Elezione papale del 1280-1281

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Conclave del 1280–81
Sede vacante.svg
B Martin IV.jpg
Papa Martino IV
DurataDal 22 settembre 1280 al 22 febbraio 1281
LuogoViterbo
Partecipanti13
ElettoMartino IV (Simon de Brion)
 

Il conclave del 1280–1281 venne convocato a Viterbo, a seguito della morte di papa Niccolò III e si concluse con l'elevazione alla Cattedra di Pietro di papa Martino IV.

Svolgimento[modifica | modifica wikitesto]

Quello successivo alla morte di papa Niccolò III fu un conclave abbastanza travagliato, che si protrasse con alterne vicende per cinque mesi. Durante la Sede Vacante, c'erano tredici cardinali elettori, sei creature di Urbano IV e sette creature del papa defunto. I due cardinali Orsini, Giordano Orsini e Matteo Orsini, vennero allontanati dalla sede dell'elezione dai rappresentanti del Comune di Viterbo, in quanto sospettati di voler ritardare col loro comportamento l'elezione del nuovo Papa. Alla fine venne eletto Simon de Brion, che assunse il nome pontificale di Martino IV.

Lista dei partecipanti[modifica | modifica wikitesto]

Lista degli assenti[modifica | modifica wikitesto]

Cattolicesimo Portale Cattolicesimo: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cattolicesimo