tribù indigena Mapuga, presenziando ai loro rituali, e solo dopo ulteriori traversie giungeranno, stremati, al loro traguardo.

Colonna sonora[modifica | modifica wikitesto]

La colonna sonora è opera dei Pink Floyd, la cui musica tuttavia ha una presenza a dir poco fugace nel corso dell'intero film (non più di qualche secondo, eccetto che nella sequenza dei titoli di testa). I brani scritti dai Pink Floyd appositamente per la colonna sonora sono stati poi raccolti nel loro album Obscured by Clouds (coperto da nubi), il cui titolo fa riferimento alla trama del film.

Contenuti extra[modifica | modifica wikitesto]

L'edizione italiana in DVD (inglese e francese con sottotitoli in italiano) è distribuita da Rarovideo e contiene alcuni extra:

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]