Template:Cardinale/man

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

Il template Cardinale serve a inserire una scheda sinottica nelle voci di un qualsiasi cardinale e pseudocardinale, specificandone i dati principali, dalle attività ai dati biografici.

Sintassi[modifica wikitesto]

Per utilizzare il template basta copiare il testo contenuto nel seguente riquadro (che contiene la sintassi completa del template) e compilarlo:


  • nome = il nome del cardinale
  • immagine = ritratto, immagine o foto. Specificare solo il nome. Se non specificata, viene letta da Wikidata dalla proprietà immagine (P18), se presente.
  • larghezza = larghezza dell'immagine precedente, solo se il default dà problemi
  • didascalia = testo da usare come didascalia dell'immagine
  • stemma = se disponibile, lo stemma cardinalizio proprio del prelato. Specificare solo il nome. Opzionale. Se non disponibile, può essere aggiunto uno stemma presente nella seguente lista:
- CardinalPallium PioM.svg - se il cardinale è reggente di una arcidiocesi metropolita,
- CardinalCoA PioM.svg - se il cardinale non è reggente di una arcidiocesi metropolita,
- Cardinalbishop.svg - se il cardinale è reggente di una diocesi,
- CardinalnobishopCOAPioM.svg - se il cardinale è onorifico, senza dignità episcopale,
- Camerlengo.svg - se il cardinale è camerlengo di SRC in sede vacante.
  • motto = se disponibile, il motto scelto dal cardinale
  • pseudocardinale = va valorizzato con un "sì" nel caso si tratti di uno pseudocardinale
  • titolocard = titolo cardinalizio, da inserire nella forma: "Cardinale vescovo/presbitero/diacono di X" con i wikilink al titolo cardinalizio. I titoli sono elencati nella voce Lista dei titoli cardinalizi. Non deve essere specificato nel caso di cardinali defunti per evitare confusione con il titolare vivente.
  • ruoliattuali = incarichi attuali svolti nella Chiesa (vescovo di ..., prefetto di ...). Non devono essere specificati i ruoli ricoperti in passato, non deve essere specificato nel caso di cardinali defunti per evitare confusione con il vivente.
  • ruoliricoperti = incarichi ricoperti in passato nella Chiesa (vescovo di ..., prefetto di ...), da usare per indicare attività che non vengono più svolte nel caso di cardinali viventi e al posto delle etichette titolo e ruolo nel caso di cardinali defunti.
  • nato = data e luogo di nascita
  • diacordinato = data dell'ordinazione diaconale
  • ordinato = data dell'ordinazione presbiterale
  • nom..., ...consacrato, ...elevato = varie date di nomine, consacrazioni e elevazioni a titoli intermedi. Vedi il Template:Vescovo
  • creato = data della creazione a cardinale
  • pubblicato = riservato ai cardinali in pectore, nel caso in cui sia stata resa nota la data di pubblicazione
  • creatopseudo = data della creazione a pseudocardinale (o anticardinale)
  • confermato = data e papa legittimo che ha riconosciuto un cardinale creato da un antipapa; riservato agli pseudocardinali poi confermati cardinali
  • deceduto = data e luogo di morte
  • firma = firma del cardinale. Nome del file (es. NOMEFILE.est). Se non specificata, viene letta da Wikidata dalla proprietà firma (P109), se presente.

(legenda colori)

{{Cardinale
|nome = 
|immagine = 
|larghezza = 
|didascalia = 
|stemma = 
|motto = 
|pseudocardinale = 
|titolocard = 
|ruoliattuali = 
|ruoliricoperti = 
|nato = 
|diacordinato = 
|ordinato = 
|nomvescovo = 
|nomarcivescovo = 
|nompatriarca = 
|nomepa = 
|nomarciepa = 
|nomabate = 
|consacrato = 
|arcconsacrato = 
|patrconsacrato = 
|epaconsacrato = 
|arciepaconsacrato = 
|arcelevato = 
|patrelevato = 
|epaelevato = 
|arciepaelevato = 
|creato = 
|pubblicato = 
|creatopseudo = 
|confermato = 
|deceduto = 
|firma = 
}}


Esempio[modifica wikitesto]

Angelo Bagnasco
cardinale di Santa Romana Chiesa
Coat of arms of Angelo Bagnasco.svg
Christus Spes mea
 
TitoloCardinale presbitero della Gran Madre di Dio
Incarichi attualiArcivescovo di Genova
Presidente della CEI
Vice Presidente del Consiglio delle Conferenze Episcopali d'Europa
Incarichi ricopertiArcivescovo di Pesaro
Ordinario Militare per l'Italia
 
Nato14 gennaio 1943 (75 anni)
Ordinato presbitero29 giugno 1966 dal cardinale Giuseppe Siri
Nominato vescovo3 gennaio 1998 da papa Giovanni Paolo II
Consacrato vescovo7 febbraio 1998 dall'arcivescovo Dionigi Tettamanzi (poi cardinale)
Elevato arcivescovo11 marzo 2000 da papa Giovanni Paolo II
Creato cardinale24 novembre 2007 da papa Benedetto XVI
 
{{Cardinale
|nome = Angelo Bagnasco
|immagine =
|larghezza = 
|didascalia = 
|titolocard = [[Cardinale#Ordini cardinalizi|Cardinale presbitero]] della [[Gran Madre di Dio (titolo cardinalizio)|Gran Madre di Dio]]
|ruoliattuali = [[Arcivescovo]] di [[Arcidiocesi di Genova|Genova]]<br/>Presidente della [[Conferenza Episcopale Italiana|CEI]]<br/>Presidente del Consiglio delle Conferenze Episcopali d'Europa 
|ruoliricoperti = [[Arcivescovo]] di [[Arcidiocesi di Pesaro|Pesaro]]<br/>[[Ordinariato militare in Italia|Ordinario Militare per l'Italia]]
|stemma = Coat of arms of Angelo Bagnasco.svg
|motto = Christus Spes mea
|nato = {{Calcola età|link=1|1943|1|14}}
|ordinato = 29 giugno [[1966]] dal [[cardinale]] [[Giuseppe Siri]]
|nomvescovo = 3 gennaio [[1998]] da [[papa Giovanni Paolo II]]
|consacrato = 7 febbraio [[1998]] dall'[[arcivescovo]] [[Dionigi Tettamanzi]] (poi cardinale)
|arcconsacrato = 
|patrconsacrato = 
|arcelevato = 11 marzo [[2000]] da [[papa Giovanni Paolo II]]
|patrelevato = 
|creato = 24 novembre [[2007]] da [[papa Benedetto XVI]]
|pubblicato = 
|deceduto = 
|firma =
}}


Template correlati[modifica wikitesto]