Conclave del 1592

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Conclave del 1592
Sede vacante.svg
Papa Clemente VIII
Papa Clemente VIII
Durata Dal 10 al 30 gennaio 1592
Luogo Cappella Paolina del Palazzo Apostolico in Roma
Partecipanti 54
Scrutini 38
Decano Alfonso Gesualdo
Camerlengo Enrico Caetani
Protodiacono Andrea d'Austria
Eletto Clemente VIII (Ippolito Aldobrandini)
 

Il conclave del 1592 venne convocato a seguito della morte del papa Innocenzo IX, avvenuta a Roma il 30 dicembre 1591. Si svolse nella Cappella Paolina in Vaticano dal 10 al 30 gennaio e, dopo trentotto scrutini, venne eletto papa il cardinale Ippolito Aldobrandini, che assunse il nome di Clemente VIII. L'elezione venne annunciata dal cardinale protodiacono Andrea d'Austria.

Cardinali componenti il Conclave alla morte di papa Innocenzo IX[modifica | modifica wikitesto]

Presenti in Conclave[modifica | modifica wikitesto]

Giunti a Roma ad elezione avvenuta[modifica | modifica wikitesto]

Presenza incerta[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Curiosamente l'opera di Salvatore Miranda The Cardinals of the Holy Roman Church lo dà assente nell'elenco dei partecipanti a questo conclave (The Cardinals of the Holy Roman Church-Conclave del 1592) , ma lo dichiara presente nella voce biografica a lui dedicata (The Cardinals of the Holy Roman Church-Lenoncourt). Il sito Catholic Hierarcy alla pagina [1] lo dà non partecipante.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Cattolicesimo Portale Cattolicesimo: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cattolicesimo