Sant'Angelo in Pescheria (diaconia)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Sant'Angelo in Pescheria
Diaconia
Stemma di Elio Sgreccia
15 Portico di Ottavia.JPG
Chiesa di Sant'Angelo in Pescheria
Titolare Elio Sgreccia
Istituzione 755
istituita da papa Stefano II
Dati dall'annuario pontificio

Il titolo cardinalizio di Sant'Angelo in Pescheria fu eretto, nell'XI regione di Roma (Augustea) da papa Stefano II il 1º giugno 755 con il nome di San Paolo Apostolo (secondo un'iscrizione di Teodoto, zio di papa Adriano I). Nell'806 il suo nome fu cambiato in Sancti Archangeli e, in seguito, in Sancti Angeli piscium venalium, Sancti Angeli de piscivendulis e Sancti Angeli in Foro piscium. Questa chiesa veniva assegnata sia come titolo presbiteriale sia come diaconia.

Titolari[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Salvador Miranda, GREGORIO, su fiu.edu – The Cardinals of the Holy Roman Church, Florida International University.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Cattolicesimo Portale Cattolicesimo: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cattolicesimo