F1 2017

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
F1 2017
videogioco
PiattaformaPlayStation 4, Xbox One, Microsoft Windows, macOS, Linux, Ubuntu
Data di pubblicazioneGiappone 14 settembre 2017
Flags of Canada and the United States.svg 25 agosto 2017
Zona PAL 25 agosto 2017
Flag of Australasian team for Olympic games.svg 25 agosto 2017
Linux:
Mondo/non specificato 2 novembre 2017
GenereFormula 1
OrigineRegno Unito
SviluppoCodemasters Birmingham, Feral Interactive per macOS e Linux
PubblicazioneCodemasters, Feral Interactive per macOS e Linux
SerieFormula One
Modalità di giocoGiocatore singolo, multigiocatore
Periferiche di inputTastiera, DualShock 4, gamepad, volante
Motore graficoEGO Game Technology Engine
Motore fisicoEGO Engine 4.0
SupportoBlu-ray Disc, DVD, download
Distribuzione digitalePlayStation Network, Xbox Live, Steam
Fascia di etàCEROA · ESRBE · OFLC (AU): G · PEGI: 3 · USK: 0
Preceduto daF1 2016
Seguito daF1 2018

F1 2017 (o anche Formula 1 2017) è un videogioco di guida basato sulla stagione 2017, sviluppato e pubblicato da Codemasters, distribuito in Europa il 25 agosto 2017 per PlayStation 4, Xbox One, Microsoft Windows, Mac OS e Ubuntu e il 2 novembre dello stesso anno per Linux sviluppato da Feral Interactive. È il terzo gioco di Formula 1 per console di ottava generazione.

Nuove caratteristiche[modifica | modifica wikitesto]

  • Ritornano le auto classiche utilizzabili anche nella modalità carriera.
  • Quattro circuiti hanno una versione più corta solo negli eventi (Gran Bretagna, Giappone, Stati Uniti e Bahrain).
  • Nuovi modelli di auto proprio come nella realtà.
  • Aggiunti componenti della Power Unit (utilizzabili a ruota) che si usurano ad ogni gran premio; il sistema sarà tale e quale alla realtà.
  • Si potrà sviluppare fino a 15 elementi per ogni componente, ma dopo la sostituzione del 4º elemento si ricorrerà alla penalità.
  • Ogni volta che si sviluppa un nuovo componente (cambio, motore, sospensioni ecc.) ci potranno essere problemi e si potranno rompere durante la gara o addirittura durante le prove comportando una penalità (legge del parco chiuso).
  • A detta degli sviluppatori, sviluppare una monoposto sarà molto più complicato rispetto al predecessore, ci vorranno più risorse e qualità.
  • Aggiunti nuovi luoghi (paddock, hospitality ecc.).
  • Nuovi caschi e modelli di personaggi.
  • Aggiunta una nuova modalità (Campionato).
  • Come anticipato dai nuovi test closed beta il multiplayer porterà tantissimi miglioramenti tra cui nuove stanze online con tantissime funzioni in cui sarà possibile utilizzare le auto storiche, non esisteranno più i fantasmi durante le sessioni quindi ci potranno essere incidenti durante le gare che porteranno danneggiamenti nella vettura e soprattutto ci potranno essere problemi meccanici e tecnici proprio come nella carriera.
  • Durante le prove libere sono state aggiunti nuovi test che consentiranno il miglioramento della vettura.

Circuiti e team[modifica | modifica wikitesto]

Lista dei piloti e dei team[modifica | modifica wikitesto]

F1 2017 include i 20 piloti e le 10 squadre della stagione 2017 di Formula 1.

Scuderia Costruttore Telaio Power Unit Gomme Piloti Sigle
Germania Mercedes AMG Petronas F1 Team Mercedes W08 EQ Power+ Mercedes-AMG F1 M08 EQ Power+ P 44 Regno Unito Lewis Hamilton HAM
77 Finlandia Valtteri Bottas BOT
Austria Red Bull Racing Red Bull Racing-TAG Heuer RB13 Renault R.E.17 P 3 Australia Daniel Ricciardo RIC
33 Paesi Bassi Max Verstappen VER
Italia Scuderia Ferrari Ferrari SF70H Ferrari 062 P 5 Germania Sebastian Vettel VET
7 Finlandia Kimi Räikkönen RAI
India Sahara Force India F1 Team Force India-Mercedes VJM10 Mercedes-AMG F1 M08 EQ Power+ P 11 Messico Sergio Pérez PER
31 Francia Esteban Ocon OCO
Regno Unito Williams Martini Racing Williams-Mercedes FW40 Mercedes-AMG F1 M08 EQ Power+ P 19 Brasile Felipe Massa MAS
18 Canada Lance Stroll STR
Regno Unito McLaren Honda McLaren-Honda MCL32 Honda RA617H P 14 Spagna Fernando Alonso ALO
2 Belgio Stoffel Vandoorne VAN
Italia Scuderia Toro Rosso Toro Rosso STR12 Renault R.E.17 P 26 Russia Daniil Kvjat KVY
55 Spagna Carlos Sainz Jr. SAI
Stati Uniti Haas F1 Team Haas-Ferrari VF-17 Ferrari 062 P 8 Francia Romain Grosjean GRO
20 Danimarca Kevin Magnussen MAG
Francia Renault Sport F1 Team Renault R.S.17 Renault R.E.17 P 27 Germania Nico Hülkenberg HUL
30 Regno Unito Jolyon Palmer PAL
Svizzera Sauber F1 Team Sauber-Ferrari C36 Ferrari 061 P 9 Svezia Marcus Ericsson ERI
94 Germania Pascal Wehrlein WEH

Lista dei circuiti[modifica | modifica wikitesto]

F1 2017 contiene tutti i 20 circuiti della stagione 2017 di Formula 1.

No. Gran Premio Circuito Sede
1 Australia Rolex Australian Grand Prix Albert Park Circuit Melbourne
2 Cina Heineken Chinese Grand Prix Shanghai International Circuit Shanghai
3 Bahrein Gulf Air Bahrain Grand Prix Bahrain International Circuit Manama
4 Russia VTB Russian Grand Prix Soči International Street Circuit Soči
5 Spagna Gran Premio de España Pirelli Circuit de Catalunya Barcellona
6 Monaco Grand Prix de Monaco Circuit de Monaco Monte Carlo
7 Canada Grand Prix du Canada Circuit Gilles Villeneuve Montréal
8 Azerbaigian Azerbaijan Grand Prix Circuito di Baku Baku
9 Austria Großer Preis von Österreich Red Bull Ring Spielberg
10 Regno Unito Rolex British Grand Prix Silverstone Circuit Silverstone
11 Ungheria Pirelli Magyar Nagydíj Hungaroring Budapest
12 Belgio Pirelli Belgian Grand Prix Circuit de Spa-Francorchamps Francorchamps
13 Italia Gran Premio Heineken d'Italia Autodromo nazionale di Monza Monza
14 Singapore Singapore Airlines Singapore Grand Prix Singapore Street Circuit Singapore
15 Malaysia Petronas Malaysia Grand Prix Sepang International Circuit Sepang
16 Giappone Japanese Grand Prix Circuito di Suzuka Suzuka
17 Stati Uniti United States Grand Prix Circuito delle Americhe Austin
18 Messico Gran Premio de México Autodromo Hermanos Rodríguez Città del Messico
19 Brasile Grande Prêmio Heineken do Brasil Autódromo José Carlos Pace San Paolo
20 Emirati Arabi Uniti Etihad Airways Abu Dhabi Grand Prix Yas Marina Circuit Isola Yas

Lista delle auto classiche[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]


Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]