Circuito di Sepang

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Circuito di Sepang
Tracciato di Circuito di Sepang
Localizzazione
StatoMalesia Malesia
LocalitàSepang
Caratteristiche
Lunghezza5 543[1] m
Curve15
Inaugurazione1998
Categorie
Formula 1
Motomondiale
mondiale Superbike
Altre serieA1 Grand Prix
Formula 1
Tempo record1'34"080[1]
Stabilito daSebastian Vettel
suFerrari SF70H
il1º ottobre 2017
record in gara
Motomondiale
Tempo record2'01"150
Stabilito daMarc Márquez
suHonda RC213V
il26 ottobre 2014
Mappa di localizzazione

Coordinate: 2°45′38″N 101°44′15″E / 2.760556°N 101.7375°E2.760556; 101.7375

Il circuito di Sepang (nella dizione internazionale Sepang International Circuit) è la sede del Gran Premio della Malesia di Formula 1, ma è anche usato per altre competizioni di automobilismo e motociclismo. Sorge a breve distanza dalla capitale della Malesia Kuala Lumpur, nel distretto di Sepang dello stato del Selangor.

Costruito con tecnologie moderne nel 1999 è stato considerato negli anni a seguire un modello di riferimento per i nuovi circuiti grazie alla creazione di tribune amplissime e funzionali, e ad aree di servizio (box, sale stampa) di prima qualità. Tuttavia, solo nel 2016 è stato sottoposto alla prima, vera ristrutturazione, dopo che in passato erano state sollevate diverse critiche nell'ambiente[2]. È stato progettato dallo studio di consulenza dell'ingegnere tedesco Hermann Tilke, che ha poi disegnato negli anni successivi i circuiti di Shanghai in Cina e Manama in Bahrain, con evidenti analogie con il disegno di Sepang. In questo circuito il 23 ottobre 2011, durante la gara di MotoGp, il pilota italiano Marco Simoncelli ha perso la vita alla Curva 11.

Circuito principale[modifica | modifica wikitesto]

Il circuito principale, che solitamente si utilizza in senso orario, è lungo 5.543 metri e si caratterizza per le curve molto pronunciate e due lunghi rettilinei molto larghi, uniti tra di loro da un tornante molto lento che dovrebbe favorire le azioni di sorpasso. Viene usato dalla Formula 1, dalla MotoGP, dalla A1 Grand Prix e dal campionato mondiale Superbike.

Altri tracciati[modifica | modifica wikitesto]

È possibile utilizzare solamente la prima ("tracciato nord") o seconda metà ("tracciato sud") del circuito per ottenere due circuiti ridotti da 2.710 e 2.610 metri rispettivamente. L'impianto di Sepang ha all'interno anche dei tracciati per i kart.

Tracciato Nord
Tracciato Sud

Albo d'oro della Formula 1[modifica | modifica wikitesto]

Anno Pilota Scuderia
1999 Regno Unito Eddie Irvine Italia Ferrari
2000 Germania Michael Schumacher Italia Ferrari
2001 Germania Michael Schumacher Italia Ferrari
2002 Germania Ralf Schumacher Regno Unito Williams
2003 Finlandia Kimi Räikkönen Regno Unito McLaren
2004 Germania Michael Schumacher Italia Ferrari
2005 Spagna Fernando Alonso Francia Renault
2006 Italia Giancarlo Fisichella Francia Renault
2007 Spagna Fernando Alonso Regno Unito McLaren
2008 Finlandia Kimi Räikkönen Italia Ferrari
2009 Regno Unito Jenson Button Regno Unito Brawn GP
2010 Germania Sebastian Vettel Austria Red Bull
2011 Germania Sebastian Vettel Austria Red Bull
2012 Spagna Fernando Alonso Italia Ferrari
2013 Germania Sebastian Vettel Austria Red Bull
2014 Regno Unito Lewis Hamilton Germania Mercedes
2015 Germania Sebastian Vettel Italia Ferrari
2016 Australia Daniel Ricciardo Austria Red Bull
2017 Paesi Bassi Max Verstappen Austria Red Bull

Vittorie per Pilota[modifica | modifica wikitesto]

vittorie pilota anno(i)/vettura
4 Germania Sebastian Vettel 2010/Red Bull - 2011/Red Bull - 2013/Red Bull - 2015/Ferrari
3 Germania Michael Schumacher 2000/Ferrari2001/Ferrari2004/Ferrari
3 Spagna Fernando Alonso 2005/Renault2007/McLaren - 2012/Ferrari
2 Finlandia Kimi Räikkönen 2003/McLaren2008/Ferrari
1 Regno Unito Eddie Irvine 1999/Ferrari
1 Germania Ralf Schumacher 2002/Williams
1 Italia Giancarlo Fisichella 2006/Renault
1 Regno Unito Jenson Button 2009/Brawn GP
1 Regno Unito Lewis Hamilton 2014/Mercedes
1 Australia Daniel Ricciardo 2016/Red Bull
1 Paesi Bassi Max Verstappen 2017/Red Bull

Vittorie per Team[modifica | modifica wikitesto]

vittorie team anno(i)/pilota
7 Italia Ferrari 1999/Eddie Irvine2000/Michael Schumacher2001/Michael Schumacher - 2004/Michael Schumacher - 2008/Kimi Räikkönen - 2012/Fernando Alonso - 2015/Sebastian Vettel
5 Austria Red Bull 2010/Sebastian Vettel - 2011/Sebastian Vettel - 2013/Sebastian Vettel - 2016/Daniel Ricciardo - 2017/Max Verstappen
2 Regno Unito McLaren 2003/Kimi Räikkönen2007/Fernando Alonso
2 Francia Renault 2005/Fernando Alonso2006/Giancarlo Fisichella
1 Regno Unito Williams 2002/Ralf Schumacher
1 Regno Unito Brawn GP 2009/Jenson Button
1 Germania Mercedes 2014/Lewis Hamilton

Vincitori nel Motomondiale[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Gran Premio motociclistico della Malesia.

Vincitori nel mondiale Superbike[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Gran Premio di superbike di Sepang.

Note[modifica | modifica wikitesto]

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Formula 1 Portale Formula 1: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Formula 1