Conclave del 1922

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Conclave del 1922
Sede vacante.svg
Papa Pio XI
Papa Pio XI
Durata Dal 2 al 6 febbraio 1922
Luogo Cappella Sistina, Città del Vaticano
Partecipanti 53 (8 assenti)
Scrutini 14
Decano Vincenzo Vannutelli
Camerlengo Pietro Gasparri
Protodiacono Gaetano Bisleti
Segretario del conclave Luigi Sincero
Eletto Pio XI (Achille Ratti)
 

Il conclave del 1922 venne convocato a seguito della morte di papa Benedetto XV, avvenuta a Roma il 22 gennaio dello stesso anno. Si svolse nella Cappella Sistina dal 2 al 6 febbraio e, dopo quattordici scrutini, venne eletto papa il cardinale Achille Ratti, arcivescovo di Milano, che assunse il nome di Pio XI. L'elezione venne annunciata dal cardinale protodiacono Gaetano Bisleti.

Situazione generale[modifica | modifica wikitesto]

Il profondo rinnovamento del collegio cardinalizio operato da Benedetto XV durante il suo pontificato si fece avvertire in modo forse poco positivo nel conclave, che si protrasse per ben cinque giorni, un primato per il XX secolo. Il conclave si aprì il 2 febbraio con sette cardinali assenti (i porporati americani non poterono giungere a Roma entro i dieci giorni massimi previsti per l'attesa dei lontani) e col previsto scontro fra i due maggiori papabili, i cardinali Rafael Merry del Val e Pietro Gasparri.

Il cardinale Willem Marinus van Rossum era del parere che sarebbe convenuta l'elezione di un papa non italiano. Per un pontefice straniero concordavano anche alcuni porporati spagnoli, il cui candidato era proprio van Rossum. I diplomatici erano per il cardinale Achille Ratti; i curiali sostenevano il cardinale Raffaele Scapinelli di Leguigno mentre altri cardinali propendevano invece per Camillo Laurenti o per il patriarca di Venezia Pietro La Fontaine, che, per la sua bontà d'animo, sembrò rappresentare, a un certo punto, la miglior soluzione di transizione.

Votazioni[modifica | modifica wikitesto]

Il primo scrutinio, il 3 febbraio, fu esplorativo: Rafael Merry del Val fu subito in testa con 12 voti, seguito da Pietro Maffi con 10, Pietro Gasparri con 8, Pietro La Fontaine con 4, Achille Ratti con 5 e Willem Marinus van Rossum con 4. Il giorno successivo la candidatura di Merry del Val andò scemando, perdendo diversi voti in favore di La Fontaine. Anche i voti di Gasparri aumentarono, arrivando a 24. Il 4 febbraio Gasparri restò fermo a 24 voti, mentre La Fontaine salì a 22.

Il giorno successivo i voti per Gasparri e per Maffi affluirono al cardinale Ratti, che ottenne 27 voti. Secondo il cardinale Friedrich Gustav Piffl, Gaetano De Lai, nemico di Gasparri, quando si accorse che l'elezione di Merry del Val era ormai impossibile, avrebbe avvicinato Achille Ratti promettendogli i voti del proprio gruppo se egli, una volta papa, non avesse scelto Gasparri quale suo segretario di stato. Più volte Pietro Gasparri, anche nelle sue Memorie, riferì che De Lai sarebbe di fatto incorso nella scomunica durante il conclave del 1922, poiché il tentativo di imporre condizioni per l'elezione di un pontefice implicherebbe la scomunica automatica.

La prima apparizione del nuovo papa.

Il 6 febbraio, vista l'impossibilità di uscire dalla situazione di stallo, gli elettori di La Fontaine fecero confluire i propri voti su Ratti, che venne eletto papa e assunse il nome di Pio XI. Uno dei primissimi atti del nuovo pontefice, comunque, fu la conferma del cardinale Gasparri nella carica di Segretario di Stato.

Sin dall'inizio Pio XI fece capire quanto gli premesse risolvere la questione romana: a differenza infatti dei suoi ultimi tre predecessori, impartì la sua prima benedizione apostolica, subito dopo l'elezione, non dalla loggia interna, ma da quella esterna della Basilica Vaticana, rivolta verso Piazza San Pietro e la città di Roma.

Lista dei partecipanti[modifica | modifica wikitesto]

Presenti in conclave[modifica | modifica wikitesto]

Nome Paese Titolo Ruolo Nascita Concistoro
Ascalesi, Alessio Alessio Ascalesi Regno d'Italia (1861-1946) Italia Italia Cardinale presbitero di San Callisto Arcivescovo metropolita di Benevento 22/10/1872 19161204 04/12/1916
Schulte, Karl Joseph Karl Joseph Schulte Flag of Germany (3-2 aspect ratio).svg Flag of Germany (3-2 aspect ratio).svg Repubblica di Weimar Cardinale presbitero dei Santi Quattro Coronati Arcivescovo metropolita di Colonia 14/09/1871 19210307 07/03/1921
Dalbor, Edmund Edmund Dalbor Flag of Poland (1928-1980).svg Flag of Poland (1928-1980).svg Repubblica di Polonia Cardinale presbitero di San Giovanni a Porta Latina Arcivescovo metropolita di Gniezno e Poznań 30/10/1869 19191215 15/12/1919
Faulhaber, Michael von Michael von Faulhaber Flag of Germany (3-2 aspect ratio).svg Flag of Germany (3-2 aspect ratio).svg Repubblica di Weimar Cardinale presbitero di Sant'Anastasia Arcivescovo metropolita di Monaco e Frisinga 05/03/1869 19210307 07/03/1921
Asís Vidal y Barraquer, Francisco de Francisco de Asís Vidal y Barraquer Flag of Spain (1785-1873 and 1875-1931).svg Flag of Spain (1785-1873 and 1875-1931).svg Regno di Spagna Cardinale presbitero di Santa Sabina Arcivescovo metropolita di Tarragona 03/10/1868 19210307 07/03/1921
Merry del Val y Zulueta, Rafael Rafael Merry del Val y Zulueta Flag of Spain (1785-1873 and 1875-1931).svg Flag of Spain (1785-1873 and 1875-1931).svg Regno di Spagna Cardinale presbitero di Santa Prassede Arciprete della Basilica di San Pietro in Vaticano; Presidente della Fabbrica di San Pietro; Segretario della Congregazione del Sant’Uffizio; Camerlengo del Collegio Cardinalizio 10/10/1865 19031109 09/11/1903
Benlloch y Vivó, Juan Juan Benlloch y Vivó Flag of Spain (1785-1873 and 1875-1931).svg Flag of Spain (1785-1873 and 1875-1931).svg Regno di Spagna Cardinale presbitero di Santa Maria in Ara Coeli Arcivescovo metropolita di Burgos 29/12/1864 19210307 07/03/1921
Piffl, Friedrich Gustav Friedrich Gustav Piffl Flag of Austria.svg Flag of Austria.svg Repubblica Austriaca Cardinale presbitero di San Marco Arcivescovo metropolita di Vienna 15/10/1864 19140525 25/05/1914
Tacci Porcelli, Giovanni Giovanni Tacci Porcelli Regno d'Italia (1861-1946) Italia Italia Cardinale presbitero di Santa Maria in Trastevere Maestro di Camera emerito della Corte Pontificia 12/11/1863 19210613 13/06/1921
Boggiani, Tommaso Pio Tommaso Pio Boggiani Regno d'Italia (1861-1946) Italia Italia Cardinale presbitero dei Santi Quirico e Giulitta Arcivescovo emerito di Genova 19/01/1863 19161204 04/12/1916
Kakowski, Aleksander Aleksander Kakowski Flag of Poland (1928-1980).svg Flag of Poland (1928-1980).svg Repubblica di Polonia Cardinale presbitero di Sant'Agostino Arcivescovo metropolita di Varsavia 05/02/1862 19191215 15/12/1919
Laurenti, Camillo Camillo Laurenti Regno d'Italia (1861-1946) Italia Italia Cardinale diacono di Santa Maria della Scala Segretario emerito della Congregazione di Propaganda Fide 20/11/1861 19210613 13/06/1921
Bourne, Francis Alphonsus Francis Alphonsus Bourne Gran Bretagna Regno Unito Regno Unito Cardinale presbitero di Santa Pudenziana Arcivescovo metropolita di Westminster 23/03/1861 19111127 27/11/1911
La Fontaine, Pietro Pietro La Fontaine Regno d'Italia (1861-1946) Italia Italia Cardinale presbitero dei Santi XII Apostoli Patriarca di Venezia 29/11/1860 19161204 04/12/1916
Lega, Michele Michele Lega Regno d'Italia (1861-1946) Italia Italia Cardinale diacono di Sant'Eustachio Prefetto della Congregazione per la Disciplina dei Sacramenti 01/01/1860 19140525 25/05/1914
Bertram, Adolf Adolf Bertram Flag of Germany (3-2 aspect ratio).svg Flag of Germany (3-2 aspect ratio).svg Repubblica di Weimar Cardinale presbitero di Sant'Agnese fuori le mura Vescovo di Breslavia 14/03/1859 19161204 04/12/1916
Maurin, Louis-Joseph Louis-Joseph Maurin Terza Repubblica francese Francia Francia Cardinale presbitero della Santissima Trinità al Monte Pincio Arcivescovo metropolita di Lione 15/02/1859 19161204 04/12/1916
Maffi, Pietro Pietro Maffi Regno d'Italia (1861-1946) Italia Italia Cardinale presbitero di San Crisogono Arcivescovo metropolita di Pisa 12/10/1858 19070415 15/04/1907
Lualdi, Alessandro Alessandro Lualdi Regno d'Italia (1861-1946) Italia Italia Cardinale presbitero dei Santi Andrea e Gregorio al Monte Celio Arcivescovo metropolita di Palermo 12/08/1858 19070415 15/04/1907
Scapinelli di Leguigno, Raffaele Raffaele Scapinelli di Leguigno Regno d'Italia (1861-1946) Italia Italia Cardinale presbitero di San Girolamo dei Croati Prefetto emerito della Congregazione per i Religiosi 25/04/1858 19151206 06/12/1915
Pompilj, Basilio Basilio Pompilj Regno d'Italia (1861-1946) Italia Italia Cardinale vescovo di Velletri Vicario generale di Sua Santità per la Diocesi di Roma; Arciprete della Basilica di San Giovanni in Laterano 16/04/1858 19111127 27/11/1911
Ranuzzi de' Bianchi, Vittorio Amedeo Vittorio Amedeo Ranuzzi de' Bianchi Regno d'Italia (1861-1946) Italia Italia Cardinale presbitero di Santa Prisca Maestro di Camera emerito della Corte Pontificia 14/07/1857 19161204 04/12/1916
Ratti, Achille Achille Ratti Regno d'Italia (1861-1946) Italia Italia Cardinale presbitero dei Santi Silvestro e Martino ai Monti Arcivescovo metropolita di Milano 31/05/1857 19210613 13/06/1921
Sbarretti Tazza, Donato Raffaele Donato Raffaele Sbarretti Tazza Regno d'Italia (1861-1946) Italia Italia Cardinale presbitero di San Silvestro in Capite Prefetto della Congregazione del Concilio 12/11/1856 19161204 04/12/1916
Dubois, Louis-Ernest Louis-Ernest Dubois Terza Repubblica francese Francia Francia Cardinale presbitero di Santa Maria in Aquiro Arcivescovo metropolita di Parigi 01/09/1856 19161204 04/12/1916
Giorgi, Oreste Oreste Giorgi Regno d'Italia (1861-1946) Italia Italia Cardinale diacono di Santa Maria in Cosmedin Penitenziere Maggiore 19/05/1856 19161204 04/12/1916
Bisleti, Gaetano Gaetano Bisleti Regno d'Italia (1861-1946) Italia Italia Cardinale diacono di Sant'Agata dei Goti Gran Priore di Roma del Sovrano Militare Ordine di Malta; Prefetto della Congregazione per i Seminari e le Università degli Studi; Cardinale protodiacono 20/03/1856 19111127 27/11/1911
Rossum, Willem Marinus van Willem Marinus van Rossum Paesi Bassi Paesi Bassi Paesi Bassi Cardinale presbitero di Santa Croce in Gerusalemme Presidente della Pontificia Commissione per gli Studi Biblici; Presidente del Pontificio Seminario Romano dei Santi Apostoli Pietro e Paolo per le Missioni Estere; Prefetto della Congregazione di Propaganda Fide 03/09/1854 19111127 27/11/1911
Valfrè di Bonzo, Teodoro Teodoro Valfrè di Bonzo Regno d'Italia (1861-1946) Italia Italia Cardinale presbitero di Santa Maria sopra Minerva Prefetto della Prefetto della Congregazione per i Religiosi 21/08/1853 19191215 15/12/1919
De Lai, Gaetano Gaetano De Lai Regno d'Italia (1861-1946) Italia Italia Cardinale vescovo di Sabina Segretario della Congregazione Concistoriale; Sottodecano del Collegio Cardinalizio 26/07/1853 19071216 16/12/1907
Csernoch, János János Csernoch Flag of Hungary (1915-1918, 1919-1946).svg Flag of Hungary (1915-1918, 1919-1946).svg Regno d'Ungheria Cardinale presbitero di Sant'Eusebio Arcivescovo metropolita di Strigonio 18/06/1852 19140525 25/05/1914
Gasparri, Pietro Pietro Gasparri Regno d'Italia (1861-1946) Italia Italia Cardinale presbitero di San Lorenzo in Lucina Presidente della Pontificia Commissione per l'Amministrazione dei Beni della Santa Sede; Cardinale Segretario di Stato di Sua Santità; Camerlengo di Santa Romana Chiesa; Presidente della Pontificia Commissione per l'Interpretazione Autentica del Codice di Diritto Canonico 05/05/1852 19071216 16/12/1907
Mistrangelo, Alfonso Maria Alfonso Maria Mistrangelo Regno d'Italia (1861-1946) Italia Italia Cardinale presbitero di Santa Maria degli Angeli Arcivescovo metropolita di Firenze 26/04/1852 19151206 06/12/1915
Mercier, Desiré-Félicien-François-Joseph Desiré-Félicien-François-Joseph Mercier Belgio Belgio Belgio Cardinale presbitero di San Pietro in Vincoli Arcivescovo metropolita di Malines 21/11/1851 19070415 15/04/1907
Granito Pignatelli di Belmonte, Gennaro Gennaro Granito Pignatelli di Belmonte Regno d'Italia (1861-1946) Italia Italia Cardinale vescovo di Albano Nunzio apostolico emerito in Austria-Ungheria 10/04/1851 19111127 27/11/1911
Ragonesi, Francesco Francesco Ragonesi Regno d'Italia (1861-1946) Italia Italia Cardinale presbitero di San Marcello Nunzio apostolico emerito in Spagna 21/12/1850 19210307 07/03/1921
Richelmy, Agostino Agostino Richelmy Regno d'Italia (1861-1946) Italia Italia Cardinale presbitero di Santa Maria in Via Arcivescovo metropolita di Torino 29/11/1850 18990618 18/06/1899
Andrieu, Pierre-Paulin Pierre-Paulin Andrieu Terza Repubblica francese Francia Francia Cardinale presbitero di Sant'Onofrio Arcivescovo metropolita di Bordeaux 07/12/1849 19071216 16/12/1907
Vico, Antonio Antonio Vico Regno d'Italia (1861-1946) Italia Italia Cardinale vescovo di Porto e Santa Rufina Prefetto della Congregazione dei Riti 09/01/1847 19111127 27/11/1911
Gasquet, Francis Aidan Francis Aidan Gasquet Gran Bretagna Regno Unito Regno Unito Cardinale diacono di Santa Maria in Portico Campitelli Presidente della Pontificia Commissione per la Revisione ed Emendazione della Vulgata; Archivista e Bibliotecario di Santa Romana Chiesa 05/10/1846 19140525 25/05/1914
Francica-Nava de Bontifè, Giuseppe Giuseppe Francica-Nava de Bontifè Regno d'Italia (1861-1946) Italia Italia Cardinale presbitero dei Santi Giovanni e Paolo Arcivescovo di Catania 23/07/1846 18990618 18/06/1899
Silj, Augusto Augusto Silj Regno d'Italia (1861-1946) Italia Italia Cardinale presbitero di Santa Cecilia Prefetto del Supremo Tribunale della Segnatura Apostolica 09/07/1846 19191215 15/12/1919
Billot, Louis Louis Billot Terza Repubblica francese Francia Francia Cardinale diacono di Santa Maria in Via Lata Teologo gesuita 12/01/1846 19111127 27/11/1911
Cagiano de Azevedo, Ottavio Ottavio Cagiano de Azevedo Regno d'Italia (1861-1946) Italia Italia Cardinale presbitero di San Lorenzo in Damaso Cancelliere di Santa Romana Chiesa 07/11/1845 19051211 11/12/1905
Frühwirth, Andreas Andreas Frühwirth Flag of Austria.svg Flag of Austria.svg Repubblica Austriaca Cardinale presbitero dei Santi Cosma e Damiano Nunzio apostolico emerito in Baviera 21/08/1845 19151206 06/12/1915
Soldevilla y Romero, Juan Juan Soldevilla y Romero Flag of Spain (1785-1873 and 1875-1931).svg Flag of Spain (1785-1873 and 1875-1931).svg Regno di Spagna Cardinale presbitero di Santa Maria del Popolo Arcivescovo metropolita di Saragozza 20/10/1843 19191215 15/12/1919
Marini, Nicolò Nicolò Marini Regno d'Italia (1861-1946) Italia Italia Cardinale diacono di Santa Maria in Domnica Segretario della Congregazione per le Chiese Orientali 20/08/1843 19161204 04/12/1916
Luçon, Louis-Henri-Joseph Louis-Henri-Joseph Luçon Terza Repubblica francese Francia Francia Cardinale presbitero di Santa Maria Nuova Arcivescovo metropolita di Reims 28/10/1842 19071216 16/12/1907
Mendes Bello, António António Mendes Bello Flag of Portugal.svg Flag of Portugal.svg Repubblica Portoghese Cardinale presbitero dei Santi Marcellino e Pietro Patriarca di Lisbona 18/06/1842 19111127 27/11/1911
Bacilieri, Bartolomeo Bartolomeo Bacilieri Regno d'Italia (1861-1946) Italia Italia Cardinale presbitero di San Bartolomeo all'Isola Vescovo di Verona 28/03/1842 19010415 15/04/1901
Logue, Michael Michael Logue Gran Bretagna Regno Unito Regno Unito Cardinale presbitero di Santa Maria della Pace Arcivescovo metropolita di Armagh; Cardinale protopresbitero 01/10/1840 18930116 16/01/1893
Cagliero, Giovanni Giovanni Cagliero Regno d'Italia (1861-1946) Italia Italia Cardinale vescovo di Frascati Delegato apostolico emerito nell’America Centrale 11/01/1838 19151206 06/12/1915
Vannutelli, Vincenzo Vincenzo Vannutelli Regno d'Italia (1861-1946) Italia Italia Cardinale vescovo di Ostia; Cardinale vescovo di Palestrina Arciprete della Basilica Liberiana di Santa Maria Maggiore; Datario di Sua Santità; Decano del Collegio Cardinalizio; Prefetto della Congregazione del Cerimoniale 05/12/1836 18891230 30/12/1889

Assenti in conclave[modifica | modifica wikitesto]

Nome Paese Titolo Ruolo Nascita Concistoro
Dougherty, Dennis Joseph Dennis Joseph Dougherty Stati Uniti d'America Stati Uniti Stati Uniti Cardinale presbitero dei Santi Nereo e Achilleo Arcivescovo metropolita di Filadelfia 16/08/1865 19210307 07/03/1921
Skrbenský Hríste, Lev Lev Skrbenský Hríste Flag of the Czech Republic.svg Flag of the Czech Republic.svg Repubblica Cecoslovacca Cardinale presbitero di Santo Stefano al Monte Celio Arcivescovo emerito di Olomouc 12/06/1863 19010415 15/04/1901
O'Connell, William Henry William Henry O'Connell Stati Uniti d'America Stati Uniti Stati Uniti Cardinale presbitero di San Clemente Arcivescovo metropolita di Boston 08/12/1859 19111127 27/11/1911
Cavalcanti, Joaquim Arcoverde de Albuquerque Joaquim Arcoverde de Albuquerque Cavalcanti Brasile Brasile Brasile Cardinale presbitero dei Santi Bonifacio e Alessio Arcivescovo metropolita di São Sebastião do Rio de Janeiro 17/01/1850 19051211 11/12/1905
Bégin, Louis Nazaire Louis Nazaire Bégin Canadian Red Ensign 1921-1957.svg Canadian Red Ensign 1921-1957.svg Canada Cardinale presbitero dei Santi Vitale, Valeria, Gervasio e Protasio Arcivescovo metropolita di Québec 10/01/1840 19140525 25/05/1914
Herrera y de la Iglesia, José María Martín de José María Martín de Herrera y de la Iglesia Flag of Spain (1785-1873 and 1875-1931).svg Flag of Spain (1785-1873 and 1875-1931).svg Regno di Spagna Cardinale presbitero di Santa Maria in Traspontina Arcivescovo metropolita di Santiago di Compostela 26/08/1835 18970419 19/04/1897
Prisco, Giuseppe Antonio Ermenegildo Giuseppe Antonio Ermenegildo Prisco Regno d'Italia (1861-1946) Italia Italia Cardinale presbitero di San Sisto Arcivescovo metropolita di Napoli 08/09/1833 18961130 30/11/1896

Esiti delle votazioni[modifica | modifica wikitesto]

La pubblicazione del diario del cardinale Friedrich Gustav Piffl, nel 1963, mise a disposizione degli studiosi i voti del conclave del 1914 e del conclave del 1922. Piffl non intendeva violare la segretezza del conclave e aveva ordinato che il diario fosse bruciato alla sua morte. Tuttavia, qualcuno evitò di darlo alle fiamme e l'archivista Max Liebmann poté pubblicarlo.[1]

Mattino del 3 febbraio, primo scrutinio
Mattino del 3 febbraio, secondo scrutinio
  • Rafael Merry del Val, 11 voti.
  • Pietro Maffi, 10 voti.
  • Pietro Gasparri, 10 voti.
  • Pietro La Fontaine, 9 voti.
  • Achille Ratti, 5 voti.
  • Camillo Laurenti, 4 voti.
  • Gaetano De Lai, 2 voti.
  • Gaetano Bisleti, 1 voto.
  • Basilio Pompilj, 1 voto.
Pomeriggio del 3 febbraio, terzo scrutinio
  • Rafael Merry del Val, 14 voti.
  • Pietro Gasparri, 11 voti.
  • Pietro Maffi, 10 voti.
  • Achille Ratti, 6 voti.
  • Gaetano Bisleti, 4 voti.
  • Camillo Laurenti, 3 voti.
  • Pietro La Fontaine, 2 voti.
  • Gaetano De Lai, 1 voto.
  • Michele Lega, 1 voto.
  • Basilio Pompilj, 1 voto.
Pomeriggio del 3 febbraio, quarto scrutinio
  • Rafael Merry del Val, 17 voti.
  • Pietro Gasparri, 13 voti.
  • Pietro Maffi, 9 voti.
  • Achille Ratti, 5 voti.
  • Gaetano Bisleti, 4 voti.
  • Camillo Laurenti, 2 voti.
  • Pietro La Fontanine, 1 voto.
  • Michele Lega, 1 voto.
  • Basilio Pompilj, 1 voto.
Mattino del 4 febbraio, quinto scrutinio
  • Pietro Gasparri, 21 voti.
  • Rafael Merry del Val, 13 voti.
  • Pietro La Fontaine, 7 voti.
  • Achille Ratti, 5 voti.
  • Gaetano Bisleti, 2 voti.
  • Camillo Laurenti, 2 voti.
  • Gaetano De Lai, 1 voto.
  • Basilio Pompilj, 1 voto.
Mattino del 4 febbraio, sesto scrutinio
  • Pietro Gasparri, 24 voti.
  • Pietro La Fontaine, 13 voti.
  • Rafael Merry del Val, 7 voti.
  • Achille Ratti, 4 voti.
  • Gaetano Bisleti, 2 voti.
  • Camillo Laurenti, 2 voti.
  • Gaetano De Lai, 1 voto.
Pomeriggio del 4 febbraio, settimo scrutinio
  • Pietro Gasparri, 24 voti.
  • Pietro La Fontaine, 22 voti.
  • Achille Ratti, 4 voti.
  • Gaetano Bisleti, 1 voto.
  • Camillo Laurenti, 1 voto.
Pomeriggio del 4 febbraio, ottavo scrutinio
  • Pietro Gasparri, 24 voti.
  • Pietro La Fontaine, 21 voti.
  • Achille Ratti, 5 voti.
  • Gaetano Bisleti, 1 voto.
  • Basilio Pompilj, 1 voto.
  • Camillo Laurenti, 1 voto.
Mattino del 5 febbraio, nono scrutinio
  • Pietro Gasparri, 24 voti.
  • Pietro La Fontaine, 18 voti.
  • Achille Ratti, 11 voti.
  • Camillo Laurenti, 3 voti.
  • Michele Lega, 1 voto.
  • Oreste Giorgi, 1 voto.
  • Basilio Pompilj, 1 voto.
Mattino del 5 febbraio, decimo scrutinio
  • Pietro Gasparri, 19 voti.
  • Achille Ratti, 14 voti.
  • Pietro La Fontaine, 8 voti.
  • Gennaro Granito Pignatelli di Belmonte, 8 voti.
  • Camillo Laurenti, 5 voti.
  • Oreste Giorgi, 1 voto.
  • Michele Lega, 1 voto.
  • Donato Raffaele Sbarretti Tazza, 1 voto.
Pomeriggio del 5 febbraio, undicesimo scrutinio
  • Achille Ratti, 24 voti.
  • Pietro La Fontaine, 23 voti.
  • Pietro Gasparri, 16 voti.
  • Camillo Laurenti, 4 voti.
Pomeriggio del 5 febbraio, dodicesimo scrutinio
  • Achille Ratti, 27 voti.
  • Pietro La Fontaine, 22 voti.
  • Camillo Laurenti, 3 voti.
  • Pietro Gasparri, 2 voti.
Mattino del 6 febbraio, tredicesimo scrutinio
  • Achille Ratti, 30 voti.
  • Pietro La Fontaine, 18 voti.
  • Camillo Laurenti, 4 voti.
  • Pietro Gasparri, 1 voto.
Mattino del 6 febbraio, quattordicesimo scrutinio
  • Achille Ratti, 42 voti (eletto papa).
  • Pietro La Fontaine, 9 voti.
  • Camillo Laurenti, 2 voti.
  • Gaetano De Lai, 1 voto.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Giancarlo Zizola, Il conclave, storia e segreti, Newton Storia, p. 190.
Cattolicesimo Portale Cattolicesimo: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cattolicesimo