Girolamo Colonna di Sciarra

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Girolamo Colonna di Sciarra
cardinale di Santa Romana Chiesa
Girolamo Colonna di Sciarra.JPG
Ritratto del cardinale Colonna di Sciarra
Stemma Cardinalizzio dei Colonna.PNG
Incarichi ricoperti
Nato 8 maggio 1708 a Roma
Ordinato diacono 25 settembre 1746
Creato cardinale 9 settembre 1743 da papa Benedetto XIV
Deceduto 18 gennaio 1763 (54 anni) a Roma

Girolamo Colonna di Sciarra (Roma, 8 maggio 1708Roma, 18 gennaio 1763) è stato un cardinale italiano.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Figlio di Filippo II principe di Paliano e Olimpia Pamphilj e fratello minore di Fabrizio IV, fu creato cardinale da papa Benedetto XIV nel concistoro del 9 settembre 1743, della diaconia di Sant'Angelo in Pescheria, e gli fu concessa la dispensa papale per non aver ancora ricevuto, al tempo della sua promozione, gli ordini minori (cosa che avvenne il 18 settembre dello stesso anno).

Divenne vice-cancelliere di Santa Romana Chiesa e ricevette quindi il titolo di San Lorenzo in Damaso, propria di quella carica, mantenendo però la precedente in commenda, finché non la sostituì con quella di Santi Cosma e Damiano prima (1756) e con quella Sant'Agata alla Suburra poi (1760). Fu camerlengo di Santa Romana Chiesa dal 1756 fino alla sua morte e gran priore dell'ordine dei cavalieri di San Giovanni di Gerusalemme a Roma.

Morì a Roma, la salma venne esposta nella basilica dei Santi XII Apostoli e poi tumulata nella basilica del Laterano.

Onorificenze[modifica | modifica wikitesto]

Balì Gran Croce di Onore e di Devozione del Sovrano Militare Ordine di Malta - nastrino per uniforme ordinaria Balì Gran Croce di Onore e di Devozione del Sovrano Militare Ordine di Malta

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN89081392 · GND (DE101142049X · BAV ADV10294290