Domenico De Simone (cardinale)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Domenico De Simone
cardinale di Santa Romana Chiesa
Template-Cardinal (not a bishop).svg
Incarichi ricoperti
Nato 29 novembre 1768, Benevento
Creato cardinale 15 marzo 1830 da papa Pio VIII
Deceduto 9 novembre 1837, Roma

Domenico De Simone (Benevento, 29 novembre 1768Roma, 9 novembre 1837) è stato un cardinale italiano.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Principe dell'Accademia degli Incolti nel 1787. Fu creato cardinale della Chiesa cattolica nel concistoro del 15 marzo 1830 da papa Pio VIII, e fu nominato cardinale-diacono di Sant'Angelo in Pescheria. Partecipò al conclave del 1830-1831, nel quale venne eletto Gregorio XVI. Morì il 9 novembre 1837.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Predecessore Prefetto della Casa Pontificia Successore Emblem Holy See.svg
Giovanni Marazzani Visconti 15 dicembre 1828 - 15 marzo 1830 Costantino Patrizi Naro
Predecessore Cardinale diacono di Sant'Angelo in Pescheria Successore CardinalCoA PioM.svg
Alphonse-Hubert de Latier de Bayane 5 luglio 1830 - 9 novembre 1837 Luigi Ciacchi
Predecessore Camerlengo del Collegio Cardinalizio Successore Emblem Holy See.svg
Juan Francisco Marco y Catalán 24 febbraio 1832 - 15 aprile 1833 Luigi Gazzoli
Controllo di autorità VIAF: (EN89062751 · SBN: IT\ICCU\RMLV\058743