Elezione papale del 1227

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Elezione papale del 1227
Sede vacante.svg
papa Gregorio IX
papa Gregorio IX
Durata 19 marzo 1227
Luogo Settizodio, Roma
Partecipanti xx
Eletto Gregorio IX (Ugolino di Anagni)
 

L'elezione papale del 1227 venne convocata a seguito del decesso di papa Onorio III. Ne uscì eletto il cardinale Ugolino di Anagni, che prese il nome di papa Gregorio IX.

Cardinali partecipanti[modifica | modifica wikitesto]

Sviluppo del conclave[modifica | modifica wikitesto]

Il papa Onorio III morì il 18 marzo 1227. L'elezione fu convocata per il giorno successivo e venne subito eletto il cardinale Konrad von Urach, il quale però declinò; i cardinali allora scelsero Ugolino dei Conti di Segni, che accettò la nomina e scelse il nome di Gregorio IX. Il nuovo papa ricevette il pallio nella Basilica Vaticana il 21 marzo successivo e lo stesso giorno fu intronizzato nella Basilica Laterana. L'11 aprile Ottaviano dei Conti di Segni, suo parente e arcidiacono del Sacro Collegio, lo incoronò solennemente nella Basilica di Santa Maria Maggiore.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Cattolicesimo Portale Cattolicesimo: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cattolicesimo